Bunium bulbocastanum L. - Bulbocastano comune

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Bunium bulbocastanum L. - Bulbocastano comune

Messaggioda Anja » 16 set 2011, 21:35

Bunium bulbocastanum L.
Sp. Pl.: 243 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Bunium bulbocastanum L. - Vol. 2 pg. 188
Bunium bulbocastanum var. nanum Cariot et St.-Lag. - Vol. 2 pg. 188
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Bunium bulbocastanum L. - Vol. 1 pg. 1086

Apiaceae

Bulbocastano comune, Deutsch: Gewöhnlicher Knollenkümmel, Erdkastanie
English: Great Pignut
Español: Castaña de tierra
Français: Châtaigne de terre, Noix de terre


Forma Biologica: G bulb - Geofite bulbose. Piante il cui organo perennante è un bulbo da cui, ogni anno, nascono fiori e foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, alta (10)30-100 cm (compresa la parte sotterranea), con la parte aerea dei fusti eretta, gracile, cilindrica, finemente scanalata, glabra, piena, semplice o sparsamente ramosa in alto, e con la parte ipogea flessuosa, inserita su un tubero subgloboso bruno a polpa biancastra di 2-3 cm di Ø.
Foglie basali con lungo picciolo parzialmente ipogeo, inserito sul tubero, spesso marcescenti al momento dell'antesi, a contorno triangolare e a lamina bi- tripennatosetta con segmenti lineari-oblunghi di 1,0-1,5 x 5-12 mm; le cauline poco numerose, brevemente picciolate o sessili, bipennate e provviste di una guaina di ca 1 cm; le superiori tripartite o indivise, lineari.
Infiorescenze in ombrelle composte a 10-20 raggi sottili, lunghi fino a 2-2,5 cm, allungati ma non ingrossati in fruttificazione, minutamente dentellato-scabrosi sul lato interno, con involucro e involucretto delle umbellule (ombrellette) di 5-10 brattee lineari-lanceolate, acuminate, scariose al margine.
Calice con denti molto corti o subnulli, corolla con 5 petali bianchi di 1 mm, smarginati, gli esterni maggiori.
Stami 5, ovario infero bicarpellare. Stilopodio conico-appiattito, stili divergenti, riflessi.
Il frutto è un diachenio (schizocarpo) ovoide-oblungo, assottigliato all'apice, glabro, di 3-5 mm, con odore aromatico e bruno nerastro a maturità, costituito da due mericarpi contigui a coste filiformi poco prominenti e con vitte (canali resiniferi) solitarie nelle vallecole (solco tra le due coste). Carpoforo non ingrossato.
Impollinazione: entomogama
Numero cromosomico: 2n=22

Tipo corologico: W-Europ. - Europa occidentale dalla scandinavia alla Penisola Iberica.

Antesi: maggio÷luglio

Habitat: Luoghi erbosi e coltivati, prati e pascoli aridi, su substrato calcareo, da 800 a 1900 m s.l.m.
Specie eliofila e mesoxerofila.

Immagine


Note di Sistematica: Il genere Bunium conta globalmente 45-50 specie tuberifere di cui almeno altre 2 presenti nelle flora italiana: Bunium petraeum Ten. e Bunium corydalinum DC. (endemismo sardo-corso). Generi simili sono Conopodium e Huetia, in passato inclusi nel genere Bunium e che in parte condividono lo stesso tipo di habitat. Nei caratteri diacritici spesso si distinguono per certezza solo per il numero delle vitte nelle vallecole e per l'involucro delle ombrelle.

Note, possibili confusioni: Può essere confusa con Conopodium majus (Gouan) Loret
Pianta con fusto cavo a maturità, nudo alla base; ombrelle con involucro nullo o con 1-2 brattee; involucretto con 1-2 bratteole corte presto caduche; frutto piriforme bruno lucido con stilopodio conico, attenuato in stili suberetti; mericarpi con (2)3 vitte in ogni vallecola; carpoforo bifido nel 1/3 superiore. Specie silicicola.
Entità mitteleuropea, In Italia segnalata solo in PIE e LIG

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineApiales Nakai
FamigliaApiaceae Lindl.
Tribù
GenereBunium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal gr. 'boúnion' (< 'bounós, -ou, -ó', gonfiamento, gonfio), nome con cui Dioscoride e poi Plinio (lat. 'bunion') nominavano un'umbellifera con radice ingrossata a tubero.
L'epiteto specifico dal lat. 'bulbocastanum', in chiaro riferimento al tubero dal sapore di castagna.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile

Il tubero di B. bulbocastanum è commestibile ed ha il sapore dolce simile a castagna e può essere utilizzato sia crudo che cotto.
I frutti vengono usati come condimento per l'aroma che somiglia al cumino e le foglie allo stesso modo del prezzemolo.
La pianta ha proprietà astringenti.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. -An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005
Pignatti, S. -Flora d'Italia (vol. II), Edagricole, Bologna, 1982
J.-C. Rameau; D. Mansion; G. Dumé; C. Gauberville -Flore forestière française (vol. 2), Institut pour le développement forestier, AgroParis Tech-ENGREF, 2008
Zangheri, P. -flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
Flora Iberica
Jauzein, Ph.- Flore des champs cultivés, INRA Editions, Paris, 1995
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Anja Michelucci

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Bunium bulbocastanum L. - Bulbocastano comune

Messaggioda Anja » 17 set 2011, 19:10

Bunium bulbocastanum L.

M. Zovello Ferriere (PC), 1470 m, lug 2009
Foto di Enrico Romani

Bunium_bulbocastanum_12018_57187.jpg
Bunium_bulbocastanum_12018_57187.jpg (61.3 KiB) Osservato 3645 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Bunium bulbocastanum L. - Bulbocastano comune

Messaggioda Anja » 17 set 2011, 19:11

Bunium bulbocastanum L.

M. Zovello Ferriere (PC), 1470 m, lug 2009
Foto di Enrico Romani

Bunium_bulbocastanum_12018_57189.jpg
Bunium_bulbocastanum_12018_57189.jpg (98.75 KiB) Osservato 3645 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Bunium bulbocastanum L. - Bulbocastano comune

Messaggioda Anja » 17 set 2011, 19:12

Bunium bulbocastanum L.

M. Zovello Ferriere (PC), 1470 m, lug 2009
Foto di Enrico Romani

Bunium_bulbocastanum_12018_57188.jpg
Bunium_bulbocastanum_12018_57188.jpg (128.15 KiB) Osservato 3645 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Bunium bulbocastanum L. - Bulbocastano comune

Messaggioda Anja » 17 set 2011, 19:14

Bunium bulbocastanum L.

M. Zovello Ferriere (PC), 1470 m, lug 2009
Foto di Enrico Romani

Bunium_bulbocastanum_12018_57190.jpg
Bunium_bulbocastanum_12018_57190.jpg (77.34 KiB) Osservato 3645 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Bunium bulbocastanum L. - Bulbocastano comune

Messaggioda Anja » 17 set 2011, 19:15

Bunium bulbocastanum L.

M. Zovello Ferriere (PC), 1470 m, lug 2009
Foto di Enrico Romani

Bunium_bulbocastanum_12018_57191.jpg
Bunium_bulbocastanum_12018_57191.jpg (85.89 KiB) Osservato 3645 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Bunium bulbocastanum L. - Bulbocastano comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 16 mar 2014, 13:49

Bunium bulbocastanum L.

Foto di Enrico Romani e Giorgio Faggi
Allegati
Bunium_bulbocastanum4_E_Romani_G_Faggi.jpg
Bunium_bulbocastanum4_E_Romani_G_Faggi.jpg (104.11 KiB) Osservato 2568 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15353
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Bunium bulbocastanum L. - Bulbocastano comune

Messaggioda Anja » 01 mag 2014, 22:49

Bunium bulbocastanum L.

Lago Pontini (FC), 700 m, apr 2014
Foto di Giorgio Faggi

Foglie basali
4.jpg
4.jpg (188.01 KiB) Osservato 2495 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti