Elaeagnus angustifolia L. - Olivagno

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Elaeagnus angustifolia L. - Olivagno

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 ott 2012, 16:27

Elaeagnus angustifolia L.
Sp. Pl.: 121 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Elaeagnus angustifolia L. - Vol. 2 pg. 101

Elaeagnaceae

Olivagno, Olivello di Boemia, Olivagno di Boemia, Olivo di Boemia

Forma Biologica: P scap - Fanerofite arboree. Piante legnose con portamento arboreo.

Descrizione: Arbusto o piccolo alberello con chioma densa tondeggiante grigio argentata; tronco eretto, talvolta policormico; i rami giovani sono bianco-argentei (peli peltati) mentre i rami più vecchi divengono marroni, a volte sono spinosi e coperti di scaglie; la è corteccia compatta, verde-grigiastra molto sfibrata e solcata longitudinalmente. Altezza 7÷8 m.
Le foglie sono persistenti, coriacee, ma non rigide, brevemente picciolate, alterne, da lanceolate a oblungo-lanceolate; il margine è intero e leggermente ondulato; la pagina superiore grigio-verdastra, quella inferiore biancastra per la presenza di una peluria finissima.
I piccoli fiori profumati, nascono all'ascella dei rametti dell'anno 1÷3 ; sono penduli, ermafroditi, su peduncoli di 5÷8 mm, giallastri, con calice tubuloso terminante in lembo a 4 denti.
I frutti sono pseudodrupe ellissoidi o ovoidi, di 9÷16 x 7÷11 mm, circondate dal tubo perigoniale accresciuto, di colore giallo o rosso-arancio, polpose di fuori e indurite internamente, ricoperte inizialmente da scaglie argentee, subglabre a maturazione, con carne dolce e farinosa. Acheni 5÷6 x circa 3 mm con pericarpo membranaceo.
I frutti sono commestibili sebbene siano poco sugosi.

Tipo corologico: Asiatica - Pianta del continente asiatico.

Antesi: aprile÷giugno

Habitat: Lungo i corsi d'acqua, litorali, dune dove non teme concentrazioni saline elevate.

Immagine


Note, possibili confusioni: Somigliante per il colore delle foglie a Olea aeuropea L. - Olivo che si distingue per tronco liscio, contorto nei vecchi esemplari, con scorza squamosa, mai fibrosa nè solcata e foglie rigide.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineRosales Bercht. & J.Presl
FamigliaElaeagnaceae Juss.
TribùElaeagneae
GenereElaeagnus L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco "elaía" =oliva e "agnos" = puro, forse riferendosi al frutto; l'epiteto specifico deriva dal latino "angustus" =stretto, sottile e "folium" = foglia, ed indica la forma delle foglie strette e sottili.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile

I frutti possono essere impiegati per la preparazione di gelatine, sorbetti e minestre, mentre l'olio estratto dai semi può essere utilizzato con lo sciroppo come elettuario nel trattamento del catarro e affezioni bronchiali .
In Iran, la polvere secca dei frutti, mescolata al latte, viene utilizzata per combattere l'artrite reumatoide e i dolori articolari.

Specie rustica, largamente diffusa come pianta ornamentale per il colore argenteo delle foglie. Specie colonizzatrice, pioniera, eliofila che non teme concentrazioni saline elevate. Impiegata nel consolidamento di scarpate, dune e terreni sabbiosi ed instabili, grazie alla presenza di tubercoli radicali che contengono batteri simbionti fissatori dell'azoto atmosferico e per la formazione di siepi frangivento, soprattutto lungo i corsi d'acqua.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
BANFI E. CONSOLINO F. 2008. Alberi. Istituto Geografico De Agostini Novara
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Etimologia dei nomi botanici e micologici


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Elaeagnus angustifolia L. - Olivagno

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 ott 2012, 20:27

Elaeagnus angustifolia L.
Elaeagnaceae:Olivagno
Foce del Bevano (RA), set 2006
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Elaeagnus angustifoliaDSCN5758 (5).jpg
Elaeagnus angustifoliaDSCN5758 (5).jpg (179.15 KiB) Osservato 5532 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Elaeagnus angustifolia L. - Olivagno

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 ott 2012, 20:34

Elaeagnus angustifolia L.
Elaeagnaceae: Olivagno
Manfredonia (FG), mag 2010
Foto di Luigi Rignanese
Allegati
Elaeagnus_angustifolia_ramo.JPG
Elaeagnus_angustifolia_ramo.JPG (149.9 KiB) Osservato 5531 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Elaeagnus angustifolia L. - Olivagno

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 ott 2012, 20:35

Elaeagnus angustifolia L.
Elaeagnaceae: Olivagno
Manfredonia (FG), mag 2010
Foto di Luigi Rignanese
Allegati
Elaeagnus_angustifolia_fiori.JPG
Elaeagnus_angustifolia_fiori.JPG (111.14 KiB) Osservato 5531 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Elaeagnus angustifolia L. - Olivagno

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 ott 2012, 20:37

Elaeagnus angustifolia L.
Elaeagnaceae: Olivagno
Manfredonia (FG), mag 2010
Foto di Luigi Rignanese
Allegati
Elaeagnus_angustifolia_fiori_1.JPG
Elaeagnus_angustifolia_fiori_1.JPG (162.88 KiB) Osservato 5531 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Elaeagnus angustifolia L. - Olivagno

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 ott 2012, 20:43

Elaeagnus angustifolia L.
Elaeagnaceae: Olivagno
Bari (BA), 5 m, ott 2011
Foto di Vito Buono

Esemplare coltivato
Allegati
Elaeagnus_angustifolia_fusto.jpg
Elaeagnus_angustifolia_fusto.jpg (196.92 KiB) Osservato 5530 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Elaeagnus angustifolia L. - Olivagno

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 ott 2012, 20:45

Elaeagnus angustifolia L.
Elaeagnaceae: Olivagno
Bari (BA), 5 m, ott 2011
Foto di Vito Buono

Esemplare coltivato
Allegati
Elaeagnus_angustifolia_rami.jpg
Elaeagnus_angustifolia_rami.jpg (191.96 KiB) Osservato 5529 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Elaeagnus angustifolia L. - Olivagno

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 ott 2012, 20:47

Elaeagnus angustifolia L.
Elaeagnaceae: Olivagno
Bari (BA), 5 m, ott 2011
Foto di Vito Buono

Esemplare coltivato
Allegati
Elaeagnus_angustifolia_frutti.jpg
Elaeagnus_angustifolia_frutti.jpg (196.73 KiB) Osservato 5529 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Elaeagnus angustifolia L. - Olivagno

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 ott 2012, 20:47

Elaeagnus angustifolia L.
Elaeagnaceae: Olivagno
Bari (BA), 5 m, ott 2011
Foto di Vito Buono

Esemplare coltivato
Allegati
Elaeagnus_angustifolia_frutto.jpg
Elaeagnus_angustifolia_frutto.jpg (193.94 KiB) Osservato 5529 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Elaeagnus angustifolia L. - Olivagno

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 ott 2012, 20:47

Elaeagnus angustifolia L.
Elaeagnaceae: Olivagno
Bari (BA), 5 m, ott 2011
Foto di Vito Buono

Esemplare coltivato
Allegati
Elaeagnus_angustifolia_frutto_1.jpg
Elaeagnus_angustifolia_frutto_1.jpg (193.36 KiB) Osservato 5529 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15290
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti