Euphorbia amygdaloides L. - Euforbia mandorlo

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Euphorbia amygdaloides L. - Euforbia mandorlo

Messaggioda Silvano Radivo » 16 mar 2008, 18:55

Euphorbia amygdaloides L.
Sp. Pl.: 463 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Euphorbia amygdaloides L. - Vol. 2 pg. 49
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Euphorbia amygdaloides L. - Vol. 1 pg. 1016

Euphorbiaceae

Euforbia delle faggete, Euforbia con foglie di mandorlo, Euforbia mandorlo

Forma Biologica: Ch suffr - Camefite suffruticose. Piante con fusti legnosi solo alla base, generalmente di piccole dimensioni.

Descrizione: Pianta robusta perenne, alta da 30 fino a 60-70 cm, a fusto eretto pubescente nudo in basso, che diviene legnoso alla base e fiorifero al secondo anno, con numerosi fusti sterili.
Foglie a bordo intero, le inferiori raccolte in una sorta di rosetta non basale, ovato-lanceolate ovvero oblanceolate, persistenti (sec. Pignatti non autenticamente sempreverdi), un po' coriacee, lunghe 30-80 x 13-20 mm; foglie superiori sparse più piccole e spaziate, caduche.
Infiorescenze, denominate ciazi (o ciati), portate su molti raggi (da 5 a 10), partenti da brattee basali ovate libere a corona, bifidi fino a 4 volte; i ciazi, poggianti su una coppa costituita da due bratteole verdi-giallastre concresciute e quasi totalmente unite di 18-20 mm, si trovano parte nell'ombrella terminale e parte nei rametti sottostanti e sono formati da un involucro imbutiforme con ghiandole periferiche a forma di mezzaluna, giallo-verdi o rossastre e con all'interno più fiori maschili ridotti a un solo stame e un unico fiore femminile centrale provvisto di ovario triloculare globoso.
Frutto a capsula tricocca di 4-5 mm, liscia, glabra, racchiudente semi ovali nerastri.

Tipo corologico: Europ.-Caucas. - Europa e Caucaso.

Antesi: Da marzo a giugno

Habitat: Boschi di latifoglie submesofile, soprattutto in faggete, da 200 a 1700 m.
Specie calcifila.

Immagine


Note di Sistematica: E. amygdaloides, oltre alla subsp. nominale qui descritta, presenta in Italia altre due sottospecie:
subsp. arbuscula Meusel e subsp. semiperfoliata (Viv.) Radcl.-Sm., presente in Sardegna.
Specie simili:
E. dulcis L., che condivide gli stessi ambienti, non è suffruticosa, ha foglie sotto l'ombrella ovato-ellittiche piccole e dentellate, bratteole ovato-triangolari non unite, finemente seghettate ai bordi, ciazio con ghiandole dapprima verdastre poi purpureo-nerastre, capsula più piccola e con verruche.
E. triflora subsp. kerneri (Huter ex A. Kern.) Poldini (= E. barrelieri var. carnica Fiori), è pianta glabra con fusti striscianti e poi ascendenti, legnosi alla base, arrossati, alti da 8 a 15 cm (raramente fino a 35), foglie oblanceolato-spatolate, di 10-25 x 4-12 mm, con orlo dentellato, bratteole dei ciazi un po' saldate alla base; ombrella a 4-5 raggi e ciazi verdi arrossati con ghiandole brune a 2 cornetti; capsula piccola (3 mm); calcifila, su greti e magredi, pinete e boscaglie termofile; endemica di Alpi e Prealpi sud-orientali.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineMalpighiales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaEuphorbiaceae Juss.
TribùEuphorbieae
GenereEuphorbia L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere (e della famiglia) deriva dal medico greco del I° secolo a.C. Euphorbos, che fece uso del latice prodotto da queste piante nei suoi preparati. Il nome specifico* è derivato dal greco "amygdalos" = "mandorlo" ed è legato alle foglie, somiglianti a quelle del mandorlo.

* da Flore Forestière Française, informazione di Mirna Medri e contributi di Anja Michelucci e Giuliano Salvai

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie tossica

La tossicità è contenuta nel latice biancastro, che tutte le specie congeneri possiedono. Il latice stesso risulta molto irritante a contatto con la pelle e, soprattutto, con gli occhi.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S. - Flora d'Italia - 1982 Edagricole
Mainardis G. - Flora del Parco delle Prealpi giulie - 2005 Regione autonoma Friuli Venezia Giulia
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di) - An annotated checklist of the Italian vascular flora - 2005 Palombi Editori
Zenari S.- Flora escursionistica - 1956 Zannoni Editore


Scheda realizzata da Silvano Radivo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Euphorbia amygdaloides L. - Euforbia mandorlo

Messaggioda Silvano Radivo » 16 mar 2008, 19:45

Euphorbia amygdaloides L. subsp. amygdaloides
Euforbia delle faggete, germoglio a fine inverno
Pendici del M. Matajur (UD), 800 m, mar 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
1Euphorbia_amygdaloides.jpg
1Euphorbia_amygdaloides.jpg (146.03 KiB) Osservato 5575 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Euphorbia amygdaloides L. - Euforbia mandorlo

Messaggioda Silvano Radivo » 16 mar 2008, 19:48

Euphorbia amygdaloides L. subsp. amygdaloides
Euforbia delle faggete, ciazi apicali
Pendici del M. Matajur (UD), 800 m, mar 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2Euphorbia_amygdaloides.jpg
2Euphorbia_amygdaloides.jpg (136.69 KiB) Osservato 5567 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Euphorbia amygdaloides L. - Euforbia mandorlo

Messaggioda Silvano Radivo » 16 mar 2008, 19:54

Euphorbia amygdaloides L. subsp. amygdaloides
Euforbia delle faggete, ciazio intermedio
Trasaghis (UD), 680 m, mag 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
3Euphorbia_amygdaloides.jpg
3Euphorbia_amygdaloides.jpg (146.58 KiB) Osservato 5555 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Euphorbia amygdaloides L. - Euforbia mandorlo

Messaggioda Silvano Radivo » 16 mar 2008, 19:58

Euphorbia amygdaloides L. subsp. amygdaloides
Euforbia delle faggete
Trasaghis (UD), 680 m, mag 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
4Euphorbia_amygdaloides.jpg
4Euphorbia_amygdaloides.jpg (148.33 KiB) Osservato 5551 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Euphorbia amygdaloides L. - Euforbia mandorlo

Messaggioda Silvano Radivo » 16 mar 2008, 20:00

Euphorbia amygdaloides L. subsp. amygdaloides
Euforbia delle faggete
Trasaghis (UD), 680 m, mag 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
5aEuphorbia_amygdaloides.jpg
5aEuphorbia_amygdaloides.jpg (132.29 KiB) Osservato 5541 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Euphorbia amygdaloides L. - Euforbia mandorlo

Messaggioda Silvano Radivo » 16 mar 2008, 20:04

Euphorbia amygdaloides L. subsp. amygdaloides
Euforbia delle faggete
Trasaghis (UD), 680 m, mag 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
5Euphorbia_amygdaloides.jpg
5Euphorbia_amygdaloides.jpg (149.43 KiB) Osservato 5536 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Euphorbia amygdaloides L. - Euforbia mandorlo

Messaggioda Silvano Radivo » 16 mar 2008, 20:07

Euphorbia amygdaloides L. subsp. amygdaloides
Euforbia delle faggete
Trasaghis (UD), 680 m, mag 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
6Euphorbia_amygdaloides.jpg
6Euphorbia_amygdaloides.jpg (133.59 KiB) Osservato 5525 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3498
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Euphorbia amygdaloides L. - Euforbia mandorlo

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 mar 2008, 01:37

Euphorbia amygdaloides L. subsp. amygdaloides
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Euphorbia amygdaloides-mosca.jpg
Euphorbia amygdaloides-mosca.jpg (102.02 KiB) Osservato 5454 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Euphorbia amygdaloides L. - Euforbia mandorlo

Messaggioda Graziano Propetto » 24 mar 2008, 18:36

Euphorbia amygdaloides L. subsp. amygdaloides
Val Resia 800 m slm
Foto di Graziano Propetto
Allegati
Euphorbia-amygdaloides-L.-s.jpg
Foto di Graziano Propetto
Euphorbia-amygdaloides-L.-s.jpg (151.01 KiB) Osservato 5405 volte
Coloro che hanno la capacità di vedere oltre le ombre e le menzogne della propria cultura non saranno mai capiti – e tanto meno creduti dalle masse.
– Platone
Avatar utente
Graziano Propetto
Moderatore
 
Messaggi: 1659
Iscritto il: 25 nov 2007, 00:51
Località: alta pianura friulana

Re: Euphorbia amygdaloides L. - Euforbia mandorlo

Messaggioda Marinella Zepigi » 25 giu 2009, 10:05

Euphorbia amygdaloides L. subsp. amygdaloides
Vastogirardi (IS), giu 2009
Foto di Franco ROSSI
Allegati
Euphorbia_amygdaloides.jpg
Euphorbia_amygdaloides.jpg (161.73 KiB) Osservato 4939 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti