Mentha aquatica L. - Menta d’acqua

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Mentha aquatica L. - Menta d’acqua

Messaggioda Giuliano » 20 mag 2008, 17:03

Mentha aquatica L.
Sp. Pl.: 576 (1753)

Sinonimi: Mentha aquatica subsp. ortmanniana (Opiz) Lemke
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Mentha aquatica L. - Vol. 2 pg. 496
Mentha aquatica L. subsp. aquatica - Vol. 2 pg. 497
Mentha aquatica subsp. ortmanniana (Opiz) Lemke - Vol. 2 pg. 497
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Mentha aquatica L. - Vol. 2 pg. 156

Lamiaceae

Menta d’acqua, Menta acquatica, Water mint - Menthe aquatique - Menta acuática

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne di 15-30 (50) cm, profumata, con rizoma legnoso che emette stoloni epigei striscianti
Fusto ascendente, ha diametro di circa 5 mm e sezione quadrangolare, ed è cosparso di peli soprattutto in alto, ramificato, rossastro.
Le foglie 1-4 x 2-6 (9) cm, sono opposte a due a due, decussate, con un breve picciolo (4-9 mm) visibilmente solcato nella parte superiore, hanno la superficie ovale oblunga con apice acuto o ovale-tondeggiante con apice ottuso, il margine dentato, e la superficie spesso ricurva verso il basso, è glabra superiormente mentre è tormentosa nella pagina inferiore, dove sono più evidenti le nervature secondarie tra loro parallele.
I fiori profumati, ermafroditi, rosa o violacei sono raccolti in infiorescenze globose simili a capolini, all’apice del fusto e in verticillastri all’ascella delle foglie superiori, portate da peduncoli di circa 2,5 cm. Brattee simile alle foglie ma di minori dimensioni che non sovrastanto l'infiorescenza. Bratteole di 3-4 mm. Calice di 3-4 mm, cilindrico, tuboloso con 5 denti uguali, triangolari acuti, verde rossastro, peloso. Corolla tubolare di colore rosa o violacea, pelosa all’interno, con 4 lobi di cui il superiore più grande degli altri e a volte bilobato. L’ovario supero è formato da 4 carpelli con in mezzo lo stilo e 4 stami con antere purpuree che sporgono lungamente dal tubo della corolla sorpassandola.
Il frutto è formato da 4 nucule ovali a superficie verrucosa.

Tipo corologico: Paleotemp. - Eurasiatiche in senso lato, che ricompaiono anche nel Nordafrica.
Subcosmop. - In quasi tutte le zone del mondo, ma con lacune importanti: un continente, una zona climatica,...

Antesi: Giugno - Ottobre. Impollinazione: entomogama. Disseminazione: idrocora

Distribuzione in Italia: Pianta delle zone paleotemperate, in Italia è comune in tutte le regioni.

Habitat: Cresce dal mare alla montagna (1200 m) nei luoghi ombrosi e umidi, sulle sponde dei laghetti, dei corsi d’acqua, dei fossi, nelle paludi, nei prati e nei boschi umidi.

Immagine


Note di Sistematica: Pianta che tende ad ibridarsi con altre mente della flora italiana dando origine a:
Mentha x piperita L. ibrido con Mentha spicata L. con alcuni subhyb. ( subhyb. piperita , subhyb. citrata Ehrb., subhyb. nepetoides Lej.)
Mentha x verticillata L. ibrido con Mentha arvensis L.
Mentha x dumentorum Shultes ibrido con Mentha longifolia (L.) Hudson
Mentha x pyramidalis Ten. ibrido con Mentha microphylla Koch
Mentha x maximilianea F. W. Schultz ibrido con Mentha suaveolens Ehrh.

La Mentha aquatica subsp. ortomanniana (Opiz) Lemke con foglie lanceolate, 2-3 volte più lunghe che larghe e base acuta che vegeta sulle Alpi Or. e Padania, descritta da S. Pignatti in Flora d'Italia viene considerata da An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora come facente parte della variabilità della subsp. aquatica sopra descritta.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineLamiales Bromhead
FamigliaLamiaceae Martinov
TribùMentheae
GenereMentha L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere è quello greco, quello specifico deriva dal suo habitat.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile officinale

Grazie ai suoi principi attivi quali olio essenziale (composto da mentolo, cineolo, mentofurano e terpeni), resine, tannini e principi amari è pianta antispasmodica, carminativa, diaforetica, refrigerante, vasodilatatrice, antisettica, astringente, colagoga, stimolante, stomachica, calmante il dolore, emetica, tonica.

Uso farmaceutico:
viene utilizzata come correttivo del sapore di alcuni farmaci e delle polveri aspersorie.
Uso erboristico :
per uso interno come infuso (tisana) o tintura (alcolica o vinosa) per favorire la digestione e bloccare le fermentazioni intestinali, stimolare le secrezioni biliari, eliminare la nausea e sedare vomito, singhiozzo e gli spasmi in genere. Ma attenzione le preparazioni bevibili se usate a lungo ed in quantità eccessiva possono dar luogo a fenomeni ipnotici e di intolleranza gastrica.
Per uso esterno in infuso per pruriti, infiammazioni delle vie aeree e della cute e per l’alito cattivo con sciacqui, gargarismi o inalazioni. Per alleviare dolori reumatici o nevralgici in tintura frizionando le parti dolenti.
Uso cosmetico:
le proprietà tonico-astringenti e rinfrescanti di questa pianta hanno indotto le industrie cosmetiche ad usarla nella preparazione di dentifrici e collutori, di creme decongestionanti, di lozioni dermopurificanti, di saponi e bagno-schiuma, e di acque distillate rinfrescanti e decongestionanti.
Uso alimentare:
le foglie e i fiori freschi vengono usati nella preparazione di insalate miste, salse e marinate per carni e pesce, giardiniere di legumi e fagioli, per insaporire macedonie, gelatine, confetture, pasticceria, bevande analcoliche, sciroppi, succhi, grappe, liquori, amari, e la preparazione di caramelle e gomme da masticare.

Curiosità: Una leggenda greca narra che Proserpina regina dell' Ade, sorprese il marito Plutone in amorosi colloqui con una giovane fanciulla di nome Menthes della quale il dio degli inferi si era perdutamente innamorato. Infuriata dall'ira Proserpina per vendicarsi trasformò la bella giovane in una pianta, la Menta, che da allora è simbolo del freddo del timore e dell'ardore dell'amore.

La menta è ancora da molti ritenuta un potente rimedio atto a combattere gli spiriti maligni ed ancora i moderni "Maghi", la bruciano per consacrate talismani destinati a proteggere da innumerevoli malattie e ad allontanare influenze negative.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., Flora d'Italia, 3 voll. Edagricole, Bologna 1982.
CONTI F., ABBATE G. ALESSANDRINI A. BLASI G., An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Roma, Palombi editori, 2005
LAUBER K., WAGNER G., Flora Helvetica, Berna, 2001
PHILIPPE JAUZEIN , Flore des champs cultivés, Inra, Paris, 1995
DELLA BEFFA M.T., Fiori di Campo, Istituto Geografico De Agostini S.p.A. , Novara, 1999
LANZARA P. Piante medicinali, Orsa Maggiore Editrice, Torriana (RN), 1997
Flora Iberica - Plantas vasculares del la Peninsula Iberica e Islas Baleares
The International Plant Names Index (IPNI)
Galleria della Flora delle Regioni Italiane
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Giuliano Salvai - Foto Giuliano Salvai

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Allegati
Mentha aquatica_11.jpg
Mentha aquatica_11.jpg (185.36 KiB) Osservato 4208 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Mentha aquatica L. - Menta d’acqua

Messaggioda Giuliano » 20 mag 2008, 17:14

Mentha aquatica L.
Menta d’acqua, Mentastro - Water mint - Menthe aquatique - Menta acuática

Foto di Giuliano Salvai
Giugno - Torbiera i Paduli - Fociomboli (Alpi Apuane) quota m 1100
Allegati
Mentha aquatica_6.jpg
Mentha aquatica_6.jpg (195.96 KiB) Osservato 4204 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Mentha aquatica L. - Menta d’acqua

Messaggioda Giuliano » 20 mag 2008, 17:15

Mentha aquatica L.
Menta d’acqua, Mentastro - Water mint - Menthe aquatique - Menta acuática

Foto di Giuliano Salvai
Giugno - Torbiera i Paduli - Fociomboli (Alpi Apuane) quota m 1100
Allegati
Mentha aquatica_8.jpg
Mentha aquatica_8.jpg (197.57 KiB) Osservato 4203 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Mentha aquatica L. - Menta d’acqua

Messaggioda Giuliano » 20 mag 2008, 17:16

Mentha aquatica L.
Menta d’acqua, Mentastro - Water mint - Menthe aquatique - Menta acuática

Foto di Giuliano Salvai
Giugno - Torbiera i Paduli - Fociomboli (Alpi Apuane) quota m 1100
Allegati
Mentha aquatica_7.jpg
Mentha aquatica_7.jpg (110.81 KiB) Osservato 4200 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Mentha aquatica L. - Menta d’acqua

Messaggioda Giuliano » 20 mag 2008, 17:23

Mentha aquatica L.
Menta d’acqua, Mentastro - Water mint - Menthe aquatique - Menta acuática

Foto di Giuliano Salvai
Settembre - Passo del Cerreto (Fivizzano) quota m 1200
Allegati
Mentha aquatica_9.jpg
Mentha aquatica_9.jpg (179.66 KiB) Osservato 4189 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Mentha aquatica L. - Menta d’acqua

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 ott 2009, 23:29

Mentha aquatica L.
Fontanili di Chiaravalle-Alseno (PC), set 2009
Foto di Enrico Romani
Allegati
Mentha_aquatica_1.jpg
Mentha_aquatica_1.jpg (52.57 KiB) Osservato 3968 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Mentha aquatica L. - Menta d’acqua

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 ott 2009, 23:30

Mentha aquatica L.
Fontanili di Chiaravalle-Alseno (PC), set 2009
Foto di Enrico Romani
Allegati
Mentha_aquatica_2.jpg
Mentha_aquatica_2.jpg (93.78 KiB) Osservato 3963 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Mentha aquatica L. - Menta d’acqua

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 ott 2009, 23:31

Mentha aquatica L.
Fontanili di Chiaravalle-Alseno (PC), set 2009
Foto di Enrico Romani
Allegati
Mentha_aquatica_3.jpg
Mentha_aquatica_3.jpg (131.28 KiB) Osservato 3959 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Mentha aquatica L. - Menta d’acqua

Messaggioda Marinella Zepigi » 06 mar 2011, 11:33

Mentha aquatica L.
Lamiaceae: Menta acquatica
Passo Mercatello Ferriere (PC), 1050 m, ago 2010
Foto di Enrico Roman
Allegati
Mentha-aquatica-1.JPG
Mentha-aquatica-1.JPG (130.66 KiB) Osservato 1221 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Mentha aquatica L. - Menta d’acqua

Messaggioda Anja » 25 mag 2014, 17:18

Mentha aquatica L.

Chiaravalle Alseno (PC), 60 m, set 2009
Foto di Enrico Romani

Mentha_aquatica_13412_64733.jpg
Mentha_aquatica_13412_64733.jpg (113.46 KiB) Osservato 2148 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10947
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Mentha aquatica L. - Menta d’acqua

Messaggioda Anja » 25 mag 2014, 17:18

Mentha aquatica L.

Foto di Giorgio Faggi

Mentha_aquatica_aquatica2_Giorgio_Faggi.jpg
Mentha_aquatica_aquatica2_Giorgio_Faggi.jpg (96.54 KiB) Osservato 2148 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10947
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti

cron