Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano - Anemone del Monte Baldo

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano - Anemone del Monte Baldo

Messaggioda Daniela Longo » 09 mar 2012, 23:03

Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano
Atti Soc. Ital. Sci. Nat. Mus. Civico Storia Nat. Milano 146(2): 222 (2005)

Basionimo: Anemone baldensis L. - Mant. Pl. 78 (1767)
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Anemone baldensis L. - Vol. 1 pg. 295
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Anemone baldensis L. - Vol. 1 pg. 142

Ranunculaceae

Anemone del Monte Baldo, Anemone del Baldo

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne con rizoma a fittone gracile, fusiforme, obliquo, nerastro, coperto superiormente dai residui dei piccioli delle foglie basali; fusto eretto, semplice, villoso alto 6-25 cm.
Foglie di colore verde lucido, subglabre o con brevi peli solo lungo il margine, sui nervi e sui piccioli; foglie basali con picciolo di 3-4 cm e lamina a contorno reniforme, palmatosette a segmenti incisi profondamente, larghe 3 cm e lunghe 2 cm; foglie cauline poco dissimili dalle foglie basali, formanti un verticillo a 3, riunite a circa 1/3 inferiore del fusto, con breve picciolo.
Fiori attinomorfi, dialitepali con perianzio aploclamidato, ossia formato da un solo verticillo di sepali petaloidi; fiore unico con diametro di 2,5-4 cm costituito da 5-9 sepali ellittici, larghi 5-9 mm e lunghi 13-20 mm, bianchi, villosi e rosei sul lato esterno; Stami numerosi e spiralati, con antere gialle cilindriche o globose e filamento lineare; carpelli numerosi, liberi e monospermi ,inseriti sopra un ricettacolo convesso; ovario supero e compresso.
Frutto formato da un capolino ovale di acheni lanosi con stilo persistente, alati e sormontati da un breve becco, larghi 6-7 mm e lunghi 10-13 mm.
Impollinazione: entomogama.

Tipo corologico: Artico-Alp.(Euro-Amer.) - Scandinavia, Nordamerica ed alte montagne delle zone temperate.
Orof. Europ. - Orofita europea, con prevalenza per le catene meridionali.
Orof. S-Europ. - Orofita sud-europea (catene dell'Europa meridionale, dalla Penisola Iberica, Alpi, ai Balcani ed eventualmente Caucaso o Anatolia).

Antesi: giugno-agosto

Distribuzione in Italia: E’ specie a distribuzione ampia su molte catene montane dell'Europa meridionale e centrale. In Italia è distribuita su tutto l’arco alpino.
E’ specie protetta a livello regionale in Lombardia.

Habitat: Pascoli alpini, praterie rase, macereti di alta quota, soprattutto in stazioni lungamente innevate, prevalentemente su calcare, da 1800 a 3100 metri di altitudine.

Immagine


Note di Sistematica: Alcune specie, precedentemente inserite nel genere Anemone, sono state isolate a formare il nuovo genere Anemonoides (Folia Geobot. Phytotax. 8(2): 166. 1973). Tra queste vi è anche Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano, la cui combinazione nomenclaturale è stata definita in Banfi, Galasso & Soldano, Atti Soc. Ital. Sci. Nat. Mus. Civico Storia Nat. Milano, 146 (2): 222. 2005.

Note, possibili confusioni: Potrebbe essere confuso con Anemonoides sylvestris (L.) Galasso, Banfi & Soldano, la cui presenza è però incerta in Italia; quest’ultimo ha fiore più grande con diametro di 4-7 cm e 5-6 sepali e vive a quote collinari.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
OrdineRanunculales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaRanunculaceae Juss.
Tribù
GenereAnemonoides P. Miller


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere significa somigliante ad Anemone; quest’ultimo pare derivare dal greco anemos, vento forse per il suo agitarsi col vento, ma potrebbe derivare anche dal latino anima, soffio vitale, per la caducità dei suoi fiori.
Il nome della specie fa riferimento al Monte Baldo.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie tossica

L’ unico possibile impiego di questa specie è nel giardinaggio per formare aiuole o bordure e nella costruzione di giardini rocciosi o alpini.

Principali Fonti
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
TUTIN T.G. et al., 1964-1980. Flora Europaea, Cambridge University Press
Flora Iberica - Plantas vasculares del la Peninsula Iberica e Islas Baleares
The International Plant Names Index (IPNI)
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Galleria della Flora delle Regioni Italiane
Judd-Campbell-Kellogg-Stevens-Donoghue, Botanica Sistematica - Un approccio filogenetico, Padova, Piccin Nuova Libraria, 2007
Folia Geobot. Phytotax. 8(2): 166. 1973
Banfi, Galasso & Soldano, Atti Soc. Ital. Sci. Nat. Mus. Civico Storia Nat. Milano, 146 (2): 222. 2005


Scheda realizzata da Daniela Longo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9511
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano - Anemone del Monte Baldo

Messaggioda Daniela Longo » 09 mar 2012, 23:05

Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano
Ranunculaceae: Anemone del M. Baldo, Anemone del Monte Baldo, Anemone del Baldo
Monte Marguareis (CN), 2200m, lug 2010
Foto di Daniela Longo
Allegati
0Anemonoides baldensis55 marguareis luglio 2010.jpg
0Anemonoides baldensis55 marguareis luglio 2010.jpg (196.26 KiB) Osservato 3904 volte
1Anemonoides_baldensis_29346_138391.jpg
1Anemonoides_baldensis_29346_138391.jpg (186.21 KiB) Osservato 3904 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9511
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano - Anemone del Monte Baldo

Messaggioda Daniela Longo » 09 mar 2012, 23:07

Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano
Ranunculaceae: Anemone del M. Baldo, Anemone del Monte Baldo, Anemone del Baldo
L.go dei Cavagnöö Canton Ticino (EE), 2300 m, giu 2007
Foto di Michele Jurietti
Allegati
2Anemonoides_baldensis_f819f347.jpg
2Anemonoides_baldensis_f819f347.jpg (78.15 KiB) Osservato 3904 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9511
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano - Anemone del Monte Baldo

Messaggioda Daniela Longo » 09 mar 2012, 23:07

Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano
Ranunculaceae: Anemone del M. Baldo, Anemone del Monte Baldo, Anemone del Baldo
M. Fronté Mendatica (IM), 2120 m, giu 2009
Foto di Umberto Ferrando
Allegati
3Anemonoides_baldensis_11289_52875.jpg
3Anemonoides_baldensis_11289_52875.jpg (168.37 KiB) Osservato 3904 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9511
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano - Anemone del Monte Baldo

Messaggioda Daniela Longo » 09 mar 2012, 23:08

Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano
Ranunculaceae: Anemone del M. Baldo, Anemone del Monte Baldo, Anemone del Baldo
Vallone di Stroppia (CN), 2400m, lug 2010
Foto di Daniela Longo
Allegati
4Anemonoides baldensis6 val-maira agosto 2006.jpg
4Anemonoides baldensis6 val-maira agosto 2006.jpg (192 KiB) Osservato 3904 volte
5Anemonoides baldensis8 val-maira agosto 2006.jpg
5Anemonoides baldensis8 val-maira agosto 2006.jpg (185 KiB) Osservato 3904 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9511
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano - Anemone del Monte Baldo

Messaggioda Daniela Longo » 09 mar 2012, 23:09

Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano
Ranunculaceae: Anemone del M. Baldo, Anemone del Monte Baldo, Anemone del Baldo
Cima delle Saline (CN), 2300 m, giu 2003
Foto di Daniela Longo

6Anemonoides baldensis2 saline giugno 2003.jpg
6Anemonoides baldensis2 saline giugno 2003.jpg (183.45 KiB) Osservato 3904 volte


Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano
Ranunculaceae: Anemone del M. Baldo, Anemone del Monte Baldo, Anemone del Baldo
Vallone dell'Infernetto (CN), 2700m, ago 2009
Foto di Daniela Longo
Allegati
7Anemonoides baldensis28 val-maira agosto 2009.jpg
7Anemonoides baldensis28 val-maira agosto 2009.jpg (181.38 KiB) Osservato 3904 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9511
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano - Anemone del Monte Baldo

Messaggioda Anja » 21 giu 2015, 17:50

Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano

Sass Ciàpel (TN), 2300 m, lug 2013
Foto di Aldo De Bastiani

Anemonoides%20baldensis_3.JPG
Anemonoides%20baldensis_3.JPG (199.04 KiB) Osservato 2045 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano - Anemone del Monte Baldo

Messaggioda Anja » 21 giu 2015, 17:51

Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano

Pendici Nord Cima Valletta della Punta (IM), 1940 m, giu 2015
Foto di Umberto Ferrando

Anemonoides_baldensis_6.jpg
Anemonoides_baldensis_6.jpg (186.47 KiB) Osservato 2045 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano - Anemone del Monte Baldo

Messaggioda Anja » 21 giu 2015, 17:52

Anemonoides baldensis (L.) Galasso, Banfi & Soldano

Pendici Nord Cima Valletta della Punta (IM), 1940 m, giu 2015
Foto di Umberto Ferrando

Anemonoides_baldensis_1.jpg
Anemonoides_baldensis_1.jpg (181.07 KiB) Osservato 2045 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10943
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti