Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana - Senecione biancheggiante

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana - Senecione biancheggiante

Messaggioda Daniela Longo » 08 mar 2013, 23:47

Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana
Compositae Newslett. 44: 7 (2006)

Sinonimi: Senecio incanus L. subsp. incanus
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Senecio incanus L. subsp. incanus - Vol. 3 pg. 127
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Senecio incanus L. subsp. incanus - Vol. 2 pg. 534

Asteraceae

Senecione biancheggiante, Senecio biancheggiante

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, densamente bianco-tomentosa, alta 5-20 cm con breve rizoma legnoso obliquo e fusti eretti o ascendenti, spesso cespugliosi in alto.
Foglie spiralate senza stipole, per la maggior parte basali, bianco tomentose; foglie basali larghe circa 1cm e lunghe 4 cm, restringentesi bruscamente nel picciolo, spatolate, pennatosette, profondamente divise in segmenti sottili, molto regolari, interi o leggermente dentati, separati fra loro da uno spazio largo quasi quanto il segmento stesso; foglie cauline più piccole lineari-spatolate con 2-3 denti per ciascun lato.
Fiori in densi corimbi contratti di capolini piccoli, con diametro di 10-15 mm; capolino formato da un involucro campanulato composto da squame grigiastre, pelose, allungate, disposte in un'unica serie, lunghe 2,5- 3,5 mm, con punta purpurea di 0,5 mm con alcune squame più piccole alla base; ricettacolo piano, senza pagliette; fiori tetraciclici e pentameri; 5-7 fiori esterni ligulati gialli, femminili, con prolungamento nastriforme terminante più o meno con cinque dentelli lungo 5 – 9 mm; fiori centrali ermafroditi, tubulosi di colore giallo aranciato; 5 stami con filamenti liberi; antere saldate fra di loro in un manicotto circondante lo stilo; stilo unico con stimma profondamente bifido; ovario infero, uniloculare formato da due carpelli.
Frutto: acheni di 2-3 mm con pappo di peli o setole biancastri, più o meno cilindrici, non rostrati, angoloso-solcati, pubescenti in alto.

Tipo corologico: Subendem. - Entità presente soprattutto nell'area italiana, ma con limitati sconfinamenti in territori vicini.

Antesi: giugno -settembre

Habitat: Pascoli alpini, pendii ventosi, creste, in formazioni erbacee acidofile o su silice tra 1700 e 2600 metri di altitudine.

Le popolazioni delle Alpi Marittime hanno lo stilo corto, a lobi cilindrici sottili e spesso ineguali, le antere con appendice basale ben sviluppata e le squame macchiate di scuro all'apice.

Immagine


Note di Sistematica: Il genere Jacobaea Mill. è stato solo recentemente separato dal genere Senecio L. (2006) partendo da solide basi filogenetiche, ma è anche ben caratterizzato dal punto di vista morfologico.
Contiene poco meno di 30 specie distribuite nelle aree temperate di tutto il mondo, generalmente perenni, con foglie per lo più divise e squame dell'involucro erette dopo la caduta degli acheni.
Jacobaea incana (L.) Veldkamp è presente in Italia con tre sottospecie, sostanzialmente vicarianti:

Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana
Jacobaea incana subsp. insubrica (Chenevard) B. Nord. & Greuter
Jacobaea incana subsp. carniolica (Willd.) B. Nord. & Greuter

La sottospecie nominale ha foglie divise in segmenti sottili ed interi o quasi, separati fra loro da uno spazio largo quasi quanto il segmento stesso.
Le altre due sottospecie hanno invece foglie divise in segmenti più larghi, generalmente dentati o lobati e ricoprentisi sui bordi.
Jacobaea incana subsp. insubrica (Chenevard) B. Nord. & Greuter ha poi foglie con lamina bruscamente ristretta nel picciuolo, tomento diffuso, squame esterne presenti e acheni completamente pelosi.
Jacobaea incana subsp. carniolica (Willd.) B. Nord. & Greuter ha foglie che si restringono gradatamente nel picciolo, squame esterne spesso mancanti e acheni glabri.

Note, possibili confusioni: Come già osserva Pignatti, Jacobaea incana (L.) Veldkamp è la più diffusa di un gruppo di entità specifiche imparentate tra loro, che comprende anche Jacobaea uniflora (All.) Veldkamp e Jacobaea persoonii (De Not.) Pelser. Lo stesso Pignatti pensa che queste tre specie rappresentino un adattamento all'habitat alpino avvenuto alla fine del Terziario di specie del gruppo di Jacobaea maritima (L.) Pelser & Meijden.
Jacobaea incana (L.) Veldkamp condivide l’habitat con entrambe.
Jacobaea persoonii (De Not.) Pelser ha una presenza localizzata nelle Alpi Liguri, è pianta più robusta con capolini meno numerosi, i capolini non hanno fiori ligulati, lo stilo è allungato a lobi cilindrici spessi, tronchi alla sommità e provvisti di una corona di peli e le squame non sono macchiate all’apice.
Jacobaea uniflora (All.) Veldkamp ha invece un capolino unico molto grande con diametro fino a 2,5 cm, 21 squame interne lunghe fino a 10 mm, accompagnate da parecchie squame esterne.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaAsteraceae Bercht. & J.Presl
TribùJacobaeae
GenereJacobaea Mill.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome generico (Jacobaea) potrebbe derivare da due fonti possibili: da "Jacob" Giacobbe, uno dei patriarchi, a cui il genere sarebbe stato dedicato. Per altri deriverebbe da 'Giacomo' e il genere sarebbe stato dedicato a S.Giacomo.
L’epiteto specifico deriva dal latino "incanésco" io divengo canuto e fa riferimento alle foglie tomentose.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie tossica

Ogni parte aerea della pianta è tossica.
Benché non estesamente utilizzata, per la sua grande adattabilità potrebbe essere efficacemente utilizzata in giardinaggio per la preparazione di giardini rocciosi.

Principali Fonti
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
TUTIN T.G. et al., 1964-1980. Flora Europaea, Cambridge University Press
The International Plant Names Index (IPNI)
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Galleria della Flora delle Regioni Italiane


Scheda realizzata da Daniela Longo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana - Senecione biancheggiante

Messaggioda Daniela Longo » 08 mar 2013, 23:49

Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana
Asteraceae: Senecione biancheggiante
Gr. Monte Marguareis (CN), 1900m, lug 2010
Foto di Daniela Longo
Allegati
Jacobaea incana incana20 marguareis luglio 2010.jpg
Jacobaea incana incana20 marguareis luglio 2010.jpg (195.42 KiB) Osservato 1386 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana - Senecione biancheggiante

Messaggioda Daniela Longo » 08 mar 2013, 23:50

Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana
Asteraceae: Senecione biancheggiante
Valle Stura (CN), 2100m, ago 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Jacobaea incana incana14 val-stura agosto 2009.jpg
Jacobaea incana incana14 val-stura agosto 2009.jpg (197.2 KiB) Osservato 1386 volte
Jacobaea incana incana15 val-stura agosto 2009.jpg
Jacobaea incana incana15 val-stura agosto 2009.jpg (195.18 KiB) Osservato 1386 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana - Senecione biancheggiante

Messaggioda Daniela Longo » 08 mar 2013, 23:51

Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana
Asteraceae: Senecione biancheggiante
Valle Stura (CN), lug 2003
Foto di Daniela Longo
Allegati
Jacobaea incana incana1 val-stura luglio 2003.jpg
Jacobaea incana incana1 val-stura luglio 2003.jpg (182.84 KiB) Osservato 1386 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana - Senecione biancheggiante

Messaggioda Daniela Longo » 08 mar 2013, 23:53

Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana
Asteraceae: Senecione biancheggiante
Valle Maira (CN), 2500m, lug 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Jacobaea incana incana27 val-maira luglio 2008.jpg
Jacobaea incana incana27 val-maira luglio 2008.jpg (196.55 KiB) Osservato 1386 volte
Jacobaea incana incana28 val-maira luglio 2008.jpg
(199.62 KiB) Scaricato 209 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana - Senecione biancheggiante

Messaggioda Daniela Longo » 08 mar 2013, 23:54

Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana
Asteraceae: Senecione biancheggiante
Valle Maira (CN), 2500m, lug 2008
Foto di Daniela Longo
Allegati
Jacobaea incana incana29 val-maira luglio 2008.jpg
Jacobaea incana incana29 val-maira luglio 2008.jpg (199.95 KiB) Osservato 1386 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9498
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana - Senecione biancheggiante

Messaggioda Renzo Salvo » 12 mar 2013, 18:47

Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana
Asteraceae: Senecione biancheggiante
Valle Stura (CN), 2350m, lug 2012
Foto di Renzo Salvo
Jacobaea incana (L.) Veldk. subsp. incana  V.ne dell'Arma 31-07-12.jpg
Jacobaea incana (L.) Veldk. subsp. incana V.ne dell'Arma 31-07-12.jpg (161.11 KiB) Osservato 1365 volte
Avatar utente
Renzo Salvo
 
Messaggi: 2268
Iscritto il: 22 nov 2007, 23:52
Località: Boves CN

Re: Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana - Senecione biancheggiante

Messaggioda Anja » 19 feb 2017, 18:46

Jacobaea incana (L.) Veldkamp subsp. incana

Limone P.te (CN), 2050 m, ott 2015
Foto di Giacomo Bellone

P1050406%20%20Jacob_%20inc_.JPG
P1050406%20%20Jacob_%20inc_.JPG (162.52 KiB) Osservato 162 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti