Vinca minor L. - Pervinca minore

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

 

Vinca minor L. - Pervinca minore

Messaggioda Marinella Zepigi » 11 mag 2008, 14:45

Vinca minor L.
Sp. Pl.: 209 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Vinca minor L. - Vol. 2 pg. 349
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Vinca minor L. - Vol. 2 pg. 34

Apocynaceae

Pervinca minore, Lesser periwinkle, Petite pervenche, kleines Immergrün, Vincapervinca.

Forma Biologica: Ch rept - Camefite reptanti. Piante con gemme perennanti poste a non più di 20 cm dal suolo e con portamento strisciante.

Descrizione: Pianta perenne erbacea, tipica del sottobosco, sempreverde, glabra, con sottile rizoma strisciante da cui hanno origine 2 tipi di fusti: fertili, eretti e con i fiori, sterili e striscianti portanti le sole foglie e radicanti ai nodi; lunghezza dei fusti sino a 1 m.
Le foglie sono opposte ellittico-lanceolate, le inferiori subsessili, le altre brevemente picciolate con lamina a margine intero. La pagina superiore è glabra, lucida di colore verde scuro, quella inferiore più chiara, opaca e con nervature reticolate in rilievo.
I fiori, lungamente peduncolati, inseriti singolarmente all'ascella delle foglie superiori, hanno calice diviso su 2/3 in 5 lacinie triangolari lunghe 3÷4 mm, glabre, a margine intero, con 1 dentello per lato nella porzione basale; la corolla 2÷3 cm, gamopetala (a petali saldati fra loro), azzurro-violetta (talvolta anche bianca o rosa) è tubulosa, si apre alla fauce in cinque lobi spatolati. Androceo e gineceo inclusi nel tubo corollino; 5 stami con filamenti incurvati alla base portanti ognuno un ciuffo di peli; antere giallastre, appiattite, pubescenti sul dorso e apice ricurvo verso lo stimma e al di sopra dello stesso. Ovario supero bi-carpellare, glabro; stilo filiforme di colore giallastro; stimma verdastro + breve dalle antere e portante 5 folti ciuffi di peli bianchi sparsi attorno all'apertura stigmatica.
I frutti cilindrici e acuminati all'apice, sono composti da due follicoli divergenti, simili a una capsula, contengono semi glabri, ovali, scanalati e granulosi di colore nero.

Tipo corologico: Europ. - Areale europeo.
Europ.-Caucas. - Europa e Caucaso.

Antesi: Febbraio÷Aprile (talvolta le piante rifioriscono in autunno ed anche in inverno inoltrato)

Habitat: Boschi di latifoglie, soprattutto querceti, predilige la terra umida e ricca di humus; da 0÷1.300 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Presenti nel nostro territorio:

viewtopic.php?f=20&t=7500 Vinca major L. subsp. major - Pervinca maggiore. Clicca qui per visionare la scheda. Si distingue per le dimensioni maggiori del fiore e delle foglie che hanno margine cigliato e per calice con lacinie lesiniformi con margine peloso.

Vinca difformis Pourr. subsp. difformis, che si distingue per corolla blu-pallida, margine delle foglie e delle lacinie calicine non ciliato.

viewtopic.php?f=44&t=9804 Vinca difformis subsp. sardoa Stearn (= Vinca sardoa (Stearn) Pign.) - Pervinca sarda, pianta endemica della Sardegna. Clicca qui per visionare la scheda

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineGentianales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaApocynaceae Juss.
TribùVinceae
GenereVinca L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere dal latino “vincire”= legare, perché i lunghi getti striscianti erano usati per preparare ghirlande con cui le ragazze amavano cingersi il capo. Il nome specifico si riferisce alle dimensioni della pianta in contrapposizione all'affine Vinca major L.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale tossica

Ha proprietà diuretiche, astringenti, digestive, ipotensive.
Per uso esterno ha proprietà antiinfiammatorie.
Fonte dell'alcaloide vincamina, che viene impiegato nell'industria farmaceutica come stimolante cerebrale e vasodilatatore.
Le foglie hanno proprietà antinfiammatorie, utili nelle dermatosi, per foruncoli ed eczemi. L'infuso, impiegato in bagni ed impacchi, ha una discreta funzione cosmetica su pelli delicate ed irritabili.
La pervinca è considerata pianta tossica per il suo contenuto in vincristina. In caso di assunzione di parti della pianta i primi sintomi sono a carico dell’apparato digerente: nausea, vomito e febbre; quelli tardivi, nella prima settimana, consistono in cefalea, insonnia, delirio, neuropatie, convulsioni e coma. Questi effetti erano conosciuti anche nel passato erano "sfruttati" per preparare filtri magici, d'amore.
Le radici di queste flessuose piante formano un fitto intrico, in grado di trattenere lo strato superficiale dei terreni in pendio.
Coltivata a scopo ornamentale, nelle varietà a fiori bianchi o porporini, soprattuto per realizzare bordure.

Curiosità: Ai fiori della Pervinca e alle foglie sempreverdi è associato il concetto di fedeltà in amicizia e di tenacia del dolce ricordo. Pianta che nei tempi antichi era ritenuta simbolo di purezza e verginità; utilizzata per comporre corone mortuarie, ma considerata anche di buon auspicio per gli sposi novelli: i fiori venivano composti in ghirlande matrimoniali, sparsi sul loro cammino o disposti in quattro mazzetti agli angoli del letto coniugale.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., Flora d'Italia.Edagricole, Bologna. 1982
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma. 2005
BOWN. D., Encyclopaedia of Herbs and their Uses. Dorling Kindersley, London. 1995
TRISKA J. La flora d'Europa. Melita, La Spezia 1990.


Scheda realizzata da: Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Allegati
Vinca minor 1.jpg
Vinca minor L.
Vinca minor 1.jpg (166.93 KiB) Osservato 4090 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Vinca minor L. - Pervinca minore

Messaggioda Marinella Zepigi » 11 mag 2008, 21:40

Vinca minor L.
Endine Gaiano (BG).
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Vinca minor.jpg
Vinca minor L.
Vinca minor.jpg (193.21 KiB) Osservato 4077 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Vinca minor L. - Pervinca minore

Messaggioda Marinella Zepigi » 11 mag 2008, 21:41

Vinca minor L.
Endine Gaiano (BG).
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Vinca minor 1.jpg
Vinca minor L.
Vinca minor 1.jpg (159.24 KiB) Osservato 4076 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Vinca minor L. - Pervinca minore

Messaggioda Marinella Zepigi » 11 mag 2008, 21:41

Vinca minor L.
Endine Gaiano (BG).
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Vinca-minor-3.jpg
Vinca minor L.
Vinca-minor-3.jpg (111.22 KiB) Osservato 4070 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Vinca minor L. - Pervinca minore

Messaggioda Marinella Zepigi » 11 mag 2008, 21:43

Vinca minor L.
Endine Gaiano (BG).
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Vinca minor 2.jpg
Vinca minor L.
Vinca minor 2.jpg (111.18 KiB) Osservato 4067 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Vinca minor L. - Pervinca minore

Messaggioda Marinella Zepigi » 11 mag 2008, 21:45

Vinca minor L.
Color magenta
Endine Gaiano (BG).
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Vinca minor magenta1.jpg
Vinca minor L.
Vinca minor magenta1.jpg (131.25 KiB) Osservato 4063 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Vinca minor L. - Pervinca minore

Messaggioda Marinella Zepigi » 11 mag 2008, 21:49

Vinca minor L.
Endine Gaiano (BG).
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Vinca minor 2.jpg
Vinca minor L.
Vinca minor 2.jpg (133.56 KiB) Osservato 4050 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Vinca minor L. - Pervinca minore

Messaggioda Marinella Zepigi » 17 mar 2010, 15:52

Vinca minor L.
Val di Vara (SP), mar 2009
Foto di Angelo Mazzoni

particolare del calice
Allegati
Vinca_minor_1.jpg
Vinca minor L.
Vinca_minor_1.jpg (25.05 KiB) Osservato 3500 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Vinca minor L. - Pervinca minore

Messaggioda Anja » 01 apr 2014, 16:00

Vinca minor L.

Cividale del Friuli (UD), 150 m, mar 2011
Foto di Nicolò Parrino

Vinca_minor_45739_210288.jpg
Vinca_minor_45739_210288.jpg (191.65 KiB) Osservato 1945 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10928
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Vinca minor L. - Pervinca minore

Messaggioda Anja » 01 apr 2014, 16:01

Vinca minor L.

Cividale del Friuli (UD), 150 m, mar 2011
Foto di Nicolò Parrino

Vinca_minor_45739_210292.jpg
Vinca_minor_45739_210292.jpg (122.83 KiB) Osservato 1945 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10928
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Stefra e 1 ospite