Geranium pratense L. - Geranio dei prati

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Geranium pratense L. - Geranio dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 apr 2008, 12:39

Geranium pratense L.
Sp. Pl.: 681 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Geranium pratense L. - Vol. 2 pg. 6
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Geranium pratense L. - Vol. 1 pg. 1054

Geraniaceae

Geranio dei prati, Meadow crane's bill

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne, erbacea, con fusti eretti, pubescenti, ramificati con biforcazioni dicotome .
Le foglie palmato-partite a lobi acuti, basali e cauline sono profondamente divise in 5-7 lobi aguzzi, inciso-dentati, quelle radicali sono larghe e sviluppate. Le cauline sono opposte e più piccole verso l'alto.
I fiori a simmetria radiata, hanno corolla da blu-violetta a rosa, qualche volta quasi bianca, con petali di 2 cm col fondo disegnato da venature più scure. Hanno 5 sepali lanceolati trinervi e con mucrone terminale, 5 petali obovati e ovario supero circondato da 10 stami saldati alla base.
L'ovario dà luogo a capsule che a maturità si separano in 5 acheni.
Caratteristica dei frutti è di essere ripiegati verso il basso e di aprirsi bruscamente a maturazione per lanciare in fuori i semi.

Tipo corologico: Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.
Eurosiber. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Eurasia.

Antesi: giugno÷agosto

Habitat: Prati falciabili e pingui, suoli freschi generalmente umidi e ricchi di humus, neutri o alcalini, da 500 a 1300 m s.l.m.

Immagine


Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineGeraniales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaGeraniaceae Juss.
TribùGeranieae
GenereGeranium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: ll nome del genere dal greco “géranos” = “gru” con riferimento alla forma dei frutti a becco di gru. Il nome specifico indica l'habitat.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

I gerani hanno elevato contenuto di tannini e forniscono importanti rimedi astringenti.
Pianta antinfiammatoria, analgesica, febbrifuga e vulneraria.
La radice è ampiamente usata nella medicina tibetana.
Il Geranium pratense è una pianta rustica, con fiori duraturi, sopporta le basse temperature, proprio per questo è possibile coltivarla in giardino per tutto l'arco dell'anno.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., Flora d'Italia.Edagricole, Bologna. 1982
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma. 2005
AESCHIMANN D., LAUBER K., MOSER D., THEURILLAT J.P., Flora alpina. Ediz. italiana: Bologna, Zanichelli. 2004


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Allegati
Geraniu-pratense-1.jpg
Geraniu-pratense-1.jpg (129.62 KiB) Osservato 3712 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15253
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geranium pratense L. - Geranio dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 apr 2008, 12:42

Geraniium pratense L.
Val Pusteria ago 2005
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Geraniu-pratense-3.jpg
Geraniu-pratense-3.jpg (140.53 KiB) Osservato 3706 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15253
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geranium pratense L. - Geranio dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 apr 2008, 12:44

Geraniium pratense L.
Val Pusteria ago 2005
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Geraniu-pratense-5.jpg
Geraniu-pratense-5.jpg (135.96 KiB) Osservato 3702 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15253
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geranium pratense L. - Geranio dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 apr 2008, 12:45

Geraniium pratense L.
Val Pusteria ago 2005
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Geraniu-pratense-4.jpg
Geraniu-pratense-4.jpg (144.96 KiB) Osservato 3699 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15253
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geranium pratense L. - Geranio dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 23 ago 2009, 10:58

Geranium pratense L.
Canazei (TN), 19 ago 2009
Foto di Franco Fenaroli
Allegati
Geranium pratense 1.jpg
Geranium pratense 1.jpg (125.63 KiB) Osservato 3421 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15253
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geranium pratense L. - Geranio dei prati

Messaggioda Marinella Zepigi » 23 ago 2009, 10:59

Geranium pratense L.
Canazei (TN), 19 ago 2009
Foto di Franco Fenaroli
Allegati
Geranium pratense 2.jpg
Geranium pratense 2.jpg (86.8 KiB) Osservato 3421 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15253
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti