Sorbus torminalis (L.) Crantz - Ciavardello

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Sorbus torminalis (L.) Crantz - Ciavardello

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 apr 2011, 16:37

Sorbus torminalis (L.) Crantz
Stirp. Austr. ed. 1 2: 45 (1763)

Basionimo: Crataegus torminalis L. - Sp. Pl.: 476 (1753)
Altri sinonimi: Pyrus torminalis Ehrh.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Sorbus torminalis (L.) Crantz - Vol. 1 pg. 606
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Sorbus torminalis (L.) Crantz - Vol. 1 pg. 798

Rosaceae

Ciavardello, Baccarello, Wild service tree, Checkertree, Alisier torminal, Elsebeere, Mostajo.

Forma Biologica: P caesp - Fanerofite cespugliose. Piante legnose con portamento cespuglioso.
P scap - Fanerofite arboree. Piante legnose con portamento arboreo.

Descrizione: Albero alto sino a 15÷20 m, ma più spesso alberello o arbusto di 1÷7 m, con fogliame deciduo, rami bruno-grigiastri, lucidi ed un poco angolosi, chioma globosa, irregolare, densa, appiattita; tronco eretto a volte policormico, rami ascendenti; corteccia grigio-brunastra e liscia negli esemplari giovani e cosparsa di lenticelle chiare ed ellittiche, poi rugosa e irregolarmente screpolata e fessurata in quelli più vecchi.
Le foglie sono alterne, lungamente picciolate e ornate da stipole lineari, peloso-ghiandolose; lunghe 10÷12 cm, la lamina ovato-lobata subcordata alla base, presenta 3÷4 paia di lobi profondi ed acuti, irregolarmente dentati ai margini e lobo centrale acuminato peloso da giovane; la pagina superiore verde brillante, quella inferiore più chiara entrambe glabre in età, con 3÷5 paia di nervature secondarie rilevate, volgenti al rosso sanguigno in autunno.
I fiori portati da peduncoli tomentosi, sono ermafroditi, profumati, riuniti in corimbi radi, ramosi, eretti; hanno calice peloso con 5 lacinie triangolari caduche; la corolla è costituita da 5 petali bianco crema obovati e senza unghia; numerosi stami lunghi come i petali, antere gialle, 2 stili connati sin quasi a metà.
I frutti sono dei piccoli pomi ovoidali, dal sapore acidulo, di colore rossastro, poi bruno ruggine punteggiati di lenticelle; l'endocarpo è membranoso con 4 semi trigoni rosso-bruni.

Tipo corologico: Paleotemp. - Eurasiatiche in senso lato, che ricompaiono anche nel Nordafrica.

Antesi: aprile÷giugno

Habitat: Boschi decidui di rovere, carpino bianco, cerrete e boschi di transizione con la foresta mediterranea sempreverde, arbusteti; predilige esposizioni soleggiate e terreni acidi o sub-acidi, argillosi, profondi, ma si adatta bene anche a substrati calcarei e sassosi, non sopporta l' ombra; generalmente fra 300÷800 m, ma anche dal piano sino a 1.000 m s.l.m. È specie pioniera nella colonizzazione delle aree degradate.

Immagine


Note, possibili confusioni: Non è possibile confondere S. torminalis con gli altri congeneri, infatti le foglie sono completamente diverse da quelle degli altri sorbi, ed abbastanza simili a quelle degli aceri.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineRosales Bercht. & J.Presl
FamigliaRosaceae Juss.
TribùSorbeae
GenereSorbus Medik.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere, che incontriamo nel latino classico "sorbu/(m)", deriverebbe da 2 parole celtiche con il significato di aspro e pomo; l'epiteto specifico deriva da "tormína" = colica , quindi "che guarisce le coliche"; infatti in passato i frutti venivano impiegati nel trattamento della colite.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile

Ha un buon contenuto in vitamina C ed in passato era impiegato nel trattamento delle colite.
Con i frutti maturi si possono confezionare marmellate e sciroppi.
Dopo una scrupolosa fermentazione dei frutti, è possibile ricavare un ottimo distillato, prodotto che è anche commercializzato ad un prezzo esorbitante.
Anche se scarsamente considerato, il valore del legno di Ciavardello è paragonabile a quello del Noce: Il legno è molto omogeneo e compatto. di colore rosso-bruno con alburno più chiaro. In passato S. torminalis veniva coltivato e utilizzato per lavori di ebanisteria e di falegnameria fine: viti, denti di ruote, righe, utensili, ecc.; oggi è probabilmente poco commerciato perchè scarsamente disponibile.
Con le cortecce si tingevano in rosso e bruno le pelli.
Per la bellezza della fioritura primaverile e per il colore delle foglie che in autunno diviene rosso brillante, è attualmente utilizzato a scopo ornamentale.
I piccoli frutti, rimangono sulla pianta sino ad inverno inoltrato e sono particolarmente appetiti dagli uccelli; per questo motivo S. torminalis così come S. aucuparia è spesso piantato presso gli appostamenti fissi di caccia, ed utilizzato per attrarre l’avifauna migratoria :(

Curiosità: Gli antichi Celti con i frutti producevano acquavite e birra.
Pianta non allergenica.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
BANFI E. CONSOLINO F. 2008. Alberi. Istituto Geografico De Agostini Novara
TUTIN T.G. et al., 1964-1980. Flora Europaea, Cambridge University Press
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
The International Plant Names Index (IPNI)
Galleria della Flora delle Regioni Italiane


Scheda realizzata da Zepigi Marinella

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Sorbus torminalis L. Crantz - Ciavardello

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 apr 2011, 13:34

Sorbus torminalis (L.) Crantz
Rosaceae: Ciavardello
Pavullo (MO), 680 m, 2002
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Sorbus_torminalis_1.jpg
Sorbus_torminalis_1.jpg (161.25 KiB) Osservato 6696 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Sorbus torminalis L. Crantz - Ciavardello

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 apr 2011, 13:34

Sorbus torminalis (L.) Crantz
Rosaceae: Ciavardello
Pavullo (MO), 680 m, 2002
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Sorbus_torminalis_2.jpg
Sorbus_torminalis_2.jpg (167.83 KiB) Osservato 6696 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Sorbus torminalis L. Crantz - Ciavardello

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 apr 2011, 13:38

Sorbus torminalis (L.) Crantz
Rosaceae: Ciavardello
Pavullo (MO), 680 m, 2002
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Sorbus_torminalis_3.jpg
Sorbus_torminalis_3.jpg (153.53 KiB) Osservato 6696 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Sorbus torminalis L. Crantz - Ciavardello

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 apr 2011, 13:39

Sorbus torminalis (L.) Crantz
Rosaceae: Ciavardello
Val Pessola (PR), 650 m, mag 2010
Foto di Sergio Picollo
Allegati
Sorbus_torminalis_4.jpg
Sorbus_torminalis_4.jpg (104.68 KiB) Osservato 6696 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Sorbus torminalis L. Crantz - Ciavardello

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 apr 2011, 13:40

Sorbus torminalis (L.) Crantz
Rosaceae: Ciavardello
Pavullo (MO), 680 m, set 2002
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Sorbus_torminalis_5.jpg
Sorbus_torminalis_5.jpg (158.86 KiB) Osservato 6696 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Sorbus torminalis L. Crantz - Ciavardello

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 apr 2011, 13:42

Sorbus torminalis (L.) Crantz
Rosaceae: Ciavardello
Selva di Serramazzoni (MO), set 2009
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Sorbus_torminalis_6.jpg
Sorbus_torminalis_6.jpg (120.77 KiB) Osservato 6696 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Sorbus torminalis L. Crantz - Ciavardello

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 apr 2011, 13:43

Sorbus torminalis (L.) Crantz
Rosaceae: Ciavardello
Selva di Serramazzoni (MO), set 2009
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Sorbus_torminalis_7.jpg
Sorbus_torminalis_7.jpg (118.85 KiB) Osservato 6696 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Sorbus torminalis L. Crantz - Ciavardello

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 apr 2011, 13:43

Sorbus torminalis (L.) Crantz
Rosaceae: Ciavardello
Selva di Serramazzoni (MO), set 2009
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Sorbus_torminalis_8.jpg
Sorbus_torminalis_8.jpg (110.05 KiB) Osservato 6696 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Sorbus torminalis (L.) Crantz - Ciavardello

Messaggioda Anja » 11 ott 2013, 21:56

Sorbus torminalis (L.) Crantz

Monte Capra (BO), 400 m, set 2013
Foto di Alessandro Alessandrini

Sorbus%20torminalis%20frutti%20AP.jpg
Sorbus%20torminalis%20frutti%20AP.jpg (111.46 KiB) Osservato 5238 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Sorbus torminalis (L.) Crantz - Ciavardello

Messaggioda Anja » 18 apr 2014, 23:40

Sorbus torminalis (L.) Crantz

Gazzola (PC), 250 m, apr 2007
Foto di Enrico Romani

Sorbus_torminalis_1d0fb5eb.jpg
Sorbus_torminalis_1d0fb5eb.jpg (137.33 KiB) Osservato 4734 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Sorbus torminalis (L.) Crantz - Ciavardello

Messaggioda Anja » 18 apr 2014, 23:41

Sorbus torminalis (L.) Crantz

Gazzola (PC), 250 m, apr 2007
Foto di Enrico Romani

Sorbus_torminalis_91482923.jpg
Sorbus_torminalis_91482923.jpg (116.94 KiB) Osservato 4734 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Sorbus torminalis (L.) Crantz - Ciavardello

Messaggioda Anja » 10 dic 2014, 01:55

Sorbus torminalis (L.) Crantz

Selva del Lamone (VT), 360 m, dic 2014
Foto di Gianleonardo Allasia

Gemma
Sorbus%20torminalis%20(L_)%20Crantz%20(e).jpg
Sorbus%20torminalis%20(L_)%20Crantz%20(e).jpg (175.1 KiB) Osservato 3978 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti