Coriaria myrtifolia L. - Sommacco provenzale

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Coriaria myrtifolia L. - Sommacco provenzale

Messaggioda Daniela Longo » 10 apr 2008, 18:14

Coriaria myrtifolia L.
Sp. Pl.: 1037 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Coriaria myrtifolia L. - Vol. 2 pg. 64
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Coriaria myrtifolia L. - Vol. 1 pg. 194

Coriariaceae

Coriaria, Coriaria con foglie di mirto, Sommacco provenzale

Forma Biologica: NP - Nano-Fanerofite. Piante legnose con gemme perennanti poste tra 20 cm e 2 m dal suolo.
P caesp - Fanerofite cespugliose. Piante legnose con portamento cespuglioso.

Descrizione: Pianta di forma arbustiva perenne, con corteccia rosso-bruna, striata longitudinalmente e rami angolosi opposti, glabri, alta 50-150 cm.
Foglie semplici, opposte o verticillate, con stipole caduche e picciolo breve, ellittiche, ovali, acute, con 3 nervi paralleli e bordo intero larghe 7-17 mm e lunghe 15-55 mm.
Fiori ermafroditi o raramente unisessuali, attinomorfi, 5ciclici, 5meri piccoli, verdi, riuniti in racemi ascellari o terminali di 3-6 cm.; calice a 5 sepali ovali, persistente; corolla a 5 petali squamiformi, carnosi, carenati sul lato interno; stami 10 con filamento exerto ed antere gialle; gineceo costituito da 5 ovari liberi terminati da altrettanti stili flessuosi cosparsi di papille stimmatiche.
Frutto : prima rosso ed infine nero, di forma schiacciata, pentagonale, composto da 5 carpelli monospermi racchiusi, a maturità, dai petali che accrescono e divengono succulenti.

Tipo corologico: Steno-Medit. - Entità mediterranea in senso stretto (con areale limitato alle coste mediterranee: area dell'Olivo).
W-Medit. - Zone occidentali del Mediterraneo.

Antesi: Marzo - Aprile

Habitat: Pendii aridi, greti, rupi, dal livello del mare fino a 900 metri.

Immagine


Note di Sistematica: Il genere Coriaria è l'unico genere della famiglia delle Coriariaceae e include una decina di specie diffuse nelle regioni temperate.
Coriaria myrtifolia L. è l'unica specie presente in Italia.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineCucurbitales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaCoriariaceae DC.
TribùCoriarieae
GenereCoriaria L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il genere deriva il suo nome dal latino “coriarius”, di cuoio. Il nome specifico deriva dal latino “myrthus” e “folium” cioè che ha foglie di mirto.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie tossica

Frutto e foglie di Coriaria myrtifolia L. sono velenosi: contengono un glucoside (coriamirtina) molto tossico e un alcaloide amaro (coriarina) ma innocuo; sono inoltre presenti sostanze resinose e tanniche. Veniva, un tempo, proposto per la cura dell'epilessia, ma oggi non gli si riconoscono applicazioni a causa sua grande tossicità: l'intossicazione si manifesta con disturbi respiratori, confusione mentale e convulsioni di tipo epilettico. La morte può avvenire per arresto respiratorio e/o cardiaco. A piccole dosi, l'effetto è simile ad una potente ubriacatura.
L'uso delle foglie, che contengono tannino, è limitato all'industria della concia delle pelli.
Da queste ultime, inoltre, è possibile estrarre un colorante nero
Le foglie di Coriaria myrtifolia L. sono state talvolta usate per sofisticare quelle di Cassia angustifolia Vahl., un purgante fitoterapico.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti - Flora d'Italia - Edagricole
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di), 2005 - An annotated checklist of the Italian vascular flora - Palombi Editori
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da Daniela Longo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9509
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Coriaria myrtifolia L.

Messaggioda Daniela Longo » 10 apr 2008, 18:16


Coriaria myrtifolia L.
Pianta in habitat
Mortola Superiore (IM), 200 m, apr 2005
Foto di Daniela Longo
Allegati
coriaria myrtifolia1 grammondo aprile 2005.JPG
coriaria myrtifolia1 grammondo aprile 2005.JPG (147.29 KiB) Osservato 3661 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9509
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Coriaria myrtifolia L.

Messaggioda Daniela Longo » 10 apr 2008, 18:17


Coriaria myrtifolia L.
Foglie giovani
Bevera (IM), 200 m, apr 2005
Foto di Daniela Longo
Allegati
coriaria-myrtifolia2 bevera aprile 2008.jpg
coriaria-myrtifolia2 bevera aprile 2008.jpg (140.48 KiB) Osservato 3659 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9509
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Coriaria myrtifolia L.

Messaggioda Daniela Longo » 10 apr 2008, 18:18


Coriaria myrtifolia L.
Ramo fiorito
Bevera (IM), 200 m, apr 2005
Foto di Daniela Longo
Allegati
coriaria-myrtifolia3 bevera aprile 2008.jpg
coriaria-myrtifolia3 bevera aprile 2008.jpg (138.61 KiB) Osservato 3654 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9509
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Coriaria myrtifolia L.

Messaggioda Daniela Longo » 10 apr 2008, 18:20


Coriaria myrtifolia L.
Ramo fiorito
Bevera (IM), 200 m, apr 2005
Foto di Daniela Longo
Allegati
coriaria-myrtifolia4 bevera aprile 2008.jpg
coriaria-myrtifolia4 bevera aprile 2008.jpg (145.18 KiB) Osservato 3648 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9509
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Coriaria myrtifolia L.

Messaggioda Daniela Longo » 10 apr 2008, 18:21


Coriaria myrtifolia L.
Ramo fiorito
Bevera (IM), 200 m, apr 2005
Foto di Daniela Longo
Allegati
coriaria-myrtifolia5 bevera aprile 2008.jpg
coriaria-myrtifolia5 bevera aprile 2008.jpg (141.13 KiB) Osservato 3642 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9509
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Coriaria myrtifolia L.

Messaggioda Daniela Longo » 10 apr 2008, 18:22


Coriaria myrtifolia L.
Gli stili
Bevera (IM), 200 m, apr 2005
Foto di Daniela Longo
Allegati
coriaria-myrtifolia6 bevera aprile 2008.jpg
coriaria-myrtifolia6 bevera aprile 2008.jpg (135.98 KiB) Osservato 3641 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9509
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Coriaria myrtifolia L.

Messaggioda Daniela Longo » 10 apr 2008, 18:24


Coriaria myrtifolia L.
I petali e gli stami
Bevera (IM), 200 m, apr 2005
Foto di Daniela Longo
Allegati
coriaria-myrtifolia7 bevera aprile 2008.jpg
coriaria-myrtifolia7 bevera aprile 2008.jpg (147 KiB) Osservato 3632 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9509
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Coriaria myrtifolia L.

Messaggioda Renzo Salvo » 13 apr 2008, 21:58

Una decina di Km ad EST di Albenga:
Coriaria Myrtifolia (L)
Borghetto S.S. 30-03-08

Coriaria Myrtifolia L Borghetto S.S. 30-03-08.jpg
Coriaria Myrtifolia L Borghetto S.S. 30-03-08.jpg (162.17 KiB) Osservato 3518 volte
Avatar utente
Renzo Salvo
 
Messaggi: 2276
Iscritto il: 22 nov 2007, 23:52
Località: Boves CN

Re: Coriaria myrtifolia L. - Sommacco provenzale

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 mar 2014, 19:52

Coriaria myrtifolia L.

Foto di Claudio Severini
Allegati
Coriaria_myrtifolia_Claudio_Severini.jpg
Coriaria_myrtifolia_Claudio_Severini.jpg (140.5 KiB) Osservato 1848 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti