Campanula cervicaria L. - Campanula ruvida

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Campanula cervicaria L. - Campanula ruvida

Messaggioda nino » 12 feb 2011, 11:11

Campanula cervicaria L.
Sp. Pl.: 167 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Campanula cervicaria L. - Vol. 2 pg. 690
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Campanula cervicaria L. - Vol. 2 pg. 314

Campanulaceae

Campanula ruvida

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne o bienne alta 30 - 80 (90) cm, ruvida e ispida.
Fusto eretto, angoloso, non ramificato e ricoperto di setole quasi ispide.
Foglie basali lineari - spatolate progressivamente ristrette alla base con margine dentato-crenato e ricoperte da setole rigide (1,5 -4 x 3-12 cm); quelle caulinari oblungo-lanceolate con corto picciolo, le medie sessili e gradualmente più piccole verso l'alto con margine irregolarmente dentato.
Fiori riuniti solitamente in cima al caule con infiorescenza capitata o anche all'ascella delle foglie caulinari superiori e contornati da brattee.
Il calice presenta denti ovali, 2 volte più lunghi che larghi, apice ottuso (1,7 - 2 x 3,5 - 4 mm).
Corolla pentamera lunga fino a 2 cm, ispida e di colore blu - chiaro.
Stilo trifido, sporgente oltre la fauce corollina.
Il frutto è una capsula eretta e tomentosa.

Tipo corologico: Europ. - Areale europeo.

Antesi: Giugno - Agosto

Habitat: Boschi e prati aridi e arbusteti da 0 a 1400 m

Immagine


Note, possibili confusioni: Confondibile con C. glomerata L. che però si presenta con portamento più modesto, subglabra, con fusto arrossato e con foglie basali 2 - 4 volte più lunghe che larghe; il calice con denti lanceolati.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaCampanulaceae Juss.
TribùCampanuleae
GenereCampanula L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Campanula è il termine antico di derivazione volgare poi utilizzato dal botanico belga di Dodoeus (1517 - 1585), usato allo stesso modo, in quasi tutte le altre lingue.
L'epiteto della specie, probabilmente, è riferito alla vertebra cervicale (nuca), il cui l'uso serviva per alleviare i dolori che interessano questa parte dello scheletro.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Anticamente si usavano le parti aeree, per le sue proprietà antisettiche, astringenti e rinfrescanti, buoni per curare l'angina, per gargarismi, per alleviare dolori in genere. I principi attivi sono l'inulina e la vitamina C.
Oggi è caduta in disuso perchè sostituite con l'Agrimonia e l'Asperula che hanno proprietà più attive.

Curiosità: Questa campanula, insieme ad altre, viene usata per scopi ornamentali.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
A. Bernini - G. Marconi - F. Polani - Campnule d'Italia - 2002
LAUBER K. e WAGNER G., 2001. Flora Helvetica, Berna
RAMEAU J.-C., MANSION D., DUMÉ G., GAUBERVILLE C., vol 2° 1993 - Flore forestière française, Institut pour le développement forestier, AgroParis Tech-ENGREF
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
Selezione R.D. - Segreti e virtù delle piante medicinali - 1980
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Nino Messina

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6395
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Campanula cervicaria L. - Campanula ruvida

Messaggioda nino » 12 feb 2011, 11:16

Campanula cervicaria L.
Campanula ruvida
Trentino Orientale, 1450m, lug 2010
Foto di Luciano Franceschini
Allegati
Campanula cervicaria L. (4).jpg
Campanula cervicaria L. (4).jpg (94.84 KiB) Osservato 2399 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6395
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Campanula cervicaria L. - Campanula ruvida

Messaggioda nino » 12 feb 2011, 11:17

Campanula cervicaria L.
Campanula ruvida
Trentino Orientale, 1450m, lug 2010
Foto di Luciano Franceschini
Allegati
Campanula cervicaria L. (1).jpg
Campanula cervicaria L. (1).jpg (115.22 KiB) Osservato 2399 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6395
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Campanula cervicaria L. - Campanula ruvida

Messaggioda nino » 12 feb 2011, 11:18

Campanula cervicaria L.
Campanula ruvida
Trentino Orientale, 1450m, lug 2010
Foto di Luciano Franceschini
Allegati
Campanula cervicaria L. (3).jpg
Campanula cervicaria L. (3).jpg (94.42 KiB) Osservato 2399 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6395
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Campanula cervicaria L. - Campanula ruvida

Messaggioda nino » 12 feb 2011, 11:18

Campanula cervicaria L.
Campanula ruvida
Trentino Orientale, 1450m, lug 2010
Foto di Luciano Franceschini
Allegati
Campanula cervicaria L..jpg
Campanula cervicaria L..jpg (185.72 KiB) Osservato 2399 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6395
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Campanula cervicaria L. - Campanula ruvida

Messaggioda nino » 12 feb 2011, 11:19

Campanula cervicaria L.
Campanula ruvida
Trentino Orientale, 1450m, lug 2010
Foto di Luciano Franceschini
Allegati
Campanula cervicaria L. (2).jpg
Campanula cervicaria L. (2).jpg (184.63 KiB) Osservato 2399 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6395
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti