Crocus ligusticus Mariotti - Zafferano ligure

Moderatori: Marinella Zepigi, Anja, Moderatori Botanici

Crocus ligusticus Mariotti - Zafferano ligure

Messaggioda Umberto Ferrando » 04 mar 2008, 12:43

Crocus ligusticus Mariotti
Candollea 43: 674 (1988)

Crocus medius auct.

Iridaceae

Zafferano ligure

Forma Biologica: G bulb - Geofite bulbose. Piante il cui organo perennante è un bulbo da cui, ogni anno, nascono fiori e foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne con cormo (bulbo-tubero) subsferico, leggermente schiacciato ai poli, di diametro compreso tra i 15 e i 25 mm, avvolto da tuniche dissolte in fibre di colore bruno-ferrugineo, sottili e non reticolate; fiore solitario, avvolto da una sola spata imbutiforme, membranacea, di colore bianco, sfumato di verde; perigonio di colore violetto chiaro, fauce perigoniale viola molto pallido, con numerose sottili striature longitudinali di colore violaceo più scuro, tubo perigoniale lungo 12-30 cm, di colore bianco, lacinie con contorno ovato-lanceolato, le interne più brevi e strette delle esterne (12-20 x 30-40 mm contro 15-25 x 40-45), stimma sfrangiato, rosso scarlatto, lungo 1,5 volte gli stami, antere lunghe circa il doppio dei filamenti con polline giallo-aranciato, fiori del tutto inodori; foglie inferiori in numero di 3-4 ridotte alle sole guaine, foglie superiori generalmente in numero di 2 (raramente 3 o 4), formantisi solo a inizio primavera e completamente sviluppate in aprile-maggio, lunghe fino a 30 cm e larghe 3-5 mm, con una stria longitudinale bianca che percorre l’intera lamina; frutto a capsula ovoidale (8-12 mm), inserito come l’ovario a livello del terreno, con numerosi semi di colore bruno-rossastro.

Tipo corologico: Endem. W-Alpica - Endemica alpica delle Alpi occidentali.

Antesi: settembre-ottobre

Habitat: Boschi chiari, prati a sfalcio, radure e ambienti prativi collinari e montani, su substrati carbonatici o ultrabasici, limiti altitudinali medi compresi tra i 600 e i 1300 m (estremi 100-1700 m).

Immagine


Note di Sistematica: C. ligusticus Mariotti è la più grande e forse la più singolare tra le specie italiane del genere Crocus, i fiori sono particolarmente vistosi e appariscenti per via degli stimmi lungamente sfrangiati, formanti una una specie di “fiocco” di colore rosso acceso, che sporge dal grande perigonio violetto; è anche l'unico Crocus, nell'ambito della flora italiana, ad emettere le foglie definitive alcuni mesi dopo la fioritura.

All’interno del suo areale di distribuzione Crocus ligusticus M.G. Mariotti è l’unica specie del suo genere ad avere fioritura autunnale, le altre specie italiane con antesi tardo estiva/autunnale sono:

Crocus thomasii Ten. si distingue per le foglie sviluppate già all’antesi, con margine cigliato, per gli stimmi interi, e per la fauce pelosa, di colore giallo.
Crocus longiflorus Raf., specie diffusa in tutte le regioni meridionali della Penisola, in Sicilia e a Malta, le sue popolazioni italiane si raccordano con quelle della Dalmazia e del Montenegro, ha foglie già presenti all’antesi (o sviluppantisi subito dopo), stimmi sfrangiati lunghi quanto lo stame o poco meno, perigonio a fauce bianca.

Nella Francia sud-occidentale e nei Pirenei è presente il Crocus nudiflorus Sm., che in passato è stato confuso con Crocus ligusticus M.G. Mariotti, esso si presenta assai simile nell’aspetto e, come C. ligusticus M.G. Mariotti, sviluppa le foglie definitive solo in primavera, anche in questa specie i fiori hanno stimmi multifidi e fimbriati ma più brevi degli stami e di colore rosso-aranciato, anziché scarlatti.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Monocotiledoni
OrdineAsparagales Link
FamigliaIridaceae Juss.
TribùCroceae
GenereCrocus L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: il nome generico Crocus deriva dal greco kròkos, che significa filamento e si riferisce agli stimmi sfrangiati tipici di alcune specie, il nome specifico è legato al fatto che questa specie ha un areale prevalentemente ligure.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie tossica

Come le altre specie del genere Crocus L. (1753) possiede proprietà emmenagogiche, ipnotico-sedative, stimolanti e toniche; la pianta contiene però alcuni alcaloidi (crocina, pierocrocina, ecc.) che la rendono leggermente tossica. In passato C. ligusticus M.G. Mariotti è stato sporadicamente utilizzato per ricavarne un surrogato di modesta qualità dello zafferano (che è prodotto con gli stimmi essiccati e macinati di Crocus sativus L.).

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Mariotti, M.G. - Crocus ligusticus n.sp., a well known species. Candollea 43: 67-680, Ginevra, 1988;
Pignatti, S. - Flora d'Italia (3: 421), Edagricole, Bologna, 1982;
Gismondi, A. Prospetto della Flora ligustica, SCIA, Genova, 1950;
Conti, F., Abbate, G., Alessandrini A., Blasi, C. - An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005.


Scheda realizzata da Umberto Ferrando, fotografie di Carlo Cibei e Umberto Ferrando.
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 4506
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28

Re: Crocus ligusticus Mariotti - Zafferano ligure

Messaggioda Umberto Ferrando » 07 mar 2008, 10:03

Crocus ligusticus Mariotti. Fotografia di Carlo Cibei.
Allegati
Crocus ligusticus m.jpg
Crocus ligusticus Mariotti
Crocus ligusticus m.jpg (171.69 KiB) Osservato 2673 volte
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 4506
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28

Re: Crocus ligusticus Mariotti - Zafferano ligure

Messaggioda Umberto Ferrando » 07 mar 2008, 10:05

Crocus ligusticus Mariotti. Fotografia di Umberto Ferrando.
Allegati
Crocus ligusticus b.jpg
Crocus ligusticus Mariotti
Crocus ligusticus b.jpg (179.84 KiB) Osservato 2690 volte
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 4506
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28

Re: Crocus ligusticus Mariotti - Zafferano ligure

Messaggioda Umberto Ferrando » 07 mar 2008, 10:07

Crocus ligusticus Mariotti. Fotografia di Carlo Cibei.
Allegati
Crocus_reticulatus_4.jpg
Crocus ligusticus Mariotti
Crocus_reticulatus_4.jpg (180.66 KiB) Osservato 2674 volte
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 4506
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28

Re: Crocus ligusticus Mariotti - Zafferano ligure

Messaggioda Umberto Ferrando » 07 mar 2008, 10:09

Crocus ligusticus Mariotti. Preparato di Umberto Ferrando.
Allegati
Crocus ligusticus.jpg
Crocus ligusticus.jpg (166.67 KiB) Osservato 2674 volte
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 4506
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28

Re: Crocus ligusticus Mariotti - Zafferano ligure

Messaggioda Umberto Ferrando » 07 mar 2008, 10:10

Crocus ligusticus Mariotti. Preparato di Umberto Ferrando.
Allegati
Crocus ligusticus a.jpg
Crocus ligusticus a.jpg (189.84 KiB) Osservato 2671 volte
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 4506
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28

Re: Crocus ligusticus Mariotti - Zafferano ligure

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 dic 2009, 10:55

Crocus ligusticus Mariotti
L.tà Marasca-Urbe (SV), 870 m, ottobre 2008
Foto di di Umberto Ferrando
Allegati
Crocus_ligusticus_1.jpg
Crocus ligusticus Mariotti
Crocus_ligusticus_1.jpg (154.07 KiB) Osservato 2056 volte
Quel che mi ha reso felice, non lascia cicatrici da mostrare, queste restano sigillate nel cuore.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 14953
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Crocus ligusticus Mariotti - Zafferano ligure

Messaggioda Anja » 20 feb 2011, 20:40

Crocus ligusticus Mariotti

Marasca-Urbe (SV), 870 m, ottobre 2008
Foto di Umberto Ferrando

Crocus_ligusticus_3ee7a80a.jpg
Crocus_ligusticus_3ee7a80a.jpg (184.28 KiB) Osservato 1692 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 7901
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Crocus ligusticus Mariotti - Zafferano ligure

Messaggioda Anja » 10 mar 2014, 00:04

Crocus ligusticus Mariotti

Monte Guaitarola (SP), 590 m, apr 2013
Foto di Carlo Cibei

Fruttificazione
Crocus_ligusticus_52930_243835.jpg
Crocus_ligusticus_52930_243835.jpg (161.86 KiB) Osservato 57 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 7901
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Crocus ligusticus Mariotti - Zafferano ligure

Messaggioda Anja » 10 mar 2014, 00:05

Crocus ligusticus Mariotti

Monte Guaitarola (SP), 590 m, apr 2013
Foto di Carlo Cibei

Fruttificazione
Crocus_ligusticus_52930_243837.jpg
Crocus_ligusticus_52930_243837.jpg (155.94 KiB) Osservato 57 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 7901
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Come citare questa pagina - How to cite this page
[Nome autore, anno dell'intervento] in avanti - "Crocus ligusticus Mariotti - Zafferano ligure". In Acta Plantarum, Forum. Disponibile on line (data di consultazione: 19/04/2014):
http://www.actaplantarum.org/viewtopic.php?f=95&t=2397

[Author name], from [pubblication year] on - "Crocus ligusticus Mariotti - Zafferano ligure". In Acta Plantarum, Forum. Available on line (access date: 19/04/2014):
http://www.actaplantarum.org/viewtopic.php?f=95&t=2397