Rumex acetosa L. - Erba brusca

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Rumex acetosa L. - Erba brusca

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 mag 2008, 22:01

Rumex acetosa L.
Sp. Pl.: 337 (1753)

Sinonimi: Rumex hispanicus C.C. Gmel.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Rumex acetosa L. - Vol. 1 pg. 151
Rumex acetosa var. hortensis Dierbach - Vol. 1 pg. 152
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Rumex acetosa L. - Vol. 1 pg. 382

Polygonaceae

Erba brusca, Romice, Rómice acetosa, Soleggiola, Acetosa, Romice acetosa, Ossalida, Sorrel, Garden sorrel, Grande oseille, Wiesensauerampfer.

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne, erbacea, con sottile rizoma orizzontale, fusti eretti, scanalati, arrossati in basso, fogliosi fin sotto l'infiorescenza, ramosi all'infiorescenza. Altezza 40÷110 cm.
Le foglie basali con picciolo 1,5 volte la lamina, che è 2÷3 volte più lunga che larga, astato-lanceolate; le cauline lunghe 3÷6 volte la loro larghezza, superiormente sessili, con lobi divergenti, acuti o arrotondati, diretti verso il basso ma non amplessicauli.
L'infiorescenza è compatta, costituita da piccoli fiori dal perianzio verde formato da 6 elementi di cui i 4 esterni rotondo-ovoidali, con escrescenze dure, rotonde o tetragonali. I sepali interni si arrotolano al momento della fruttificazione.
I futti sono acheni neri e lucenti, protetti da tepali persistenti che assumono colore rosso ruggine.

Tipo corologico: Circumbor. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Europa, Asia e Nordamerica.
Eurosiber. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Eurasia.

Antesi: Aprile÷Agosto

Habitat: Prati fertili e concimati, lungo i fossati e nei pascoli, predilige terreno argilloso e ricco. Diffusione altitudinale da 0÷2.000 m s.l.m.

Immagine


Note, possibili confusioni: Specie simile è Rumex thyrsiflorus Fingerh., che si distingue per le foglie più strette e lunghe e per l'infiorescenza maggiormente ramificata.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
OrdineCaryophyllales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaPolygonaceae Juss.
TribùRumiceae
GenereRumex L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal latino “rumex” = asta, lancia, con riferimento alla forma appuntita delle foglie di molte specie. Non ha consistenza la presunta derivazione da “rumen” riferita alla pratica che i Latini avevano di masticare le foglie della pianta. Il nome specifico si riferisce al sapore acidulo delle foglie.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile officinale

Erba acida, antiscorbutica, astringente, rinfrescante, depurativa, diuretica, lassativa. La pianta contiene vitamina C, ossalato di potassio e acido ossalico, ferro.
La maggior parte delle specie di Rumex, contiene ossalati simili a quelli dello spinacio e del rabarbaro, queste sostanze in eccesso sono velenose. Qundo si trova nel foraggio fresco, in dosi eccessive, può causare distrubi digestivi, specialmente ai cavalli e alle pecore.
In passato i bimbi che abitavano in campagna, staccavano le cime del Romice per masticarle e per gustarne il succo leggermente acidulo che ricorda la buccia delle prugne. Dalle mie parti, nella bergamasca, veniva chiamata “erba cicia”, proprio a indicare questa abitudine.
Impiegata, grazie alle proprietà depurative e drenanti, nella cura delle malattie cutanee, quali l'acne, le pelli grasse e le punture degli insetti, in caso di eccessiva sudorazione e alitosi.
Le foglie fresche, sminuzzate e applicate sul viso, hanno effetto astringente sui pori dilatati.
In cucina le foglie giovani e fresche, possono essere impiegate per insaporire insalate, minestre, formaggi molli, frittate, per acidificare e dare colore alla maionese o alle pastelle per fritture.
Ridotte a purèe, possono essere impiegate nella preparazione di salse, da accompagnare a pollame e pesce.
Era cibo comune presso egizi, greci e romani. Ancor oggi in Egitto, in Francia è coltivata ed appare spesso sulle tavole.
Le foglie si usano fresche, raccolte quando la pianta è ancora tenera onde evitare il sapore acre che assumono in seguito.
Il succo può essere efficacemente impiegato per togliere la ruggine, la muffa e le macchie d'inchiostro da lino, lana, argento e vimini.
Pianta tintoria: le foglie forniscono colorante giallo, il rizoma rosso.

Curiosità: Una particolarità di questa pianta è che è incompatibile con le acque minerali e i contenitori in rame e in metallo in genere. In passato in mancanza di pentole in acciaio inossidabile, smaltate e in vetro, si raccomandava di non tagliarla o cuocerla con utensili di ferro per non farle prendere sgradevole sapore metallico.
In Vallecamonica a Corteno, i mandriani consumavano sul posto le foglie raccolte e consumate crude, accompagnate da pane di segale.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., Flora d'Italia.Edagricole, Bologna. 1982
ARIETTI N., La flora economica e popolare del territorio bresciano. Geroldi. Brescia 1974.
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma. 2005


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Allegati
Rumex acetosa 1.jpg
Rumex acetosa 1.jpg (179.64 KiB) Osservato 9015 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex acetosa L. - Erba brusca

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 mag 2008, 22:20

Rumex acetosa L.
Endine Gaiano (BG)
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Rumex.jpg
Rumex.jpg (109.58 KiB) Osservato 9004 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex acetosa L. - Erba brusca

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 mag 2008, 22:21

Rumex acetosa L.
Endine Gaiano (BG)
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Rumex acetosa 2.jpg
Rumex acetosa 2.jpg (117.06 KiB) Osservato 9002 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex acetosa L. - Erba brusca

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 mag 2008, 22:22

Rumex acetosa L.
Endine Gaiano (BG)
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Rumex-acetosa-fiori-x.jpg
Rumex-acetosa-fiori-x.jpg (125.51 KiB) Osservato 9002 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex acetosa L. - Erba brusca

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 mag 2008, 22:25

Rumex acetosa L.
Endine Gaiano (BG)
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Rumex acetosa fiori 2.jpg
Rumex acetosa fiori 2.jpg (123.5 KiB) Osservato 8988 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex acetosa L. - Erba brusca

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 mag 2008, 22:28

Rumex acetosa L.
Endine Gaiano (BG)
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Rumex-foglia-caule.jpg
Rumex-foglia-caule.jpg (107.39 KiB) Osservato 8985 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex acetosa L. - Erba brusca

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 mag 2008, 22:29

Rumex acetosa L.
Endine Gaiano (BG)
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Rumex-foglie-basali.jpg
Rumex-foglie-basali.jpg (142.83 KiB) Osservato 8981 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex acetosa L. - Erba brusca

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 mag 2008, 22:30

Rumex acetosa L.
Endine Gaiano (BG)
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Rumex-foglie.jpg
Rumex-foglie.jpg (155.65 KiB) Osservato 8977 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex acetosa L. - Erba brusca

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 mag 2008, 22:33

Rumex acetosa L.
Endine Gaiano (BG)
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Rumex acetosa pianta.jpg
Rumex acetosa pianta.jpg (170.26 KiB) Osservato 8974 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex acetosa L. - Erba brusca

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 mag 2008, 22:38

Rumex acetosa L.
Endine Gaiano (BG)
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Rumex acetosa frutti 1.jpg
Rumex acetosa frutti 1.jpg (140.72 KiB) Osservato 8966 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Rumex acetosa L. - Erba brusca

Messaggioda Franco Giordana » 12 mag 2008, 23:18

[color=#008000]Rumex acetosa L.
Foto di Franco Giordana

frutti maturi.
F.
Allegati
Rumex_acet_0509.JPG
Rumex_acet_0509.JPG (99.17 KiB) Osservato 8955 volte
Aiutate i moderatori: riportate correttamente i dati! Leggete come fare qui e qui
Questo è il mio primo messaggio in forum: viewtopic.php?t=1805 e i dati??? Nessuno nasce imparato!

daily msgs
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
 
Messaggi: 16547
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Località: Crema (CR)

Re: Rumex acetosa L. - Erba brusca

Messaggioda Marinella Zepigi » 03 apr 2010, 09:16

Rumex acetosa L.
Rocca di Mezzo (AQ), 1300m, giu 2008
Foto di Gianluca Nicolella
Allegati
Rumex_acetosa_8.jpg
Rumex acetosa L. subsp. acetosa
Rumex_acetosa_8.jpg (82.32 KiB) Osservato 8516 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15286
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti