Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata - Vedovina crenata

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata - Vedovina crenata

Messaggioda gio_bucco » 26 set 2011, 16:31

Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata
Willdenowia 15(1): 73 (1985)

Sinonimi: Scabiosa crenata Cirillo
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Scabiosa crenata Cyr. - Vol. 2 pg. 672

Caprifoliaceae

Vedovina crenata

Forma Biologica: Ch suffr - Camefite suffruticose. Piante con fusti legnosi solo alla base, generalmente di piccole dimensioni.

Descrizione: Pianta perenne alta fino a 25/30 cm, rosetta basale con fusto legnoso strisciante, ramoso in alto con scapi fiorali eretti, fogliosi al più nel terzo inferiore. Radice fittonante allungata con poche radici secondarie.
Foglie opposte, lunghe da 2 a 4 cm, lirate o 1-2 pennatosette con segmenti larghi 1 mm, senza stipole.
Infiorescenza a capolini solitari raggiati al termine di ciascun ramo, diametro da 2 a 3 cm, composto da numerosi fiori in genere ermafroditi circondati da un involucro di squame, corolla rosa-pallido con 5 lobi (petali), quelli periferici maggiori dei centrali (zigomorfi) fino a 14 mm.
Calice con 5 reste rigide e calicetto (involucretto) persistente.
Stami generalmente 4 inseriti nel tubo della corolla, completamente liberi ed uscenti dalla corolla.
Infruttescenza con acheni di 2 mm irsuti, avvolto dall’involucretto 1,5-2,2 mm con 5 reste calicine 4-6 mm che favoriscono la dispersione.
Impollinazione: entomofila

Tipo corologico: Orof. S-Medit - Orofita dell'area sud-mediterraneo

Antesi: da maggio ad agosto.

Habitat: Tendenzialmente rupicola su rocce alterate, frane e pietrame arido (calcareo) da 100 a 1900 m.

Immagine


Note di Sistematica: Il genere Lomelosia è costituito da circa 50 specie distribuite per lo più dalla regione mediterranea al Medio Oriente.

Recenti aggiornamenti sistematici hanno aggregato le Dipsacaceae nella famiglia delle Caprifoliaceae e Scabiosa crenata Cyr. è stata sostituita con la nuova denominazione di Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata.
Per la determinazione del genere Lomelosia, appartenente alla tribù delle Scabioseae, è necessario raccogliere la caratteristica infruttescenza composta da involucretti membranosi e ben evidenti.
I successivi aggiornamenti riportati nella Checklist della flora italiana suddividono Lomelosia crenata in tre sottospecie che si completano con Lomelosia crenata subsp. dallaportae (Boiss.) Greuter & Burdet con foglie basali intere ed areale limitato al Gargano (PUG) mentre l’endemica Lomelosia crenata subsp. pseudisetensis (Lacaita) Greuter & Burdet è caratterizzata da rami fioriferi ramosi alti fino a 1 metro.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineDipsacales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaCaprifoliaceae Juss.
Tribù
GenereLomelosia Rafin.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere di derivazione greca “lôma, -àtos” che significa bordo, orlo che allude probabilmente agli acheni con corona membranacea piana, mentre quello specifico “crenata” per la particolare conformazione del margine fogliare.

Principali Fonti
AVINO M., 2006 – Analisi filogenetica delle Dipsacacee Juss. e del genere Lomelosia Rafin. Tesi di Dottorato in Biologia Avanzata Sistematica molecolare. http://www.fedoa.unina.it/1394/1/Avino_ ... anzata.pdf
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated Checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore.
CONTI F., et al., 2007 – Integrazioni alla Checklist della flora vascolare italiana.
DI PIETRO R., PAVESI F., WAGENSOMMER R.P, 2008 - Notula alla Checklist della flora vascolare italiana n. 1458. Inform. Bot. Ital., 40 (2): 253.
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna.
WAGENSOMMER R.P., DI PIETRO R., 2008 - Notula alla Checklist della flora vascolare italiana n. 1449. Inform. Bot. Ital., 40 (1): 107.
WAGENSOMMER R.P., DI PIETRO R., CONTI F., 2010 - Notula alla Checklist della flora vascolare italiana n. 1726. Inform. Bot. Ital., 42 (2): 524.


Scheda realizzata da Giovanni Buccomino

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
gio_bucco
Moderatore
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 07 giu 2010, 12:55

Re: Lomelosia crenata subsp. crenata

Messaggioda gio_bucco » 26 set 2011, 16:34

Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata
Parco regionale Gallipoli-Cognato, Pietrapertosa (PZ), lug 2011, 1000 m
Foto di Giovanni Buccomino
Allegati
P1050473_Lomelosia_crenata_.jpg
P1050473_Lomelosia_crenata_.jpg (199.85 KiB) Osservato 2336 volte
gio_bucco
Moderatore
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 07 giu 2010, 12:55

Re: Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata - Vedovina crenata

Messaggioda Anja » 26 set 2011, 23:47

Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata
Parco regionale Gallipoli-Cognato, Pietrapertosa (PZ), lug 2011, 1000 m
Foto di Giovanni Buccomino

P1050454_Lomelosia_crenata_.jpg
P1050454_Lomelosia_crenata_.jpg (196.76 KiB) Osservato 2309 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata - Vedovina crenata

Messaggioda Anja » 26 set 2011, 23:54

Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata
Parco regionale Gallipoli-Cognato, Pietrapertosa (PZ), lug 2011, 1000 m
Foto di Giovanni Buccomino

P1050470_Lomelosia_crenata_.jpg
P1050470_Lomelosia_crenata_.jpg (199.27 KiB) Osservato 2308 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata - Vedovina crenata

Messaggioda Anja » 26 set 2011, 23:56

Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata
Parco regionale Gallipoli-Cognato, Pietrapertosa (PZ), lug 2011, 1000 m
Foto di Giovanni Buccomino

P1050479_Lomelosia_crenata_.jpg
P1050479_Lomelosia_crenata_.jpg (198.21 KiB) Osservato 2308 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata - Vedovina crenata

Messaggioda Anja » 26 set 2011, 23:59

Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata
Parco regionale Gallipoli-Cognato, Pietrapertosa (PZ), lug 2011, 1000 m
Foto di Giovanni Buccomino

P1050471_Lomelosia_crenata_.jpg
P1050471_Lomelosia_crenata_.jpg (194.38 KiB) Osservato 2308 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10969
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata - Vedovina crenata

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 ott 2011, 09:29

Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata
Caprifoliaceae: Vedovina crenata
Latronico (PZ), 1200 m, lug 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Lomelosia_crenata__crenata_0.jpg
Lomelosia_crenata__crenata_0.jpg (175.81 KiB) Osservato 2282 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata - Vedovina crenata

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 ott 2011, 09:29

Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata
Caprifoliaceae: Vedovina crenata
Latronico (PZ), 1200 m, lug 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Lomelosia_crenata__crenata_1.jpg
Lomelosia_crenata__crenata_1.jpg (142.94 KiB) Osservato 2282 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata - Vedovina crenata

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 ott 2011, 09:30

Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata
Caprifoliaceae: Vedovina crenata
Latronico (PZ), 1200 m, lug 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Lomelosia_crenata__crenata_2.jpg
Lomelosia_crenata__crenata_2.jpg (164.22 KiB) Osservato 2282 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata - Vedovina crenata

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 ott 2011, 09:31

Lomelosia crenata (Cirillo) Greuter & Burdet subsp. crenata
Caprifoliaceae: Vedovina crenata
Latronico (PZ), 1200 m, lug 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Lomelosia_crenata__crenata_3.jpg
Lomelosia_crenata__crenata_3.jpg (153.64 KiB) Osservato 2282 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti