Cystopteris fragilis (L.) Bernh. - Felcetta fragile

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Cystopteris fragilis (L.) Bernh. - Felcetta fragile

Messaggioda nino » 12 nov 2010, 16:39

Cystopteris fragilis (L.) Bernh.
Schrader's Neues Journal für die Botanik 1(2) (1805)

Basionimo: Polypodium fragile L. - Sp. Pl.: 1091 (1753)
Altri sinonimi: Cystopteris canariensis C. Presl, Cystopteris regia (L.) Desv.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Cystopteris fragilis (L.) Bernh. - Vol. 1 pg. 61
Cystopteris fragilis (L.) Bernh. subsp. fragilis - Vol. 1 pg. 61
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Cystopteris fragilis (L.) Bernh. - Vol. 1 pg. 86

Woodsiaceae

Felcetta fragile

Forma Biologica: H caesp - Emicriptofite cespitose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con aspetto di ciuffi serrati.

Descrizione: Pianta con rizoma corto, gracile (5 mm), sub-eretto, coperto di squame (0,2 -0,4 mm), stipite giallino, paleaceo, alla base più scuro e formante un cespo alto (3-) 10 - 25 cm (-40)
Foglie fitte disposte a rosa con piccioli lunghi 15 - 160 mm, di colore verde in estate e poi scadenti in giallino e non svernanti.
Pinne inferiori più corte di quelle che seguono, di forma ellittico-lanceolata, dentate e ± incise e con nervature che si allungano fino ai denti.
Pinnule medie e superiori da pinnatofide a completamente divise, decrescenti più distanziate e con nervature più corte.
Sori di forma orbicolare; da giovani coperti da indusio laterale a cappuccio con estremità libera acuta.
Sporangi a maturità aperti, di colore bruno-scuro.
Spore echinate.

Tipo corologico: Cosmop. - In tutte le zone del mondo, senza lacune importanti.
Subcosmop. - In quasi tutte le zone del mondo, ma con lacune importanti: un continente, una zona climatica,...

Antesi: Maggio - Settembre

Habitat: Anfratti rocciosi, vecchi muri, suoli e rocce calcaree, stillicidi, da 25 a 3000 m s.l.m..

Immagine


Note, possibili confusioni: Può essere confusa con C. dickieana R. Sim il cui genoma è anch'esso tetraploide che però, presenta fronde verde scuro, picciolo traslucido, pinne basali falciformi con smarginature dei lobi. La differenziazione più decisiva si ha attraverso l'osservevazione delle spore che sono con echini più fitti e con aculei più corti.

Tassonomia filogenetica

Pteridophyta
Polypodiopsida
Polypodiidae
OrdinePolypodiales Link
FamigliaWoodsiaceae
Tribù
GenereCystopteris Bernh.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco "kystis" = "vescichetta o capsula" e " ptéryx" ="felce o ala" con riferimento alla forma dell'indusio.
L'epiteto della specie è riferito all'aspetto fragile della felce (specialmente il picciolo).

Curiosità: Per la sua eleganza, dovuta alla ripetuta divisione delle foglie, è coltivata in vaso o all'aperto. La moltiplicazione, da marzo a aprile, si ottiene mediante divisione del cespo oppure direttamente dalle spore.

Principali Fonti
Pignatti S. - Flora d'Italia - 1982 Edagricole
Marchetti D. - Le Pteridofite d'Italia - 2004 Annali Museo Civico di Rovereto Vol. 19: 71-213
Prosser F., Bertolli A. & Festi F. - Flora illustrata del Monte Baldo - 2009 Museo Civico di Rovereto
H. Martin Jahns - Felci, Muschi, Licheni d'Europa - F. Muzzo Editore - 1992
M. Soster - Identikit delle Felci d'Italia -Valsesia Editrice -2001
E.M. Calvino- Piante e Fiori Ornamentali - etimologia- G. Mondadori - 1992
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da Nino Messina

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6398
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Cystopteris fragilis (L.) Bernh.

Messaggioda nino » 12 nov 2010, 16:48

Cystopteris fragilis (L.) Bernh.
Loc. La Collina di Treppio - Sambuca Pistoiese - 880 m slm. - mag 2010
Foto Nino Messina
Allegati
Cystopteris fragilis (3).jpg
Cystopteris fragilis (3).jpg (192.48 KiB) Osservato 3554 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6398
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Cystopteris fragilis (L.) Bernh.

Messaggioda nino » 12 nov 2010, 16:50

Cystopteris fragilis (L.) Bernh.
Loc. La Collina di Treppio - Sambuca Pistoiese - 880 m slm. - mag 2010
Foto Nino Messina
Allegati
Cistopteris fragilis.jpg
Cistopteris fragilis.jpg (116.82 KiB) Osservato 3554 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6398
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Cystopteris fragilis (L.) Bernh.

Messaggioda nino » 12 nov 2010, 16:55

Cystopteris fragilis (L.) Bernh.
Loc. Monti Pisani -PI- giu 2007
Foto Brunello Pierini
Allegati
Cystopteris fragilis.jpg
Cystopteris fragilis.jpg (131.05 KiB) Osservato 3554 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6398
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Cystopteris fragilis (L.) Bernh.

Messaggioda nino » 12 nov 2010, 16:59

Cystopteris fragilis (L.) Bernh.
Loc. La Collina di Treppio - Sambuca Pistoiese - 880 m slm. - mag 2010
Foto Nino Messina
Allegati
Cystopteris fragilis (1).jpg
Cystopteris fragilis (1).jpg (160.45 KiB) Osservato 3554 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6398
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Cystopteris fragilis (L.) Bernh.

Messaggioda nino » 12 nov 2010, 17:00

Cystopteris fragilis (L.) Bernh.
Loc. La Collina di Treppio - Sambuca Pistoiese - 880 m slm. - mag 2010
Foto Nino Messina
Allegati
Cystopteris fragilis 1 (1).jpg
Cystopteris fragilis 1 (1).jpg (96 KiB) Osservato 3554 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6398
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Cystopteris fragilis (L.) Bernh. - Felcetta fragile

Messaggioda Anja » 26 gen 2011, 23:26

Cystopteris fragilis (L.) Bernh.

Arnetola (LU), 1200 m, set 2008
Foto di Giuseppe Trombetti

il marmo che vive
Cystopteris_fragilis_d8992473.jpg
Cystopteris_fragilis_d8992473.jpg (133.12 KiB) Osservato 3467 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10947
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Cystopteris fragilis (L.) Bernh. - Felcetta fragile

Messaggioda Anja » 26 gen 2011, 23:29

Cystopteris fragilis (L.) Bernh.

Monti Pisani (PI), giu 2007
Foto di Brunello Pierini

Cystopteris_fragilis_8ce50c0f.jpg
Cystopteris_fragilis_8ce50c0f.jpg (147.3 KiB) Osservato 3467 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10947
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Cystopteris fragilis (L.) Bernh. - Felcetta fragile

Messaggioda Marinella Zepigi » 09 apr 2014, 18:51

Cystopteris fragilis (L.) Bernh.

Foto di Franco Caldararo e Filiberto Fiandri
Allegati
Cystopteris-fragilis_Franco_Caldararo_Filiberto_Fiandri.jpg
Cystopteris-fragilis_Franco_Caldararo_Filiberto_Fiandri.jpg (117.93 KiB) Osservato 2487 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15295
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Cystopteris fragilis (L.) Bernh. - Felcetta fragile

Messaggioda Marinella Zepigi » 09 apr 2014, 18:52

Cystopteris fragilis (L.) Bernh.

Foto di Giorgio Faggi
Allegati
Cystopteris_fragilis_Giorgio_Faggi.jpg
Cystopteris_fragilis_Giorgio_Faggi.jpg (124.44 KiB) Osservato 2485 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15295
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti