Anthemis cotula L. - Camomilla fetida

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Anthemis cotula L. - Camomilla fetida

Messaggioda nino » 11 feb 2013, 20:30

Anthemis cotula L.
Sp. Pl.: 894 (1753)

Sinonimi: Maruta cotula DC., Maruta foetida (Lam.) Gray
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Anthemis cotula L. - Vol. 3 pg. 72
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Anthemis cotula L. - Vol. 2 pg. 480

Asteraceae

Camomilla fetida, Cotula fetida, Camomilla mezzana

Forma Biologica: Ch suffr - Camefite suffruticose. Piante con fusti legnosi solo alla base, generalmente di piccole dimensioni.
T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea annuale, alta (10) 45 - 60 (90) cm, ± pubescente e talvolta glabrescente; tutta la pianta emana un odore sgradevole.
Fusti verdi, talvolta striati di rosso, di aspetto prostrato o eretto, corimboso quindi ramificato in alto.
Foglie alterne, ricoperte di peli sparsi, munite di un corto picciolo o subsessili, 2-3 pennatosette, divise in sottili lacinie strettamente lineari con lobi irregolari e mucronulati (0,3 - 0,4 x 6 - 9 mm).
Peduncoli fiorali sottili, lunghi fino a 15 cm, afilli, che si piegano verso il basso a maturità.
Capolini di 2,5 cm di Ø, con involucro a forma di coppa, largo 10 x 5 mm, con squame bianco-scariose al margine; ricettacolo conico, che si prolunga a maturità, ricoperto di pagliette setacee, lineari-subulate di 2,5-3 mm, ispide e persistenti, presenti solo nella parte superiore del ricettacolo.
Fiori periferici bianchi, di 3 x 7-10 mm, sterili, ligulati, con tubo di 4 mm, arrotondati all'apice e con presenza di denti poco marcati all'apice, alla fine ripiegati verso il basso; fiori centrali tubulosi, gialli, ermafroditi.
Il frutto è un achenio di 1 - 3 mm, lievemente striato, fortemente tubercolato, con ghiandole sparse presenti nei solchi ; pappo assente.

Tipo corologico: Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.
Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).

Antesi: Giugno - Settembre

Habitat: Macereti, incolti, ruderi, campi di cereali da 0 a 1400 m (raramente fino a 1700 m) slm.

Immagine


Note, possibili confusioni: Può essere confusa con Matricaria camomilla L. che però non ha odore sgradevole ma quello caratteristico della camomilla; ha lacinie più corte; brattee involucrali con stretto margine brunastro e scarioso; assenza di pagliette.

Oppure con Anthemis arvensis L. che però è un po' aromatica, ramificata fin dalla base, gli acheni sono senza coste ed è persistente anche durante l'iverno.

Oppure con Tripleurospermum inodorum (L.) Sch. Bip. che però ha il ricettacolo senza pagliette, disco più grande 30 - 45 mm e acheni senza coste.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaAsteraceae Bercht. & J.Presl
TribùAnthemideae
GenereAnthemis L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco "ἄνθεμον"- "ánthemon”= " fiore" già con questo nome i greci indicavano la camomilla.
L'epiteto della specie deriva dal latino "cotyla" = " ciotola" relativo alla proprietà dei fiori che a maturità si piegano verso il basso avvolgendo lo stelo.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Contiene un olio volatile amaro (per questo ha un odore sgradevole) che però ha proprietà sedative. Nella medicina popolare è utilizzata per le sue proprietà antispasmodiche, vulnerarie e antiartritiche.
Attenzione perchè la pianta se stropicciata può causare eritemi bollosi.

Curiosità: E' una pianta archeofita importata dai romani dal Medioriente, coltivata e poi propagata in tutto il mediterraneo.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
LAUBER K. e WAGNER G., 2001. Flora Helvetica, Berna
AAVV, 1981, Tavola delle Malerbe, Ed. Cyba-Geigy
G. Simonetti, M. Watschinger, 1986, Erbe di Campi e Prati, Orsa Maggiore Ed.
Enc.,1979, Nel Mondo delle Piante, Ed. Motta
Galleria della Flora delle Regioni Italiane
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da Nino Messina

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Anthemis cotula L. - Camomilla fetida

Messaggioda nino » 11 feb 2013, 20:31

Anthemis cotula L.
Asteraceae: Camomilla fetida
Alseno (PC), 60 m, ago 2010
Foto di Enrico Romani
Allegati
Anthemis cotula L. 1.jpg
Anthemis cotula L. 1.jpg (93.97 KiB) Osservato 3131 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Anthemis cotula L. - Camomilla fetida

Messaggioda nino » 12 feb 2013, 00:08

Anthemis cotula L.
Asteraceae: Camomilla fetida
Colli Euganei (PD), ago 2005
Foto di Ennio Cassanego
Allegati
Anthemis cotula L. 2.jpg
Anthemis cotula L. 2.jpg (178.23 KiB) Osservato 3131 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Anthemis cotula L. - Camomilla fetida

Messaggioda nino » 12 feb 2013, 00:09

Anthemis cotula L.
Asteraceae: Camomilla fetida
Colli Euganei (PD), ago 2005
Foto di Ennio Cassanego
Allegati
Anthemis cotula L. 3.jpg
Anthemis cotula L. 3.jpg (185.15 KiB) Osservato 3131 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Anthemis cotula L. - Camomilla fetida

Messaggioda nino » 12 feb 2013, 00:10

Anthemis cotula L.
Asteraceae: Camomilla fetida
Alseno (PC), 60 m, ago 2010
Foto di Enrico Romani
Allegati
Anthemis cotula L. 4.jpg
Anthemis cotula L. 4.jpg (114.37 KiB) Osservato 3131 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Anthemis cotula L. - Camomilla fetida

Messaggioda nino » 12 feb 2013, 00:11

Anthemis cotula L.
Asteraceae: Camomilla fetida
Alseno (PC), 60 m, ago 2010
Foto di Enrico Romani
Allegati
Anthemis cotula L. 5.jpg
Anthemis cotula L. 5.jpg (132.61 KiB) Osservato 3131 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Anthemis cotula L. - Camomilla fetida

Messaggioda nino » 12 feb 2013, 00:15

Anthemis cotula L.
Asteraceae: Camomilla fetida
Colli Euganei (PD), ago 2005
Foto di Ennio Cassanego
Allegati
Anthemis cotula L.6.jpg
Anthemis cotula L.6.jpg (183.54 KiB) Osservato 3131 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Anthemis cotula L. - Camomilla fetida

Messaggioda nino » 12 feb 2013, 00:16

Anthemis cotula L.
Asteraceae: Camomilla fetida
Alseno (PC), 60 m, ago 2010
Foto di Enrico Romani
Allegati
Anthemis cotula L. 7.jpg
Anthemis cotula L. 7.jpg (142.52 KiB) Osservato 3131 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Anthemis cotula L. - Camomilla fetida

Messaggioda nino » 12 feb 2013, 00:17

Anthemis cotula L.
Asteraceae: Camomilla fetida
Alseno (PC), 60 m, ago 2010
Foto di Enrico Romani
Allegati
Anthemis cotula L. 9.jpg
Anthemis cotula L. 9.jpg (108.05 KiB) Osservato 3131 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Anthemis cotula L. - Camomilla fetida

Messaggioda nino » 12 feb 2013, 00:18

Anthemis cotula L.
Asteraceae: Camomilla fetida
Alseno (PC), 60 m, giu 2011
Foto di Enrico Romani
Allegati
Anthemis cotula L. 10.jpg
Anthemis cotula L. 10.jpg (174.24 KiB) Osservato 3131 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Anthemis cotula L. - Camomilla fetida

Messaggioda Marinella Zepigi » 02 mar 2014, 19:36

Anthemis cotula L.

Foto di Enrico Romani & Giorgio Faggi
Allegati
Anthemis_cotula_Enrico_Romani_Giorgio_Faggi.jpg
Anthemis_cotula_Enrico_Romani_Giorgio_Faggi.jpg (80.25 KiB) Osservato 2547 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15279
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti