Lysimachia foemina (Mill.) U. Manns & Anderb. - Centocchio azzurro

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Lysimachia foemina (Mill.) U. Manns & Anderb. - Centocchio azzurro

Messaggioda attilio e mirna » 08 dic 2007, 00:22

Lysimachia foemina (Mill.) U. Manns & Anderb.
Willdenowia 39(1): 52 (2009)

Basionimo: Anagallis foemina Mill. - Gard. Dict., ed. 8. n. 2 (1768)
Altri sinonimi: Anagallis coerulea Schreb.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Anagallis foemina Miller - Vol. 2 pg. 291
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Anagallis foemina Mill. - Vol. 1 pg. 664

Primulaceae

Centonchio azzurro, Anagallide femmina, Centocchio azzurro.

Forma Biologica: T rept - Terofite reptanti. Piante annue con fusti striscianti sul terreno.

Descrizione: Pianta erbacea annuale, glabra, con fusto quadrangolare prostrato-ascendente, molto ramificato lungo fino 30 cm.
Foglie sessili, glabre, da ovali a lanceolate ( 0,7 x 2,5 cm) opposte, talvolta verticillate, ad apice appuntito.
Fiori singoli sorretti da peduncoli da 1-1,5 cm situati all'ascelle delle foglie superiori.
Corolla formata da 5 petali (pentameri) di un blu-violaceo, porpora al centro, violetta sotto, con lobi lunghi 4-6 mm e larghi 2-3,5 mm, che non si sovrappongono, denticolati all'estremità e muniti di scarsissimi piccoli peli ghiandolari tetracellulari al margine (visibili con lente).
Calice formato da lacinie acuminate.
Frutto: capsula globosa, circumscissile all'apice, contenente una ventina di minuscoli semi.

Tipo corologico: Steno-Medit. - Entità mediterranea in senso stretto (con areale limitato alle coste mediterranee: area dell'Olivo).
Subcosmop. - In quasi tutte le zone del mondo, ma con lacune importanti: un continente, una zona climatica,...

Antesi: aprile - settembre

Habitat: Incolti, garighe, su terreni secchi, sui margini di strade di campagna, da 0 a 1200 m.

Immagine


Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineEricales Bercht. & J.Presl
FamigliaPrimulaceae Batsch ex Borkh.
TribùLysimachieae
GenereLysimachia L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome Lysimachia ha origine da Lisimaco, medico dell'antica Grecia, che avrebbe scoperto le proprietà vulnerarie di questa pianta. Il nome della specie foemina dal latino femmina.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale tossica

Questa primulacea ha proprietà diuretiche, diaforetiche ed espettoranti del catarro bronchiale. Per uso esterno è impiegata come cicatrizzante e per alleviare pruriti causati da dermatiti. E' stata usata per combattere l'epilessia e problemi mentali, ma ci sono poche testimonianze sulla sua validità. I principi attivi sono tossine, cucurbitacine ed altri alcaloidi che danneggiano le cellule. Essendo una pianta tossica, richiede un'azione detossicante prima dell'impiego e per la sua potenziale tossicità non è tenuta in considerazione nel campo terapeutico odierno.

Curiosità: E' una pianta che viene rifiutata dai mammiferi erbivori, ma molto appetibile invece alle galline.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
LAUBER K. e WAGNER G., 2001. Flora Helvetica, Berna
Primulacee d'Italia e dei territori limitrofi di E. Anchisi, A. Bernini,E. Piaggi, F. Polani.
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore


Scheda realizzata da Mirna Medri

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Anagallis foemina Mill.

Messaggioda attilio e mirna » 08 dic 2007, 00:37

Lysimachia foemina (Mill.) U. Manns & Anderb.
Sarsina (FC), apr 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Anagallis-foemina-Miller-2.jpg
Anagallis-foemina-Miller-2.jpg (109.87 KiB) Osservato 3649 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Anagallis foemina Mill.

Messaggioda attilio e mirna » 08 dic 2007, 00:46

Lysimachia foemina (Mill.) U. Manns & Anderb.
Sarsina (FC), apr 2007
Foto di Attilio Marzorati


Foglie sessili, glabre,opposte da ovali a lanceolate
Allegati
Anagallis-foemina-Miller-6.gif
Anagallis-foemina-Miller-6.gif (143.28 KiB) Osservato 3640 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Anagallis foemina Mill.

Messaggioda attilio e mirna » 08 dic 2007, 00:56

Lysimachia foemina (Mill.) U. Manns & Anderb.
Sarsina (FC), apr 2007
Foto di Attilio Marzorati


Fiori singoli sorretti da peduncoli
Allegati
Anagallis-foemina-Miller-3.gif
Anagallis-foemina-Miller-3.gif (146 KiB) Osservato 3633 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Anagallis foemina Mill.

Messaggioda attilio e mirna » 08 dic 2007, 01:12

Lysimachia foemina (Mill.) U. Manns & Anderb.
Sarsina (FC), apr 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Anagallis-foemina-Miller-7.gif
Anagallis-foemina-Miller-7.gif (117.12 KiB) Osservato 3629 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Anagallis foemina Mill.

Messaggioda attilio e mirna » 08 dic 2007, 01:21

Lysimachia foemina (Mill.) U. Manns & Anderb.
Sarsina (FC), apr 2007
Foto di Attilio Marzorati


Calice a lacinie acuminate
Allegati
Anagallis-foemina-Miller-4.gif
Anagallis-foemina-Miller-4.gif (149.06 KiB) Osservato 3622 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Anagallis foemina Mill.

Messaggioda attilio e mirna » 08 dic 2007, 01:25

Lysimachia foemina (Mill.) U. Manns & Anderb.
Sarsina (FC), apr 2007
Foto di Attilio Marzorati


Corolla formata da 5 petali, non sovraopposti
Allegati
Anagallis-foemina-Miller-5.gif
Anagallis-foemina-Miller-5.gif (146.31 KiB) Osservato 3617 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Anagallis foemina Mill.

Messaggioda attilio e mirna » 08 dic 2007, 01:29

Lysimachia foemina (Mill.) U. Manns & Anderb.
Sarsina (FC), apr 2007
Foto di Attilio Marzorati


frutti e capsule globose
Allegati
Anagallis-foemina-Miller-9.jpg
Anagallis-foemina-Miller-9.jpg (135.03 KiB) Osservato 665 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Anagallis foemina Mill. - Centocchio azzurro

Messaggioda Anja » 16 set 2010, 20:55

Lysimachia foemina (Mill.) U. Manns & Anderb.

Traversetolo (PR), 330 m, ott 2013
Foto di Luca Fornasari

Margine del petalo con scarsissimi peli ghiandolari
Lysimachia_foemina_59552_272493.jpg
Lysimachia_foemina_59552_272493.jpg (26.07 KiB) Osservato 1226 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Anagallis foemina Mill. - Centocchio azzurro

Messaggioda Anja » 16 set 2010, 20:58

Lysimachia foemina (Mill.) U. Manns & Anderb.

Fonte all'Amore (LI), 200 m, set 2010
Foto di Viviano Mazzoncini

Tutti i peli ghiandolari si presentavano tetracellulari con la cellula terminale purpureo ed oblungo
Nota: Valerio Lazzeri

Anagallis_foemina%205.jpg
Anagallis_foemina%205.jpg (164.93 KiB) Osservato 2474 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti