Galium tendae Rchb. - Caglio del Col di Tenda

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Galium tendae Rchb. - Caglio del Col di Tenda

Messaggioda Daniela Longo » 06 apr 2012, 21:47

Galium tendae Rchb.
Icon. Fl. Germ. Helv. 17: 97 (1855)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Galium tendae Rchb. - Vol. 2 pg. 374
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Galium tendae Rchb. f. - Vol. 2 pg. 370

Rubiaceae

Caglio del Col di Tenda

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea, perenne, alta 7-15 cm con stoloni brevi e fusti ascendenti, lisci, glabri, un po' rigidi, poco ramosi, ad internodi brevi, formante cuscinetti poco densi, dal portamento contratto e con colorazione verde splendente e annerente con la disseccazione.
Foglie spatolate, lineari-lanceolate o lineari, un po’ carnose, rigide e del tutto glabre, con epidermide a lucidità oleosa ed apice cartilagineo, ottuso, mai ialino larghe fino a 1,5 mm e lunghe 5-9 mm, con un nervo mediano ben distinto in tutta la lunghezza della foglia, uguali nei fusti sterili e fertili, con stipole identiche alla lamina fogliare e quindi foglie apparentemente verticillate a 6-10.
Fiori ermafroditi ed attinomorfi, tetrameri e tetraciclici, su peduncoli sottili e più o meno divergenti alla fioritura, patenti alla fruttescenza, all'ascella di foglie bratteali ristrette, formanti un’infiorescenza a pannocchia abbreviata, povera e fogliosa; calice con lembo quasi nullo, oscuramente dentato; corolla rotata con tubo quasi nullo, di 2,5-3 mm di diametro, bianco-giallastra; 4 stami inseriti alla base della corolla, ovario infero biloculare, 2 stili, più o meno saldati alla base, terminati ciascuno da uno stimma capitato.
Frutto liscio o debolmente rugoso lungo 2-2,5 mm, composto da 2 mericarpi saldati e concresciuti, contenenti ciascuno un seme aderente al pericarpo.

Tipo corologico: Endem. W-Alpica - Endemica alpica delle Alpi occidentali.

Antesi: luglio-agosto

Distribuzione in Italia: Specie subendemica, presente sulle Alpi Marittime e Cozie sia sul versante italiano che su quello francese.

Habitat: Rupi di natura silicea da 1600 a 3000 metri di altitudine.

Immagine


Note, possibili confusioni: E’ l’unica specie del gruppo di Galium baldense Spreng., gruppo con distribuzione frammentata e carattere relitto, presente nel settore occidentale delle Alpi.
Si distingue da altre specie congeneri a portamento prostrato o ascendente degli ambienti montani con distribuzione analoga perché non ha foglie pubescenti o almeno scabre sul bordo, generalmente verdi anche nel secco e con punta aristiforme ialina, ma carnose e del tutto glabre, ad apice cartilagineo ed ottuso e fusti sempre glabri.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineGentianales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaRubiaceae Juss.
TribùGalieae
GenereGalium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco "gála" latte: usato come caglio del latte.
L’epiteto specifico deriva da Tenda, cittadina francese nelle Alpi Marittime al confine con l'Italia presso il Col di Tenda.

Principali Fonti
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
TUTIN T.G. et al., 1964-1980. Flora Europaea, Cambridge University Press
The International Plant Names Index (IPNI)
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Galleria della Flora delle Regioni Italiane


Scheda realizzata da Daniela Longo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9477
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Galium tendae Rchb. - Caglio del Col di Tenda

Messaggioda Daniela Longo » 06 apr 2012, 21:49

Galium tendae Rchb.
Rubiaceae: Caglio del Col di Tenda
M. Matto (CN), 2900 m, ago 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Galium_tendae_aa8bdfab.jpg
Galium_tendae_aa8bdfab.jpg (171.65 KiB) Osservato 1287 volte
Galium_tendae_fa3fb75c.jpg
Galium_tendae_fa3fb75c.jpg (119.82 KiB) Osservato 1287 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9477
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Galium tendae Rchb. - Caglio del Col di Tenda

Messaggioda Daniela Longo » 06 apr 2012, 21:50

Galium tendae Rchb.
Rubiaceae: Caglio del Col di Tenda
M. Matto (CN), 2900 m, ago 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Galium_tendae_1fc83eb6.jpg
Galium_tendae_1fc83eb6.jpg (192.65 KiB) Osservato 1286 volte
Galium_tendae_6fb3ccf2.jpg
Galium_tendae_6fb3ccf2.jpg (155.03 KiB) Osservato 1286 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9477
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Galium tendae Rchb. - Caglio del Col di Tenda

Messaggioda Daniela Longo » 06 apr 2012, 21:50

Galium tendae Rchb.
Rubiaceae: Caglio del Col di Tenda
M. Matto (CN), 2900 m, ago 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Galium_tendae_25324e54.jpg
Galium_tendae_25324e54.jpg (161.82 KiB) Osservato 1286 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9477
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Galium tendae Rchb. - Caglio del Col di Tenda

Messaggioda Daniela Longo » 06 apr 2012, 21:51

Galium tendae Rchb.
Rubiaceae: Caglio del Col di Tenda
Entracque (CN), 2470 m, ago 1986
Foto di Franco Fenaroli
Allegati
Galium_tendae_438c134c.jpg
Galium_tendae_438c134c.jpg (180.24 KiB) Osservato 1286 volte
Galium_tendae_ddc91710.jpg
Galium_tendae_ddc91710.jpg (176.77 KiB) Osservato 1286 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9477
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti