Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz - Raponzolo rupestre

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz - Raponzolo rupestre

Messaggioda nino » 11 apr 2011, 17:37

Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz
Monogr. Phyteuma 150 (1904)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz - Vol. 2 pg. 708
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Phyteuma hedraianthifolium Rich. Schulz - Vol. 2 pg. 340

Campanulaceae

Raponzolo rupestre, Raponzolo retico, Fiteuma a foglie di Edraianto.

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, gracile, con fusto eretto, alta 5 - 15 (20) cm.
Foglie basali lunghe lineari o lanceolato-lineari più lunghe dello scapo, con dentatura distanziata (ciascun dente termina con punta allungata) e più larghe verso l'apice.
Le caulinari inferiori picciolate, le superiori sessili e distanziate.
Brattee del capolino lineari, acuminate e rigide, le maggiori (le esterne) di 1,5 - 3 x 20 - 40 mm, più lunghe dell'infiorescenza, con dentatura subnulla nella parte basale e appena evidente nella parte acroscopica.
Infiorescenza a capolino piccolo, subgloboso e appiattito di 1,5 - 3 cm.
Corolla azzurra, quasi diritta, tubo corollino lungo 1 - 1,5 mm, ricurvo verso l'interno.

Tipo corologico: Subendem. - Entità presente soprattutto nell'area italiana, ma con limitati sconfinamenti in territori vicini.

Antesi: Luglio - Agosto

Habitat: Rupi granitiche e soleggiate da 1800 a 2500 (3100) m slm.

Immagine


Note, possibili confusioni: Può essere confuso con Phyteuma hemisphaericum L. che però ha brattee più corte dei capolini o raramente uguali, ovato-acute o acuminate ± cordate e con qualche dente alla base (il suo areale vegetativo è molto più vasto)
Altra specie simile è Phyteuma humile Schleich. ex Gaudin che però presenta foglie superiori e brattee acutamente dentate e il fusto con numerose foglie.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaCampanulaceae Juss.
TribùPhyteumeae
GenerePhyteuma L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco "phytòn" = "pianta" ed "eu" = "bene" ma l'origine è incerta; Dioscoride e Plinio con questo nome indicavano la Reseda phyteuma.
L'epiteto della specie da da "Edraianthus", edraianto, un genere delle campanulacee e da "folium" foglia: con foglie simili ad edraianto.

Curiosità: Il binomio attuale della pianta è stato creato nel 1904 dal botanico tedesco Roman Schulz (1873-1926), che ha staccato la pianta dal precedente nome linneano di Phyteuma hemisphaericum, di cui era considerato una sottospecie (Fiori, 1925-29) da F.A.B .
Uno degli insetti pronubi è Zygaena exulans (Hohenwarth, 1792) che vive tra gli 1800 e i 3000 m .

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
LAUBER K. e WAGNER G., 2001. Flora Helvetica, Berna
ZANGHERI P., 1976 Flora italica I° vol., CEDAM, Padova
A. HUXLEY ,1989 - Fiori di Montagna - Ed. Paoline
E. Mameli calvino - Piante da fiore e ornamentali (etimologia) -Editoriali G. Mondadori -1992
FAB- Flora Alpina Bergamasca


Scheda realizzata da: Nino Messina

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6394
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz - Raponzolo rupestre

Messaggioda nino » 11 apr 2011, 17:41

Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz
Raponzolo rupestre
Maniva (BS), 1990 m, lug 2008
Foto di Franco Fenaroli
Allegati
Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz (3).jpg
Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz (3).jpg (182.48 KiB) Osservato 1943 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6394
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz - Raponzolo rupestre

Messaggioda nino » 11 apr 2011, 17:42

Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz
Raponzolo rupestre
Maniva (BS), 1990 m, lug 2008
Foto di Franco Fenaroli
Allegati
Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz (5).jpg
Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz (5).jpg (158.59 KiB) Osservato 1943 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6394
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz - Raponzolo rupestre

Messaggioda nino » 11 apr 2011, 17:44

Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz
Raponzolo rupestre
Blumone (BS), 1900 m, ago 2010
Foto di Alessandro Federici
Allegati
Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz.jpg
Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz.jpg (166.58 KiB) Osservato 1943 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6394
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz - Raponzolo rupestre

Messaggioda nino » 11 apr 2011, 17:46

Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz
Raponzolo rupestre
Valbondione (BG), lug 2010
Foto di Enzo Pallotti
Allegati
Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz (2).jpg
Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz (2).jpg (127.74 KiB) Osservato 1943 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6394
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz - Raponzolo rupestre

Messaggioda nino » 11 apr 2011, 17:47

Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz
Raponzolo rupestre
Maniva (BS), 1990 m, lug 2008
Foto di Franco Fenaroli
Allegati
Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz (1).jpg
Phyteuma hedraianthifolium R. Schulz (1).jpg (173.94 KiB) Osservato 1943 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6394
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti