Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore

Messaggioda Silvano Radivo » 30 mag 2008, 22:06

Euonymus latifolius (L.) Mill.
Gard. Dict., ed. 8. n. 2 (1768)

Basionimo: Euonymus europaea var. latifolia L. - Sp. Pl.: 197 (1753)
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Euonymus latifolius (L.) Miller - Vol. 2 pg. 74
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Euonymus latifolius (L.) Mill. - Vol. 1 pg. 990

Celastraceae

Fusaria maggiore, Fusaggine a foglie larghe, Evonimo maggiore, .

Forma Biologica: P caesp - Fanerofite cespugliose. Piante legnose con portamento cespuglioso.
P scap - Fanerofite arboree. Piante legnose con portamento arboreo.

Descrizione: Arbusto caducifoglio a fusto glabro, alto 1-5 m, con chioma piuttosto rada, corteccia dei rami vecchi grigia, striata longitudinalmente;
apparato radicale robusto e profondo; ramificazione sottile, a volte prostrata, rami giovani cilindrici o un po' compressi bruno-verdastri;
gemme affusolate ed appuntite.

Foglie opposte, brevemente picciolate, larghe 4-6(7) cm e lunghe fino a 16 cm, ovali od oblunghe, le inferiori ottuse, le altre acute, a margine finemente dentellato, verdi scure opache superiormente, un po' più chiare e lucide nella pagina inferiore.
Fiori per lo più pentameri (talora tetrameri), in cime ascellari opposte lungamente peduncolate 5-15-flore, con calice di circa 1 mm e petali ovato-acuti bruno-verdastri o rosati di 2-3 mm.
Frutti a capsula a 5 lobi angolosi, subgloboso-depressa, larga 20-25 mm, contenente semi tondeggianti a tegumento cartaceo aranciato.

Tipo corologico: Medit.-Mont. - Specie con areale simile a quello delle Steno-mediterranee oppure delle Euri-mediterranee, ma limitatamente alle zone montane.

Antesi: maggio-giugno

Distribuzione in Italia: E' presente in quasi tutte le regioni: nel nord manca solo in Val d'Aosta, nel sud è assente in Puglia, Sicilia e Sardegna.

Habitat: Non frequente, da 0 a 1200 m di quota, in boschi e boschetti di latifoglie (faggete, castagneti).

Specie circummediterranea-montana, con areale dal nord-Africa occidentale e Pirenei, attraverso Alpi meridionali, Appennino centro-settentrionale, Illiria, Balcani, fino ai Carpazi occidentali, Asia minore e Iran transcaucasico, dove, insieme a Taxus baccata, costituisce l'associazione Evonymo-Taxetum

Immagine


Note, possibili confusioni: Del medesimo genere sono:

E. europaeus
, che si differenzia per i rami giovani quadrangolari, le gemme ogivali più corte con apice rosso, i fiori di norma tetrameri bianco-verdastri a petali sottili e revoluti, le foglie lanceolate più strette e brevi, le capsule più piccole a 4 lobi e a bordo arrotondato;

E. verrucosus, di dimensioni inferiori, con rametti provvisti di evidenti verruche nere, foglie ovato-acuminate fino a 6 cm, fiori tetrameri a petali arrotondati rossicci, capsule rosso-giallastre di 1 cm, con semi neri coperti solo in parte dal tegumento aranciato.

Staphylea pinnata, che condivide spesso lo stesso habitat, si differenzia per le foglie composte imparipennate, per la tipica corteccia a striature longitudinali chiare, per i fiori campanulati in grappoli penduli, per i frutti in grosse capsule verdastre pendenti rigonfie e puntute all'estremità.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineCelastrales Link
FamigliaCelastraceae R.Br.
TribùEuonymeae
GenereEuonymus L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome generico dal greco "eu" = bene e "onoma" = nome, probabilmente riferito alle Eumenidi, divinità vendicatrici (la pianta è velenosa), però figlie di Euonima, cioè "colei il cui nome è buono" (per esorcizzare il maleficio). L'attributo specifico, dal latino, è connesso alla larghezza della foglia.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale tossica

Pianta medicinale con principi simili a quelli di E. europaeus, un tempo di largo uso, per l'ampio spettro farmacologico: ha azione emetica e lassativa, cicatrizzante, antiparassitaria. Della pianta si impiegano le foglie, la corteccia ed i frutti.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S. - Flora d'Italia - 1982 Edagricole
Arrighetti A. & D. - Il margine del bosco - 1976 Ed. Manfrini
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di) - An annotated checklist of the Italian vascular flora - 2005 Palombi Editori
Zenari S.- Flora escursionistica - 1956 Zannoni Editore
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da Silvano Radivo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore

Messaggioda Silvano Radivo » 30 mag 2008, 23:44

Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore
Valle del Natisone (UD), 250 m, mag 2008
Foto di Silvano Radivo
Allegati
1aEuonymus_latif.jpg
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore

Messaggioda Silvano Radivo » 30 mag 2008, 23:47

Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore
Valle del Natisone (UD), 250 m, ago 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2Euonymus_latif.jpg
2Euonymus_latif.jpg (192.2 KiB) Osservato 3869 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore

Messaggioda Silvano Radivo » 30 mag 2008, 23:50

Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore
Valle del Natisone (UD), 250 m, mag 2008
Foto di Silvano Radivo
Allegati
3Euonymus_latif.jpg
3Euonymus_latif.jpg (172.62 KiB) Osservato 3861 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore

Messaggioda Silvano Radivo » 30 mag 2008, 23:52

Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore
Valle del Natisone (UD), 250 m, mag 2008
Foto di Silvano Radivo
Allegati
4aEuonymus_latif.jpg
4aEuonymus_latif.jpg (197.58 KiB) Osservato 3855 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore

Messaggioda Silvano Radivo » 30 mag 2008, 23:54

Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore
Valle del Natisone (UD), 250 m, mag 2008
Foto di Silvano Radivo
Allegati
4Euonymus_latif.jpg
4Euonymus_latif.jpg (166.29 KiB) Osservato 3852 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore

Messaggioda Silvano Radivo » 30 mag 2008, 23:55

Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore
Valle del Natisone (UD), 250 m, set 2007
Foto di Silvano Radivo
Allegati
5Euonymus_latif.jpg
5Euonymus_latif.jpg (181.19 KiB) Osservato 3843 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

 

Re: Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 apr 2014, 14:48

Euonymus latifolius (L.) Mill.

Celastraceae: Fusaggine maggiore
Civitanova del Sannio (IS), 920 m, ott 2013
Foto di Franco Rossi
Allegati
Euonymus_latifolius_1.jpg
Euonymus_latifolius_1.jpg (190.24 KiB) Osservato 2112 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 apr 2014, 14:52

Euonymus latifolius (L.) Mill.

Foto di Nino Messina e Sergio Picollo
Allegati
Euonymus_latifolius2_Nino_Messina_Sergio_Picollo.jpg
Euonymus_latifolius2_Nino_Messina_Sergio_Picollo.jpg (62.4 KiB) Osservato 2112 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Euonymus latifolius (L.) Mill. - Fusaria maggiore

Messaggioda Marinella Zepigi » 22 apr 2014, 14:52

Euonymus latifolius (L.) Mill.

Foto di Franco Rossi
Allegati
Euonymus_latifolius_Franco_Rossi.JPG
Euonymus_latifolius_Franco_Rossi.JPG (64.9 KiB) Osservato 2112 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti