Centaurea horrida Badarò - Fiordaliso spinoso

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

 

Centaurea horrida Badarò - Fiordaliso spinoso

Messaggioda Anja » 09 dic 2007, 23:49

Centaurea horrida Badarò
Giorn. Fis., ser. 2 7: 363 (1824)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Centaurea horrida Bad. - Vol. 3 pg. 183

Asteraceae

Fiordaliso spinoso, Centaurea spinosa

Forma Biologica: Ch frut - Camefite fruticose. Piante perenni con fusti legnosi, ma di modeste dimensioni.

Descrizione: Pianta perenne fruticosa, spinosissima, bianco-tomentosa, a portamento pulvinato, alta fino a 30-50 cm, molto ramificata, con rami legnosi, rigidi ed intricati, quelli giovani bianco-tomentosi.
Foglie pennatosette, completamente trasformate in spine, le inferiori pennato-partite, lunghe 20-25 mm, con lacinie rigide terminanti in una punta spinosa, le superiori irregolarmente pennato-partite, spinescenti, le terminali subsemplici ed allungate, formanti spine raggianti attorno al capolino.
Capolini apicali, ovoidi-oblunghi di 4-5 mm di Ø, solitari o in fascetti di 2-4, in generale superati dalle foglie; involucro con brattee bianco-tomentose con appendice brunastra, mucronata e cigliata all'apice.
Fiori ermafroditi, tubulosi, rosa pallidi o biancastri, purpurei all'apice.
Il frutto è una cipsela (achenio) grigia, sormontata da un breve pappo setoloso, lungo quanto la cipsela.
Numero cromosomico: 2n=18

Tipo corologico: Endem. Ital. - Presente allo stato spontaneo solo nel territorio italiano.

Antesi: maggio÷luglio

Distribuzione in Italia: Specie paleoendemita sarda, localizzata esclusivamente nella Sardegna nord-occidentale in stazioni costiere di estensione molto limitata. Ne fanno parte Nurra (Punta Stintino), le isole Asinara e Tavolara e il Promontorio di Capocaccia, dove le condizioni ambientali e climatiche presentano delle analogie che spiegano la presenza di questa specie singolare.

Specie a rischio. Livello IUCN: VU
Specie protetta a livello nazionale


Habitat: Garighe costiere aride caratterizzate spesso da falesie calcaree con pareti a picco sul mare e spazzate dal vento marino, da 0 a 100 m s.l.m.
Nelle stazioni della Sardegna nord-occidentale è strettamente associata con una fabacea arbustiva: Astragalus terraccianoi Vals., endemismo sardo-corso.

Immagine


Note di Sistematica: Nella flora d'Europa soltanto Centaurea spinosa L. e Carthamus balearicus (J. J. Rodr.) Greuter insieme alla Centaurea horrida Badarò presentano un aspetto simile e formano un gruppo relitto stenomediterraneo. Inoltre è una delle specie incluse nell'Allegato 1 della Convenzione di Berna, relativa alla Conservazione della vita selvatica e dell'ambiente naturale in Europa di cui fanno parte una ventina di specie italiane.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaAsteraceae Bercht. & J.Presl
TribùCentaureeae
GenereCentaurea L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere dal gr. 'Kentaurion', in riferimento al mitologico centauro Chirone che si curò con alcune specie del genere.
L'epiteto specifico dal lat. 'horridus, -a, -um', irto, ispido, dovuto all'aspetto spinoso della pianta.

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A., Blasi, C. -An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, 2005
Pignatti, S. -Flora d'Italia (vol. III), Edagricole, Bologna, 1982
Tutin T.G. et al., 1964-1980. Flora Europaea, Cambridge University Press
Zangheri, P. -flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
Flora di Sardegna
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Anja Michelucci

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10889
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Centaurea horrida Badarò

Messaggioda Anja » 28 mag 2008, 12:49

Centaurea horrida Badarò

Stintino (SS), mag 2008
Foto di Giuliano Campus

È interessante notare che nella zona di Stintino, questa Centaurea condivide lo stesso habitat con Euphorbia pithyusa L. subsp. pithyusa ed Helichrysum microphyllum Cambess. subsp. tyrrhenicum Bacch., Brullo & Giusso, visibili nella foto. Nota di Giuliano Campus
Allegati
Centaurea_horrida.jpg
Centaurea_horrida.jpg (155.05 KiB) Osservato 1187 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10889
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Centaurea horrida Badarò

Messaggioda Anja » 28 mag 2008, 12:53

Centaurea horrida Badarò

Stintino (SS), mag 2008
Foto di Giuliano Campus

Portamento tipicamente pulvinato

Centaurea_horrida_345daa00.jpg
Centaurea_horrida_345daa00.jpg (150.22 KiB) Osservato 1220 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10889
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Centaurea horrida Badarò

Messaggioda Anja » 28 mag 2008, 12:54

Centaurea horrida Badarò

Stintino (SS), mag 2008
Foto di Giuliano Campus


Centaurea_horrida_134d114c.jpg
Centaurea_horrida_134d114c.jpg (152.7 KiB) Osservato 1221 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10889
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Centaurea horrida Badarò

Messaggioda Anja » 28 mag 2008, 12:56

Centaurea horrida Badarò

Stintino (SS), mag 2008
Foto di Giuliano Campus


Centaurea_horrida_dd0ae4ac.jpg
Centaurea_horrida_dd0ae4ac.jpg (159.7 KiB) Osservato 1221 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10889
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Centaurea horrida Badarò

Messaggioda Anja » 28 mag 2008, 12:59

Centaurea horrida Badarò

Stintino (SS), mag 2008
Foto di Giuliano Campus

Rami e foglie rigidi ed intricati

Centaurea_horrida_1ac73954.jpg
Centaurea_horrida_1ac73954.jpg (153.8 KiB) Osservato 1221 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10889
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Centaurea horrida Badarò

Messaggioda Anja » 28 mag 2008, 13:02

Centaurea horrida Badarò

Stintino (SS), mag 2008
Foto di Giuliano Campus

Antesi
Allegati
Centaurea_horrida_6.jpg
Centaurea_horrida_6.jpg (149.72 KiB) Osservato 1192 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10889
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Centaurea horrida Badarò

Messaggioda Anja » 28 mag 2008, 13:03

Centaurea horrida Badarò

Stintino (SS), mag 2008
Foto di Nicola Testa


Centaurea_horrida_f382004f.jpg
Centaurea_horrida_f382004f.jpg (153.66 KiB) Osservato 1218 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10889
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

 

Re: Centaurea horrida Badarò

Messaggioda Anja » 28 mag 2008, 13:07

Centaurea horrida Badarò

Stintino (SS), mag 2008
Foto di Giuliano Campus

Fusti lignificati

Centaurea_horrida_4a206bc3.jpg
Centaurea_horrida_4a206bc3.jpg (151.19 KiB) Osservato 1223 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10889
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Centaurea horrida Badarò - Fiordaliso spinoso*

Messaggioda Giuliano Campus » 30 mag 2008, 19:49

Centaurea horrida Badarò
Stintino (SS), mag 2008
Foto di Nicola Testa
Allegati
Centaurea_horrida_9.jpg
Centaurea_horrida_9.jpg (151.66 KiB) Osservato 4304 volte
http://www.sardegnaflora.it

___________________________________________________________________________________
Finché l'uomo resterà nell'oscurità dell'illusione, non vedrà mai la luce della verità. (anonimo)
Avatar utente
Giuliano Campus
Moderatore
 
Messaggi: 2013
Iscritto il: 28 nov 2007, 22:13
Località: Quartu Sant'Elena

Re: Centaurea horrida Badarò - Fiordaliso spinoso*

Messaggioda Giuliano Campus » 30 mag 2008, 19:51

Centaurea horrida Badarò
Stintino (SS), mag 2008
Foto di Nicola Testa
Allegati
Centaurea_horrida_10.jpg
http://www.sardegnaflora.it

___________________________________________________________________________________
Finché l'uomo resterà nell'oscurità dell'illusione, non vedrà mai la luce della verità. (anonimo)
Avatar utente
Giuliano Campus
Moderatore
 
Messaggi: 2013
Iscritto il: 28 nov 2007, 22:13
Località: Quartu Sant'Elena

Re: Centaurea horrida Badarò - Fiordaliso spinoso*

Messaggioda Giuliano Campus » 30 mag 2008, 19:52

Centaurea horrida Badarò
Stintino (SS), mag 2008
Foto di Nicola Testa
Allegati
Centaurea_horrida_11.jpg
http://www.sardegnaflora.it

___________________________________________________________________________________
Finché l'uomo resterà nell'oscurità dell'illusione, non vedrà mai la luce della verità. (anonimo)
Avatar utente
Giuliano Campus
Moderatore
 
Messaggi: 2013
Iscritto il: 28 nov 2007, 22:13
Località: Quartu Sant'Elena


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti