Cirsium spinosissimum (L.) Scop. - Cardo spinosissimo

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Cirsium spinosissimum (L.) Scop. - Cardo spinosissimo

Messaggioda Marinella Zepigi » 23 mar 2008, 17:59

Cirsium spinosissimum (L.) Scop.
in Fl. Carniol., ed. 2. 2: 129 (1772)

Basionimo: Cnicus spinosissimus L. - Sp. Pl.: 826 (1753)
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Cirsium spinosissimum (L.) Scop. - Vol. 3 pg. 162
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Cirsium spinosissimum (L.) Scop. - Vol. 2 pg. 586

Asteraceae

Cardo spinosissimo, Cirsio spinosissimo, Cirsio alpino

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne erbacea, spinosa, glabrescente, fusti eretti, rossastri in basso, angolosi, peloso vellutati, molto fogliosi, terminanti con una infiorescenza con brattee fogliose dentato-spinose di colore giallastro. Altezza 20÷50.
Le foglie basali lineari-lanceolate 20÷40 cm, alterne, lungamente picciolate 10÷15 cm, sinuose, con lamina marcatamente incisa e margine spinoso. Le cauline progressivamente ridotte a sessili, abbraccianti e decorrenti, la lamina fogliare glabra, ma pelosa sulle nervature.
I capolini numerosi, sessili, riuniti in un denso fascetto apicale (2÷10), superato da foglie bratteali munite di spina apicale.
Fiori solo tubulosi, giallastri.
I frutti sono cipsele (acheni) cilindrico-compresse di 3÷5 mm, sormontate da pappi piumosi.

Tipo corologico: Orof. S-Europ. - Orofita sud-europea (catene dell'Europa meridionale, dalla Penisola Iberica, Alpi, ai Balcani ed eventualmente Caucaso o Anatolia).

Antesi: luglio÷agosto.

Distribuzione in Italia: Presente in tutto l'arco alpino.

Habitat: Comune nei pascoli frequentati dal bestiame, macereti, vallette nivali. 1.500÷2.400, max 3.000 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Specie simile è il Cirsium bertolonii Spreng., endemico dell’Appenino Tosco Emiliano, che si distingue per fusti maggiormente ramificati e per i capolini con peduncolo, più alti delle foglie bratteali.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaAsteraceae Bercht. & J.Presl
Tribù
GenereCirsium Mill.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome generico dal greco “kirsós” =varice, si riteneva infatti che la radice delle piante di questo genere, fosse efficace nella cura di questa affezione, il nome specifico si riferisce alla caratteristica spinosità della pianta.

Proprietà ed utilizzi:
Utilizzata nei processi di pettinatura dei velli di alpaca, pecora o lama; non esistono infatti atrezzature che possono prescindere dall'impiego massiccio di questa pianta, per tale processo di lavorazione. Esperti anglo-indiani, pare abbiano ibridato la pianta permettendole di adattarsi alla coltivazione, ottenendo un elemento cardante pari ai migliori aculei naturali.

Principali Fonti
PIGNATTI S., Flora d'Italia.Edagricole, Bologna. 1982
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma. 2005
AESCHIMANN D., LAUBER K., MOSER D., THEURILLAT J.P., Flora alpina. Ediz. italiana: Bologna, Zanichelli. 2004
FERRANTI R. Flora alpina di Valtellina e Valchiavenna- Lyasis Edizioni. Sondrio 2005


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Allegati
Cirsium spinosissimum 1.jpg
Cirsium spinosissimum 1.jpg (145.83 KiB) Osservato 3978 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15287
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Cirsium spinosissimum (L.) Scop.- Cardo spinosissimo.

Messaggioda Marinella Zepigi » 23 mar 2008, 18:01

Cirsium spinosissimum (L.) Scop.
Prealpi bresciane giu 2007
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Cirsium spinosissimum 2.jpg
Cirsium spinosissimum 2.jpg (147.43 KiB) Osservato 3977 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15287
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Cirsium spinosissimum (L.) Scop.- Cardo spinosissimo.

Messaggioda Marinella Zepigi » 23 mar 2008, 18:08

Cirsium spinosissimum (L.) Scop.
Ferrere, Valle Stura (CN), 31 lug 2005
Foto di Renzo Salvo
Allegati
Cirsium spinosissimum %28L.%29 Ferrere%2C  Valle Stura %28CN%29 31-07-05.jpg
Cirsium spinosissimum %28L.%29 Ferrere%2C Valle Stura %28CN%29 31-07-05.jpg (173.72 KiB) Osservato 1396 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15287
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Cirsium spinosissimum (L.) Scop - Cardo spinosissimo

Messaggioda Graziano Propetto » 24 mar 2008, 18:22

Cirsium spinosissimum (L.) Scop.
Regione FVG
Sella Bila Pec, gruppo del M. Canin
2005 m slm
Allegati
Cirsium-spinosissimum-(6).jpg
Foto di Graziano Propetto
Cirsium-spinosissimum-(6).jpg (157.18 KiB) Osservato 3944 volte
Coloro che hanno la capacità di vedere oltre le ombre e le menzogne della propria cultura non saranno mai capiti – e tanto meno creduti dalle masse.
– Platone
Avatar utente
Graziano Propetto
Moderatore
 
Messaggi: 1653
Iscritto il: 25 nov 2007, 00:51
Località: alta pianura friulana

Re: Cirsium spinosissimum (L.) Scop - Cardo spinosissimo

Messaggioda Anja » 06 nov 2010, 19:54

Cirsium spinosissimum (L.) Scop

Valle Orco (TO), 2800 m, 26 ago 2010
Foto di Claudio Severini

cirsium_spinosissimum_1.jpg
cirsium_spinosissimum_1.jpg (179.17 KiB) Osservato 3326 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10929
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Cirsium spinosissimum (L.) Scop - Cardo spinosissimo

Messaggioda Anja » 06 nov 2010, 19:56

Cirsium spinosissimum (L.) Scop

Valle Orco (TO), 2800 m, 26 ago 2010
Foto di Claudio Severini

cirsium_spinosissimum_5.jpg
cirsium_spinosissimum_5.jpg (158.37 KiB) Osservato 3326 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10929
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Cirsium spinosissimum (L.) Scop. - Cardo spinosissimo

Messaggioda Marinella Zepigi » 17 ott 2015, 10:27

Cirsium spinosissimum (L.) Scop.

Versante nord di Cima Valletta della Punta, Triora (IM), LIG, 1930 m, ago 2008
Foto di Umberto Ferrando
Allegati
Cirsium%2520spinosissimus%25202.jpg
Cirsium%2520spinosissimus%25202.jpg (160.48 KiB) Osservato 1409 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15287
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Cirsium spinosissimum (L.) Scop. - Cardo spinosissimo

Messaggioda Anja » 31 gen 2017, 16:49

Cirsium spinosissimum (L.) Scop.

Pale de S. Martino (BL), 2450 m, ago 2011
Foto di Aldo De Bastiani

Cirsium%20spinosissimum%20(L_)%20Scop__2.JPG
Cirsium%20spinosissimum%20(L_)%20Scop__2.JPG (145.2 KiB) Osservato 363 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10929
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Cirsium spinosissimum (L.) Scop. - Cardo spinosissimo

Messaggioda Anja » 31 gen 2017, 16:50

Cirsium spinosissimum (L.) Scop.

Pale de S. Martino (BL), 2450 m, ago 2011
Foto di Aldo De Bastiani

Cirsium%20spinosissimum%20(L_)%20Scop__1.JPG
Cirsium%20spinosissimum%20(L_)%20Scop__1.JPG (178.8 KiB) Osservato 363 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10929
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Cirsium spinosissimum (L.) Scop. - Cardo spinosissimo

Messaggioda Anja » 31 gen 2017, 16:51

Cirsium spinosissimum (L.) Scop.

Limone P.te (CN), 2100 m, set 2016
Foto di Giacomo Bellone

Cirsium_spinosissimum_Giacomo_Bellone.jpg
Cirsium_spinosissimum_Giacomo_Bellone.jpg (216.05 KiB) Osservato 361 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10929
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti