Polypodium interjectum Shivas - Polipodio sottile

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Polypodium interjectum Shivas - Polipodio sottile

Messaggioda nino » 16 dic 2010, 17:34

Polypodium interjectum Shivas
J. Linn. Soc., Bot. 58: 28 (1961)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Polypodium interjectum Shivas - Vol. 1 pg. 69
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Polypodium interjectum Shivas - Vol. 1 pg. 68

Polypodiaceae

Polipodio sottile

Forma Biologica: H ros - Emicriptofite rosulate. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con foglie disposte in rosetta basale.

Descrizione: Pianta con rizoma strisciante e spesso, ricoperto di squame brunastre.
Picciolo senza palee.
Fronde sempre verdi, lunghe da 30 a 70 cm (compreso il picciolo) e larghe circa 8 cm.
Lamina ovato-triangolare con la parte mediana più larga per poi decrescere verso l'apice con pinna acuta.
Pinne 10 - 25 paia, lunghe e appuntite con margine ondulato o finemente dentato e inserzione a seni ottusi.
Sori di forma ellittica, disposti in coppia ed equidistanti dalla nervatura centrale che affondano nella lamina sporgendo nella pagina superiore;
Sporangi prima verdi poi gialli e a maturità ferruginei; indusio assente; anulus pallido con 6-9 (-11) cellule con parete ispessita.
Spore granulose o verrucose.

Tipo corologico: Neotrop. - Paesi della fascia tropicale in America.

Antesi: Marzo - Settembre (sporazione)

Distribuzione in Italia: Presente in tutte le regioni.

Habitat: Specie eliofila o di semiombra, presente su rupi, muri o come epifita di tronchi. Preferisce suoli basici e calcarei, da 0 a 1000 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: In italia sono presenti altre due specie :

Polypodium vulgare L.

Polypodium cambricum L.

Ibridi: Vivendo nello stesso ambiente è possibile la presenza degli ibridi :

con P. cambricum L. = P. x shivasiae Rothm.

con P. vulgare L. = P. x mantoniae Rothm.

Note, possibili confusioni: Si può confondere con P. vulgare L. che però presenta sori rotondi e anulus con 10 - 15 cellule. Inoltre P. vulgare è più precoce.
A prima vista potrebbe essere confuso anche con Blechnum spicant (L.) Roth. che presenta fronde ristrette sia verso la base che l'apice: le pinne sono più appressate e coriacee e con margine dentato.

Tassonomia filogenetica

Pteridophyta
Polypodiopsida
Polypodiidae
OrdinePolypodiales Link
FamigliaPolypodiaceae
TribùPolypodieae
GenerePolypodium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco "polis" =" molto" e " podos"= "piedi" , probabilmente in riferimento alle numerose radichette del rizoma.
L'epiteto della specie "interjectum" ="intercalato" , probabilmente per i caratteri intermedi con le altre due specie.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Per tanto tempo questa pianta è stata utilizzata alla stessa stregua del Polypodium vulgare L. perchè non se ne operava la distinzione. Quindi si ritiene che possegga le sue stesse proprietà; la radice viene utilizzata come anticatarrale, espettorante, lassativo e colacogo.

Curiosità: Specie derivata dall'ibridazione tra Polypodium cambricum L. con Polypodium vulgare L. (P. x font-queri) assisa al rango di specie dal 1961.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Museo Civico di Rovereto
M. Soster - identikit delle Felci d'Italia - Valsesia ed. - 2001
RAMEAU J.-C., MANSION D., DUMÈ G., GAUBERVILLE C., 2003 Flore forestière française vol. 2°, Institut pour le développement forestier, AgroParis Tech-ENGREF
M.Biagioli- G.Gestri-B.Acciai-A. Messina - Fiori sulla pietra- Ed. Gramma - 2002
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
AESCHIMANN D., LAUBER K., MOSER D.M., THEURILLAT J.P., 2004Flora alpina, Zanichelli editore, Bologna.


Scheda realizzata da Nino Messina

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Polypodium interjectum Shivas

Messaggioda nino » 16 dic 2010, 17:38

Polypodium interjectum Shivas
Polypodiaceae: Polipodio sottile
Monte Catria (PU), 600 m, nov 2010
Foto di Franco Barbadoro
Allegati
Polypodium interjectum Shivas.jpg
Polypodium interjectum Shivas.jpg (124.48 KiB) Osservato 2165 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Polypodium interjectum Shivas

Messaggioda nino » 16 dic 2010, 17:40

Polypodium interjectum Shivas
Polypodiaceae: Polipodio sottile
M. Pisano, mar 2008
Foto di Brunello Pierini
Allegati
Polypodium interjectum Shivas (1).jpg
Polypodium interjectum Shivas (1).jpg (143.84 KiB) Osservato 2165 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Polypodium interjectum Shivas

Messaggioda nino » 16 dic 2010, 17:41

Polypodium interjectum Shivas
Polypodiaceae: Polipodio sottile
Monte Catria (PU), 600 m, nov 2010
Foto di Franco Barbadoro
Allegati
Polypodium interjectum Shivas (2).jpg
Polypodium interjectum Shivas (2).jpg (131.31 KiB) Osservato 2165 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Polypodium interjectum Shivas

Messaggioda nino » 16 dic 2010, 17:42

Polypodium interjectum Shivas
Polypodiaceae: Polipodio sottile
Monte Catria (PU), 600 m, nov 2010
Foto di Franco Barbadoro
Allegati
Polypodium interjectum Shivas (3).jpg
Polypodium interjectum Shivas (3).jpg (147.02 KiB) Osservato 2165 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Polypodium interjectum Shivas

Messaggioda nino » 16 dic 2010, 17:43

Polypodium interjectum Shivas
Polypodiaceae: Polipodio sottile
Monte Catria (PU), 600 m, nov 2010
Foto di Franco Barbadoro
Allegati
Polypodium interjectum Shivas (4).jpg
Anulus con parete ispessita e cellule visibili
Polypodium interjectum Shivas (4).jpg (142.87 KiB) Osservato 2165 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti