Cerastium glomeratum Thuill. - Peverina dei campi

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Cerastium glomeratum Thuill. - Peverina dei campi

Messaggioda attilio e mirna » 07 mar 2008, 14:15

Cerastium glomeratum Thuill.
Fl. Env. Paris, ed. 2. 226 (1799)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Cerastium glomeratum Thuill. - Vol. 1 pg. 220
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Cerastium glomeratum Thuill. - Vol. 1 pg. 304

Caryophyllaceae

Peverina dei campi, Cerastio agglomerato

Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea annuale, senza getti sterili, di 5-25 cm, coperta di peli a stella e glandolosi, sopratutto nella parte superiore, con fusti eretti e dicotomi, nella cui divaricazione cresce una piccola solitaria infiorescenza con breve picciolo, posta tra 2 foglie sessili opposte.
Foglie generalmente ovali o subspatolato-lanceolate, acute, opposte e sessili, che non superano 1,5 cm di lunghezza.
Fiori agglomerati, in cime compatte ripetutamente dicotome, munite di foglie bratteali, provviste di lunghe ciglie barbute. I fiori con petali bianchi, incisi, glabri, generalmente cigliati alla base, uguali o superano i sepali.
Calice con sepali liberi e persistenti, scariosi al margine, quelli esterni superati da un ciuffo di peli semplici. I pedicelli fruttiferi ± uguali al calice.
Frutti capsule deiscenti di 7-8-mm.

Tipo corologico: Cosmop. - In tutte le zone del mondo, senza lacune importanti.
Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).
Subcosmop. - In quasi tutte le zone del mondo, ma con lacune importanti: un continente, una zona climatica,...

Antesi: In ogni mese dell'anno.

Distribuzione in Italia: Presente in tutte le regioni italiane, isole comprese.

Habitat: Negli incolti, nelle vigne, infestante delle colture, cresce su ogni tipo di terreno dal piano fino a 1400 m.

Immagine


Note di Sistematica: Possibilità di confusione con:

Cerastium holosteoides Fr. che si contraddistingue quale pianta perenne, generalmente senza peli ghiandolosi, con fusti ascendenti radicanti e piccole foglie lanceolate. Infiorescenza ricca su peduncoli, ma non a glomeruli. Sepali 4-6mm, petali lunghi 0,9-1,3 volte tanto.
Cerastium brachypetalum subsp.tenoreanum (Ser.) Soó & Jáv., gen. con soli peli semplici rivolti verso il basso. Infiorescenza su peduncoli, non a glomeruli.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
OrdineCaryophyllales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaCaryophyllaceae Juss.
TribùCerastieae
GenereCerastium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere Cerastium deriva dal greco = corno, poichè molte specie di questo genere presentano i loro semi racchiusi in una capsula ricurva, simile ad un piccolo corno. Il nome della specie glomeratum dal latino glomeratus, con riferimento alla aggregazione dei glomeruli fiorali apicali.

Principali Fonti
Pignatti S. 1982 -Flora d'Italia. Bologna
Lauber K. e Wagner G., 2001 -Flora Helvetica. Berna
Rothmaler Dr. W., 1999 Excursionsflora von Deutschland- Band 3.Heidelberg. Berlin
Conti F.,Abbate G.,Alessandrini A.,Blasi C., 2005 -An Annoted Checklist of the Italian Vascular Flora. Roma
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Mirna Medri

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Cerastium glomeratum Thuill. Peverina dei campi

Messaggioda attilio e mirna » 07 mar 2008, 14:38

Cerastium glomeratum Thuill. Habitat in luoghi incolti
Castiglione (RA) E.-Romagna 7 apr 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
c..jpg
c..jpg (128.01 KiB) Osservato 4546 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Cerastium glomeratum Thuill. Peverina dei campi

Messaggioda attilio e mirna » 07 mar 2008, 14:41

Cerastium glomeratum Thuill. fusti eretti e dicotomi
Castiglione (RA) E.-Romagna 7 apr 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
-Cerastium-.jpg
-Cerastium-.jpg (172.92 KiB) Osservato 4545 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Cerastium glomeratum Thuill. Peverina dei campi

Messaggioda attilio e mirna » 07 mar 2008, 14:48

Cerastium glomeratum Thuill. Fiori agglomerati, in cime compatte
Castiglione (RA) E.-Romagna 7 apr 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Cerastium-.jpg
Cerastium-.jpg (169.52 KiB) Osservato 4539 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Cerastium glomeratum Thuill. Peverina dei campi

Messaggioda attilio e mirna » 07 mar 2008, 14:51

Cerastium glomeratum Thuill. una piccola solitaria infiorescenza sulla divaricazione degli scapi, fra 2 foglie opposte
Castiglione (RA) E.-Romagna 7 apr 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
-Cerastium-.jpg
-Cerastium-.jpg (161.11 KiB) Osservato 4534 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Cerastium glomeratum Thuill. Peverina dei campi

Messaggioda attilio e mirna » 07 mar 2008, 14:56

Cerastium glomeratum Thuill. la pubescenza ed i peli ghiandolosi
Castiglione (RA) E.-Romagna 7 apr 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Cerastium-.jpg
Cerastium-.jpg (161.5 KiB) Osservato 4530 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Cerastium glomeratum Thuill. - Peverina dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 dic 2009, 13:59

Cerastium glomeratum Thuill.
Colle Scravajon , apr 2008
Foto di Gianluca Nicolella
Allegati
Cerastium_glomeratum_0.jpg
Cerastium glomeratum Thuill.
Cerastium_glomeratum_0.jpg (128.18 KiB) Osservato 4116 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Cerastium glomeratum Thuill. - Peverina dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 dic 2009, 14:01

Cerastium glomeratum Thuill.
Colle Scravajon , apr 2008
Foto di Gianluca Nicolella
Allegati
Cerastium_glomeratum_1.jpg
Cerastium glomeratum Thuill.
Cerastium_glomeratum_1.jpg (100.69 KiB) Osservato 4116 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Cerastium glomeratum Thuill. - Peverina dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 dic 2009, 14:01

Cerastium glomeratum Thuill.
Colle Scravajon , apr 2008
Foto di Gianluca Nicolella
Allegati
Cerastium_glomeratum_5.jpg
Cerastium glomeratum Thuill.
Cerastium_glomeratum_5.jpg (164.26 KiB) Osservato 4116 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Cerastium glomeratum Thuill. - Peverina dei campi

Messaggioda Marinella Zepigi » 25 mar 2014, 13:15

Cerastium glomeratum Thuill.

Foto di Alessandro Alessandrini
Allegati
Cerastium_glomeratum_Alessandro_Alessandrini.jpg
Cerastium_glomeratum_Alessandro_Alessandrini.jpg (77.02 KiB) Osservato 2722 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti