Eruca vesicaria (L.) Cav. - Rucola comune

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Eruca vesicaria (L.) Cav. - Rucola comune

Messaggioda Anja » 11 apr 2011, 17:16

Eruca vesicaria (L.) Cav.
Descr. Pl.: 426 (1802)

Basionimo: Brassica vesicaria L. - Sp. Pl.: 668 (1753)
Altri sinonimi: Eruca cappadocica Reut., Eruca sativa Mill., Brassica longirostris Uechtr., Eruca vesicaria subsp. longirostris (Uechtr.) Rouy, Eruca vesicaria subsp. sativa (Mill.) Thell., Vesicaria sativa Mill.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Eruca sativa Miller - Vol. 1 pg. 475
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Eruca sativa Mill. - Vol. 1 pg. 606

Brassicaceae

Rucola comune, Ruchetta coltivata, Rucola, Deutsch: Senfrauke
English: Garden Rocket, Rocketsalad
Español: Oruga común
Français: Roquette cultivée


Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea annuale, alta 20-80 cm, molto aromatica e di sapore piccante, con fusti ascendenti, generalmente ramificati e spesso arrossati in alto, glabrescenti o ± ispidi per peli semplici .
Foglie picciolate, glabre, succose e carnosette, morfologicamente molto variabili, da sinuato-dentate, lirato-pennatifide a pennatosette, lunghe fino a 15 cm, le superiori progressivamente ridotte e subsessili, le basali spesso avvizzite nel momento dell'antesi.
Infiorescenza in racemi multiflori, allungantesi alla fruttificazione fino a 50 cm.
Calice con 4 sepali eretti, bruno-violacei ed irsuti, generalmente persistenti, gli esterni cucullati (gibbosi alla base), prolungati all'apice in un piccolo cornetto.
Corolla con 4 petali patenti, bianco-giallastri di 15-20 mm, venati di violetto, largamente obovato-spatolati, ristretti in una lunga unghia.
Androceo tetradinamo, con 6 stami di cui 4 più lunghi degli altri 2.
Il frutto è una siliqua eretta, glabra o ispida, appressata al fusto, lunga 2-3,5 cm, sormontata da un rostro ensiforme compresso di 7-10 mm e deiscente in due valve con sutura centrale assai prominente; semi biseriati, ellissoidi ed appiattiti, di colore ocra.
Numero cromosomico: 2n=22

Tipo corologico: Medit.-Turan. - Zone desertiche e subdesertiche dal bacino mediterraneo all'Asia centrale.
Steno-Medit. - Entità mediterranea in senso stretto (con areale limitato alle coste mediterranee: area dell'Olivo).

Antesi: febbraio÷giugno

Habitat: Ruderi, orti, bordi stradali, terreni incolti, da 0 a 800 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Oltre all'Eruca sativa Mill., sono stati inglobati in E. vesicaria (L.) Cav. come sinonimi i taxa infraspecifici quali: Eruca vesicaria subsp. longirostris (Uechtr.) Rouy e E. vesicaria subsp. sativa (Mill.) Thell. Il calice della specie vesicaria tende ad essere persistente, un fenomeno che nella varietà sativa spesso non avviene; inoltre l'ispidità o la glabrosità della siliqua e la lunghezza del rostro pare che siano caratteri conducibili ai fenotipi legati all'ambiente geografico e all'habitat.
Il polimorfismo della specie è molto evidente per cui le variabilità risultano non avere valori tassonomici.

Note, possibili confusioni: Da non confondere con il genere Diplotaxis che possiede lo stesso aroma piccante e le stesse proprietà. Genere degli ambienti più asciutti con foglie altrettanto polimorfe ma generalmente minori, e fiori quasi sempre con petali gialli, obovati, molto più piccoli, silique con rostro molto corto e lineare

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineBrassicales Bromhead
FamigliaBrassicaceae Burnett
Tribù
GenereEruca DC.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal lat. 'erùca', bruco, che forse proviene da un antico vocabolo Rùga (spagnolo oruga), nome dato ad un bruco verde che si ciba delle specie della famiglia delle brassicacee, verosimilmente il pieride dei cavoli.
L'epiteto specifico dal lat. 'vesicarius, -a, -um' (< 'vesica'), di vescica, in riferimento probabilmente alle proprietà diuretiche della specie.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile officinale

Erba antiscorbutica, stimolante, diuretica e rubefacente, con alta concentrazione di sostanze azotate che le danno il caratteristico sapore piccante. I fiori hanno sapore simile, ma più blando, e vengono anch'essi utilizzati per guarnire le insalate.
Sia le foglie che i semi della ruchetta venivano usati come aroma dai romani, ed erano comuni in Gran Bretagna nell'epoca elisabettiana. Oggi anche in Italia è molto comunemente coltivata come erba da insalata.
I semi dall'aroma piccante vengono utilizzati come quelli della senape ed in alcuni paesi se ne estrae un olio alimentare dal sapore gradevole.

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. -An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005
Jauzein, Ph.- Flore des champs cultivés, INRA Editions, Paris, 1995
Pignatti, S. -Flora d'Italia (vol. I), Edagricole, Bologna, 1982
Zangheri, P. -flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
Flora Iberica
Stobart, T. -Guida alle erbe, spezie e aromi, Arnoldo Mondadori Editore, Verona, 1979
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Anja Michelucci

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Eruca vesicaria (L.) Cav.

Messaggioda Anja » 25 apr 2011, 16:02

Eruca vesicaria (L.) Cav.

Bagnoli del Trigno (IS), mar 2008
Foto di Franco Rossi

Eruca_vesicaria_f1dba048.jpg
Eruca_vesicaria_f1dba048.jpg (179.41 KiB) Osservato 3880 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Eruca vesicaria (L.) Cav.

Messaggioda Anja » 25 apr 2011, 16:05

Eruca vesicaria (L.) Cav.

Manfredonia (FG), 20 m, apr 2010
Foto di Luigi Rignanese

Eruca_vesicaria_16349_78910.jpg
Eruca_vesicaria_16349_78910.jpg (27.74 KiB) Osservato 3880 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Eruca vesicaria (L.) Cav.

Messaggioda Anja » 25 apr 2011, 16:08

Eruca vesicaria (L.) Cav.

Alliste (LE), 30 m, gen 2011
Foto di Lucio De Lucia

Eruca%20vesicaria%20(L_)%20Cav%20(14).JPG
Eruca%20vesicaria%20(L_)%20Cav%20(14).JPG (199.8 KiB) Osservato 3880 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Eruca vesicaria (L.) Cav.

Messaggioda Anja » 25 apr 2011, 16:10

Eruca vesicaria (L.) Cav.

Manfredonia (FG), 20 m, apr 2010
Foto di Luigi Rignanese

Eruca_vesicaria_24866_117485.jpg
Eruca_vesicaria_24866_117485.jpg (82.48 KiB) Osservato 3880 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Eruca vesicaria (L.) Cav.

Messaggioda Anja » 25 apr 2011, 16:12

Eruca vesicaria (L.) Cav.

Bagnoli del Trigno (IS), mar 2008
Foto di Franco Rossi

Eruca_vesicaria_e1836ace.jpg
Eruca_vesicaria_e1836ace.jpg (112.32 KiB) Osservato 3880 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Eruca vesicaria (L.) Cav.

Messaggioda Anja » 25 apr 2011, 16:14

Eruca vesicaria (L.) Cav.

Bagnoli del Trigno (IS), mar 2008
Foto di Franco Rossi

Eruca_vesicaria_0487ee63.jpg
Eruca_vesicaria_0487ee63.jpg (102.48 KiB) Osservato 3880 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Eruca vesicaria (L.) Cav.

Messaggioda Anja » 25 apr 2011, 16:15

Eruca vesicaria (L.) Cav.

Bagnoli del Trigno (IS), mar 2008
Foto di Franco Rossi

Eruca_vesicaria_2b5b68ab.jpg
Eruca_vesicaria_2b5b68ab.jpg (102.78 KiB) Osservato 3880 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Eruca vesicaria (L.) Cav.

Messaggioda Anja » 25 apr 2011, 16:21

Eruca vesicaria (L.) Cav.

Alliste (LE), 30 m, gen 2011
Foto di Lucio De Lucia

Eruca%20vesicaria%20(L_)%20Cav%20(7).JPG
Eruca%20vesicaria%20(L_)%20Cav%20(7).JPG (182.36 KiB) Osservato 3880 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Eruca vesicaria (L.) Cav.

Messaggioda Anja » 25 apr 2011, 16:22

Eruca vesicaria (L.) Cav.

Alliste (LE), 30 m, gen 2011
Foto di Lucio De Lucia

Eruca%20vesicaria%20(L_)%20Cav%20(2).JPG
Eruca%20vesicaria%20(L_)%20Cav%20(2).JPG (141.51 KiB) Osservato 3880 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Eruca vesicaria (L.) Cav.

Messaggioda Anja » 25 apr 2011, 16:24

Eruca vesicaria (L.) Cav.

Bagnoli del Trigno (IS), mar 2008
Foto di Franco Rossi

Eruca%20sativa%20Garsault%20(6).JPG
Eruca%20sativa%20Garsault%20(6).JPG (83.9 KiB) Osservato 3880 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Eruca vesicaria (L.) Cav.

Messaggioda Anja » 25 apr 2011, 16:26

Eruca vesicaria (L.) Cav.

Manfredonia (FG), 5 m, mar 2011
Foto di Luigi Rignanese

Frutti in maturazione
Eruca_vesicaria_24866_117491.jpg
Eruca_vesicaria_24866_117491.jpg (59.2 KiB) Osservato 3880 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Eruca vesicaria (L.) Cav.

Messaggioda Anja » 25 apr 2011, 16:29

Eruca vesicaria (L.) Cav.

Bagnoli del Trigno (IS), apr 2007
Foto di Franco Rossi

Eruca%20sativa%20Garsault%20(7).JPG
Eruca%20sativa%20Garsault%20(7).JPG (123.85 KiB) Osservato 3880 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Eruca vesicaria (L.) Cav. - Rucola comune

Messaggioda Anja » 18 mag 2013, 17:35

Eruca vesicaria (L.) Cav.

Bari (BA), 20 m, mag 2013
Foto di Vito Buono

Semi
Eruca-vesicaria460-(2).jpg
Eruca-vesicaria460-(2).jpg (193.41 KiB) Osservato 2889 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10965
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti