Acrididae: Calliptamus cf. siciliae Ramme, 1927

Acrididae: Calliptamus cf. siciliae Ramme, 1927

Messaggioda vito50 » 22 gen 2011, 18:01

Anche qui mi sbaglio facilmente, (da noi è comunissima).
Cosa vi sembra?
Murgia Barese (BA), 300 m mag 2010
Foto di Vito Buono
grazie,
Vito
Allegati
g1215r.jpg
g1215r.jpg (164.31 KiB) Osservato 1056 volte
Avatar utente
vito50
Moderatore
 
Messaggi: 11262
Iscritto il: 20 ott 2010, 16:26

Re: Anche qui ...non so!

Messaggioda FORBIX » 22 gen 2011, 18:28

Qui le cose si complicano non poco!!!.....ed in più perchè si tratta di una femmina!! :wall: :wall:

I candidati come al solito per questo Acrididae, sono 3:

1) Calliptamus barbarus (Costa, 1836)
2) Calliptamus italicus (Linnaeus, 1758)
3) Calliptamus siciliae Ramme, 1927

I primi due, sono praticamente indistinguibili, mentre la terza specie, solitamente, presenta le tegmine più corte dell'addome....visto che questo carattere è "appena" apprezabile ed in considerazione del fatto che è specie già segnalata da quelle parti, direi con qualche tentennamento...femmina di:
Calliptamus cf. siciliae Ramme, 1927
__________________________
Leonardo Forbicioni

http://www.naturelba.it/Naturelba/Home_Page.html

Se veramente tu potessi prendere a calci, colui che è l'unico vero responsabile di tutte le tue sventure......per mesi non potresti più sederti!
De Curtis
Avatar utente
FORBIX
Moderatore
 
Messaggi: 2327
Iscritto il: 21 feb 2009, 15:24

Re: Acrididae: Calliptamus cf. siciliae Ramme, 1927

Messaggioda vito50 » 22 gen 2011, 19:52

Mbè, per me è già tanto arrivare al genere!
Grazie,
vito
Avatar utente
vito50
Moderatore
 
Messaggi: 11262
Iscritto il: 20 ott 2010, 16:26


Torna a Orthoptera

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti