Chamaenerion angustifolium (L.) Scop. - Garofanino maggiore

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Chamaenerion angustifolium (L.) Scop. - Garofanino maggiore

Messaggioda Marinella Zepigi » 30 mar 2008, 20:28

Chamaenerion angustifolium (L.) Scop.
Fl. Carniol., ed. 2. 1: 271 (1771)

Basionimo: Epilobium angustifolium L. - Sp. Pl.: 347 (1753)
Altri sinonimi: Chamaerion angustifolium (L.) Holub, Epilobium spicatum Lam.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Epilobium angustifolium L. - Vol. 2 pg. 155
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Epilobium angustifolium L. - Vol. 1 pg. 972

Onagraceae

Garofanino maggiore, Epilobio a foglie strette, Camenerio a foglie strette, Erba di Sant'Antonio, Garafanino maggiore, Gambi rossi, Fogliestrette, Erba di S. Antonio, Garofanino dei boschi.

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne, erbacea, rizomatosa, con fusti angolosi eretti o poco ramificati, glabri, alti 50-160 (220) cm.
Le foglie sessili, alterne, lanceolate, ristrette alla base ed appuntite all'apice, con margine intero, glaucescenti di sotto, con nervature laterali evidenti, nella parte superiore del fusto si trasformano in brattee.
I fiori, peduncolati, sono riuniti in lunghi racemi terminali assai folti; hanno calice rossastro e lanuginoso, la corolla è formata da 4 petali roseo purpurei, i 2 superiori più grandi degli inferiori, sepali rossastri lanceolato lineari; stilo curvato verso il basso. I fiori sbocciano progressivamente dalla base delle infiorescenze, mentre all'apice appaiono continuamente nuovi bocciuoli.
I frutti sono capsule oblunghe, molto lanuginose, a 4 valve, contenenti minuscoli semi provvisti di filamenti piumosi, per questo facilmente diffusi ad opera del vento.

Tipo corologico: Circumbor. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Europa, Asia e Nordamerica.
Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.

Antesi: giugno÷agosto

Distribuzione in Italia: Presente in tutto il territorio.

Habitat: Vive in grandi colonie ai margini boschivi, nei luoghi umidi e sassosi, predilige i terreni smossi, ricchi di ghiaia da 600 a 2.500 m.

Immagine


Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineMyrtales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaOnagraceae Juss.
Tribù
GenereChamaenerion Ség.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere il nome deriva dal greco "khamái" =a terra, basso e da "Nerium" =oleandro: che ricorda un piccolo oleandro; il nome specifico da" angustus" = angusto e "folium" = folia, ad indicare le foglie anguste.
Il nome comune di Gambi rossi indica il colore rosso scuro caratteristico dei fusti.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile officinale

Pianta conosciuta per le proprietà antinfiammatorie, sedative ed astringenti; usata per la tosse e per alleviare le irritazioni delle mucose della bocca e della gola, da inoltre sollievo alle infiammazioni delle emorroidi.
I giovani germogli possono essere consumati come verdura sia crudi che cotti; le foglie essiccate possono esser usate come surrogato del the in alcune regioni del Caucaso, sono servite le estremità del rizoma come insalata.

Curiosità: Fu una delle prime piante a spuntare tra le macerie delle città bombardate dalla seconda guerra mondiale. Specie molto resitente che si diffonde molto rapidamente, formando grandi distese nelle radure, nei terreni colpiti da incendi oppure recentemente disboscati.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Allegati
Epilobium-angustifolium-pan.jpg
Epilobium-angustifolium-pan.jpg (163.91 KiB) Osservato 5306 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Chamaenerion angustifolium (L.) Scop. - Garofanino maggiore

Messaggioda Marinella Zepigi » 30 mar 2008, 20:35

Chamaenerion angustifolium (L.) Scop.
Capracotta (IS), lug 2007
Foto di Franco ROSSI
Allegati
Epilobium angustifolium 4.JPG
Epilobium angustifolium 4.JPG (103.15 KiB) Osservato 1759 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Chamaenerion angustifolium (L.) Scop. - Garofanino maggiore

Messaggioda Marinella Zepigi » 30 mar 2008, 20:36

Chamaenerion angustifolium (L.) Scop.
Capracotta (IS), lug 2007
Foto di Franco ROSSI
Allegati
Epilobium angustifolium 2.JPG
Epilobium angustifolium 2.JPG (153.61 KiB) Osservato 1758 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Chamaenerion angustifolium (L.) Scop. - Garofanino maggiore

Messaggioda Marinella Zepigi » 31 mag 2008, 13:13

Chamaenerion angustifolium (L.) Scop.
Melendugno loc. San Foca (LE) 24 mag 2008
Foto di Arturo Baglivo
Allegati
FNG_9385.jpg
FNG_9385.jpg (87.15 KiB) Osservato 1754 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Chamaenerion angustifolium (L.) Scop. - Garofanino maggiore

Messaggioda Marinella Zepigi » 31 mag 2008, 13:13

Chamaenerion angustifolium (L.) Scop.
Melendugno loc. San Foca (LE) il 24 mag 2008
Foto di Arturo Baglivo
Allegati
FNG_9386.jpg
FNG_9386.jpg (87.93 KiB) Osservato 1754 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Chamaenerion angustifolium (L.) Scop. - Garofanino maggiore

Messaggioda Marinella Zepigi » 16 set 2009, 22:21

Chamaenerion angustifolium (L.) Scop.
Altipiano del Montasio (UD), set 2009
Foto di Massimo Ramella
Allegati
epilobium_angustifolium_2.jpg
epilobium_angustifolium_2.jpg (171.03 KiB) Osservato 4844 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Chamaenerion angustifolium (L.) Scop. - Garofanino maggiore

Messaggioda Marinella Zepigi » 16 set 2009, 22:21

Chamaenerion angustifolium (L.) Scop.
Altipiano del Montasio (UD), set 2009
Foto di Massimo Ramella
Allegati
epilobium_angustifolium_1.jpg
epilobium_angustifolium_1.jpg (74.26 KiB) Osservato 4843 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Chamaenerion angustifolium (L.) Scop. - Garofanino maggiore

Messaggioda Anja » 31 gen 2011, 00:16

Chamaenerion angustifolium (L.) Scop.

Crespano del Grappa (TV), 1300 m, lug 2010
Foto di Pino Perino

Epilobium_angustifolium_19512_93196.jpg
Epilobium_angustifolium_19512_93196.jpg (138.17 KiB) Osservato 4548 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10968
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaenerion angustifolium (L.) Scop. - Garofanino maggiore

Messaggioda Anja » 26 ago 2011, 14:58

Epilobium angustifolium L.

Lago di Fedaia (BL), 2054 m, ago 2011
Foto di Aldo De Bastiani

Epilobium%20angustifolium%20L__3.JPG
Epilobium%20angustifolium%20L__3.JPG (160.86 KiB) Osservato 4252 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10968
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaenerion angustifolium (L.) Scop. - Garofanino maggiore

Messaggioda Anja » 26 ago 2011, 15:00

Chamaenerion angustifolium (L.) Scop.

Lago di Fedaia (BL), 2054 m, ago 2011
Foto di Aldo De Bastiani

Frutti immaturi
Epilobium%20angustifolium%20L__4.JPG
Epilobium%20angustifolium%20L__4.JPG (132.26 KiB) Osservato 4252 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10968
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Chamaenerion angustifolium (L.) Scop. - Garofanino maggiore

Messaggioda Marinella Zepigi » 26 ago 2011, 15:50

Chamaenerion angustifolium (L.) Scop.
Onagraceae: Garofanino maggiore
Boves fr. S.Giacomo (CN), ago 2005
Foto di Renzo Salvo
Allegati
Epilobium_angustifolium.jpg
Epilobium_angustifolium.jpg (150.33 KiB) Osservato 4248 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Chamaenerion angustifolium (L.) Scop. - Garofanino maggiore

Messaggioda Marinella Zepigi » 25 mar 2014, 20:22

Chamaenerion angustifolium (L.) Scop.

Foto di Andrea Mologni e Riccardo Luciano
Allegati
Chamaenerion_angustifolium_A_Mologni_R_Luciano.jpg
Chamaenerion_angustifolium_A_Mologni_R_Luciano.jpg (112.4 KiB) Osservato 2871 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti