Campanula elatines L. - Campanula piemontese

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Campanula elatines L. - Campanula piemontese

Messaggioda nino » 06 mar 2011, 20:41

Campanula elatines L.
Syst. Nat. ed. 10: 927 (1759)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Campanula elatines L. - Vol. 2 pg. 693
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Campanula elatines L. - Vol. 2 pg. 318

Campanulaceae

Campanula piemontese

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, ± pubescente, con rizoma ramoso senza rosette sterili, alta 10 - 20 (60) cm.
Fusti filiformi e prostrati (2 - 4 mm Ø).
Foglie basali di forma ovato-cuoriforme, muniti di un lungo picciolo, stretto e con solco longitudinale (5 - 13 cm); le caulinari ovato-acute e con margine marcatamente dentato-acuto.
Fiori portati da infiorescenza unilaterale con peduncolo di 1 cm.
Calice con lacinie più corte della metà della corolla, patenti o riflessi (0,6 - 1,3 X 4 - 5 mm).
Corolla di colore blu o screziata di bianco, stellata, Ø 15 - 19 mm, con lobi patenti incisi per 3/4 della sua lunchezza.
Stilo più lungo della corolla.
Antere 3 mm.
Ovario infero.
Semi bruno-nerastri ± opachi e subsferici ( 0,35 - 0,4 x 0,6 - 0,8 mm).

Tipo corologico: Endem. Ital. - Presente allo stato spontaneo solo nel territorio italiano.

Antesi: Luglio - Agosto

Distribuzione in Italia: Endemismo piemontese, delle Alpi Graie e Cozie

Habitat: Rupi ombrose, su gneiss e granito da 300 a 1800 m.

Immagine


Note, possibili confusioni: Pur vivendo in due areali diversi e lontani, potrebbe essere confusa con Campanula garganica Ten.- che però presenta rosette sterili inserite all'ascella dei fusti fioriferi, il calice con denti ricurvi e le lacinie più aperte alla base ± patenti.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaCampanulaceae Juss.
TribùCampanuleae
GenereCampanula L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Campanula è il termine antico di derivazione volgare poi utilizzato dal botanico belga di Dodoeus (1517 - 1585), usato allo stesso modo in quasi tutte le altre lingue.
L'epiteto proviene dal greco "elàtinos" = "di abete", probabilmente a causa del del suo portamento simile a questa conifera.

Curiosità: Nella credenza popolare le campanule sono legate, per la loro forma, alle campane che suonano a morto. Nella mitologia le campanelle erano abitate dalle fate maligne perciò il prato dove vegetano è legato a incantesimi e malie.

Principali Fonti
A. Bernini - G. Marconi - F. Polani - Campanule d'Italia - 2002
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
ZANGHERI P., 1976 Flora italica I-II, CEDAM, Padova
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da Nino Messina

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Campanula elatines L. - Campanula piemontese

Messaggioda nino » 06 mar 2011, 20:43

Campanula elatines L.
Campanula Piemontese
Vernasca (CN), 550 m, ago 2008
Foto di Renzo Salvo
Allegati
Campanula elatines L. (6).jpg
Campanula elatines L. (6).jpg (188.34 KiB) Osservato 2723 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Campanula elatines L. - Campanula piemontese

Messaggioda nino » 06 mar 2011, 20:44

Campanula elatines L.
Campanula Piemontese
Vernasca (CN), 550 m, ago 2008
Foto di Renzo Salvo
Allegati
Campanula elatines L..jpg
Campanula elatines L..jpg (176.29 KiB) Osservato 2723 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Campanula elatines L. - Campanula piemontese

Messaggioda nino » 06 mar 2011, 20:45

Campanula elatines L.
Campanula Piemontese
Vernasca (CN), 550 m, ago 2008
Foto di Renzo Salvo
Allegati
Campanula elatines L. (2).jpg
Campanula elatines L. (2).jpg (181.63 KiB) Osservato 2723 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Campanula elatines L. - Campanula piemontese

Messaggioda nino » 06 mar 2011, 20:47

Campanula elatines L.
Campanula Piemontese
Vernasca (CN), 550 m, ago 2008
Foto di Renzo Salvo
Allegati
Campanula elatines L. (1).jpg
Campanula elatines L. (1).jpg (175.4 KiB) Osservato 2723 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Campanula elatines L. - Campanula piemontese

Messaggioda nino » 06 mar 2011, 20:48

Campanula elatines L.
Campanula Piemontese
Vernasca (CN), 550 m, ago 2008
Foto di Renzo Salvo
Allegati
Campanula elatines L. (3).jpg
Campanula elatines L. (3).jpg (115.24 KiB) Osservato 2723 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Campanula elatines L. - Campanula piemontese

Messaggioda nino » 06 mar 2011, 20:49

Campanula elatines L.
Campanula Piemontese
Vernasca (CN), 550 m, ago 2008
Foto di Renzo Salvo
Allegati
Campanula elatines L. (4).jpg
Campanula elatines L. (4).jpg (184.28 KiB) Osservato 2723 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Campanula elatines L. - Campanula piemontese

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 mar 2014, 20:02

Campanula elatines L.

Foto di Claudio Severini
Allegati
Campanula_elatines_Claudio_Severini.jpg
Campanula_elatines_Claudio_Severini.jpg (137.86 KiB) Osservato 1570 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti