Coincya richeri (Vill.) Greuter & Burdet - Senape di Richer

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Coincya richeri (Vill.) Greuter & Burdet - Senape di Richer

Messaggioda Daniela Longo » 31 mar 2012, 21:12

Coincya richeri (Vill.) Greuter & Burdet
Willdenowia 13(1): 88 (1983)

Basionimo: Brassica richeri Vill. - Prosp. Hist. Pl. Dauphiné: 40 (1779)
Altri sinonimi: Rhynchosinapis richeri (Vill.) Heywood
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Rhynchosinapis richeri (Vill.) Heyw. - Vol. 1 pg. 477
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Coincya richeri (Vill.) Greuter & Burdet - Vol. 1 pg. 608

Brassicaceae

Senape di Richer

Forma Biologica: H ros - Emicriptofite rosulate. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con foglie disposte in rosetta basale.
H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, alta 15-35 cm, glabra, glauca, con fusti legnosi e rami fioriferi ascendenti, semplici, scapiformì, senza foglie o più spesso con 1-2 foglie nel terzo inferiore; scapi glabri, tubulosi con diametro di 2-3 mm.
Foglie alterne, spatolate, lunghe 5-10 cm, tutte carnosette, glabre e glauche, quelle basali con lamina intera, acuta, spatolata, lunga quanto il picciolo, quelle cauline simili ma sessili, non abbraccianti il fusto.
Fiori ermafroditi, attinomorfi, tetraciclici, tetrameri; infiorescenza in racemo apicale; calice formato da 4 sepali bruni, arrotondati e strettamamente membranosi all'apice, lunghi 6-8 mm; corolla formata da 4 petali gialli con unghia di 10 mm e lembo largo 3 mm e lungo 6 mm; 6 stami, ovario supero bicarpellare
Frutto: siliqua allungata, eretta o eretto-patente, con diametro di 2,5 mm, lunga 30-40 mm, con valve 3-nervie e becco di 5-8 mm, portata da peduncoli di 6-9 mm, un po' divaricati rispetto al fusto; semi numerosi, allineati lungo 1 sola serie.
Impollinazione entomofila.

Tipo corologico: Endem. Alp. - Endemica alpica presente lungo tutta la catena alpina.

Antesi: giugno-agosto

Distribuzione in Italia: Endemica delle Alpi occidentali, presente sia sul versante italiano che su quello francese.
Si tratta di specie a rischio con livello IUCN: CR.

Habitat: Rupi e macereti grossolani, esclusivamente su silice, tra 900 e 2500 metri di altitudine.

Immagine


Note, possibili confusioni: Si distingue da Coincya monensis subsp. cheiranthos (Franco) Aedo, Leadlay & Muñoz Garm. per le foglie che questa ha divise in lacinie profonde; quest’ultima, inoltre, è pianta ispida, con fusto ramoso e abbondantemente foglioso.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineBrassicales Bromhead
FamigliaBrassicaceae Burnett
Tribù
GenereCoincya Medik.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il genere è dedicato al botanico francese Auguste Herni Cornut de Coincy (1837 - 1903), mentre la specie è dedicata al botanico francese Pierre Richer de Belleval (1564-1632), fondatore dell'Orto botanico di Montpellier.

Principali Fonti
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
TUTIN T.G. et al., 1964-1980. Flora Europaea, Cambridge University Press
The International Plant Names Index (IPNI)
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Galleria della Flora delle Regioni Italiane


Scheda realizzata da Daniela Longo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Coincya richeri (Vill.) Greuter & Burdet - Senape di Richer

Messaggioda Daniela Longo » 31 mar 2012, 21:15

Coincya richeri (Vill.) Greuter & Burdet
Brassicaceae: Senape di Richer
Argentera (CN), 2000 m, lug 2009
Foto di Renzo Salvo
Allegati
Coincya_richeri_12233_58258.jpg
Coincya_richeri_12233_58258.jpg (166.58 KiB) Osservato 1203 volte
Coincya_richeri_12233_58259.jpg
Coincya_richeri_12233_58259.jpg (158.32 KiB) Osservato 1203 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Coincya richeri (Vill.) Greuter & Burdet - Senape di Richer

Messaggioda Daniela Longo » 31 mar 2012, 21:16

Coincya richeri (Vill.) Greuter & Burdet
Brassicaceae: Senape di Richer
Argentera (CN), 2000 m, lug 2009
Foto di Renzo Salvo
Allegati
Coincya_richeri_12233_58261.jpg
Coincya_richeri_12233_58261.jpg (193.16 KiB) Osservato 1203 volte
Coincya_richeri_12233_58265.jpg
Coincya_richeri_12233_58265.jpg (144.58 KiB) Osservato 1203 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Coincya richeri (Vill.) Greuter & Burdet - Senape di Richer

Messaggioda Daniela Longo » 31 mar 2012, 21:18

Coincya richeri (Vill.) Greuter & Burdet
Brassicaceae: Senape di Richer
Crissolo (CN), 2200 m, ago 2010
Foto di Stefano Macchetta
Allegati
Coincya_richeri_24344_114948.jpg
Coincya_richeri_24344_114948.jpg (167.78 KiB) Osservato 1203 volte
Coincya_richeri_24344_114949.jpg
Coincya_richeri_24344_114949.jpg (161.67 KiB) Osservato 1203 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti