Onobrychis viciifolia Scop. - Lupinella comune

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Onobrychis viciifolia Scop. - Lupinella comune

Messaggioda Anja » 04 giu 2008, 21:53

Onobrychis viciifolia Scop.
Fl. Carniol., ed. 2 2:76 (1772)

Sinonimi: Onobrychis sativa Lam.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Onobrychis viciifolia Scop. - Vol. 1 pg. 765
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Onobrychis viciifolia Scop. - Vol. 1 pg. 954

Fabaceae

Lupinella comune, Fieno santo, Crocetta, Deutsch: Futter-Esparsette
English: Saintfoin
Español: Esparceto, Pipirigallo
Français: Esparcette à feuilles de vesce


Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perennante, alta 40-70 cm, munita di robusta radice fittonante; fusti semplici o poco ramificati, eretto- ascendenti, striati e fistulosi fra gli internodi, pubescenti e spesso arrossati alla base, subglabri in alto.
Foglie imparipennate, le inferiori picciolate, le superiori sessili; lamina con 7-14 paia di segmenti ± sessili, pubescenti, gli inferiori ellittici, i superiori più stretti; stipole connate, scariose, spesso rossastre.
Infiorescenza in racemi piramidali spiciformi su peduncoli ascellari, 2-3 volte più lunghi delle foglie; brattee fiorali lunghe quanto il tubo calicino.
Calice gamosepalo con lunghi peli appressati o ± eretto-patenti, diviso in 5 denti lanceolato-lesiniformi di 3-4 mm, 2-3 volte più lunghi del tubo.
Corolla (10-14 mm) papilionacea, di color rosa intenso con venature porporine, raramente bianca; il vessillo subeguale alla carena, largo, con l'apice rivolto all'indietro.
Ovario supero, stami diadelfi.
Il frutto è un legume (5-8 mm) indeiscente (camara), suborbicolare e compresso, pubescente, alveolato e crestato, con 6-8 aculei di 0,2-0,8(1) mm sul margine dorsale. Contiene generalmente un solo seme reniforme di colore bruno-verdastro.
Impollinazione: entomogama
Numero cromosomico: 2n=28

Tipo corologico: Medit.-Mont. - Specie con areale simile a quello delle Steno-mediterranee oppure delle Euri-mediterranee, ma limitatamente alle zone montane.
S-Europ. - Europa meridionale.

Antesi: Maggio÷Agosto

Distribuzione in Italia: La specie è di origine controversa, probabilmente originaria delle regioni calcaree ed aride dell'Asia occidentale e dell'Europa centrale e meridionale, importata in Italia, ove ampiamente coltivata ed insevatichita, quindi entrata in associazioni naturali, e appare del tutto indigena.

Habitat: Prati e pascoli asciutti e basici (calcarei), incolti, bordi stradali, su substrati ricchi di elementi nutritivi, da 0 a 2200 m s.l.m.
Specie eliofila e mesofila.

Immagine


Note di Sistematica: Il genere è presente nel nostro territorio con altre 7 specie:

Onobrychis aequidentata (Sm.) d'Urv. (specie annuale)

Onobrychis alba (Waldst. & Kit.) Desv.(Include 3 sottospecie)

Onobrychis arenaria (Kit.) DC. (include 3 sottospecie)
Simile a O. viciifolia, ma con segmenti fogliari strettamente lanceolati, infiorescenza spiciforme allungata e sottile, corolla di colore pallido o biancastro con venature purpuree.

Onobrychis caput-galli (L.) Lam. (specie annuale)

Onobrychis montana DC. subsp. montana
Simile a Onobrychis viciifolia Scop., ma di dimensioni inferiori. Foglie con 11-15 segmenti ellittici. Corolla con vessillo più breve della carena.

Onobrychis saxatilis (L.) Lam.
Foglie composte da 15-31 segmenti fogliari. Corolla bianco-giallastra con venature rosee, legume ellittico con aculei dorsali subnulli.

Onobrychis supina (Vill.) DC.
Vessillo più lungo della carena.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineFabales Bromhead
FamigliaFabaceae Lindl.
Tribù
GenereOnobrychis Miller


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal gr. 'onos', asino, e da 'brychein', masticare, rodere; nome citato in Dioscoride oltre duemila anni fa e successivamente da Plinio; sembra indicare un tipo di foraggio gradito in particolare agli asini.
L'epiteto specifico dal lat.'viciifolius, -a, -um': allude alle foglie simili a quelle della veccia.

Proprietà ed utilizzi:
Pianta ampiamente coltivata come foraggera, non è raro vedere campi interi tinti di rosa, ma è sfuggita frequentemente alle coltivazioni per cui si ritrova anche allo stato spontaneo. Avendo un elevato valore alimentare, si è diffusa nella formazione di prati avvicendati di breve durata sia in pianura che in montagna.
La Lupinella è bottinata dalle api sia per il nettare sia per il polline; è forse la leguminosa più ricercata dalle api per il nettare concentrato ( 42-55% di zuccheri ). Se ne ricava un miele di colore molto chiaro, quasi bianco, dal gusto delicato, spesso leggermente fruttato .
Il miele di questa essenza, ha subito un calo di produzione costante negli ultimi decenni a causa del progressivo abbandono delle stalle e dello spopolamento delle montagne, dove la lupinella veniva coltivata quale foraggera.

Curiosità: I greci ed anche i romani non conoscevano la Lupinella quale pianta da foraggio, Dioscoride evocava probabilmente un'altra specie di Onobrychis: Onobrychis caput-galli, spontanea in tutto il bacino del Mediterraneo, ma non coltivata. La Onobrychis viciifolia è entrata nel novero delle piante agrarie, in tempi relativamente recenti: nel XV secolo diffondendosi nel sud della Francia, in Italia e nei paesi dell'Europa centrale, nel XVII secolo.
È apprezzata dagli animali sia come fieno che verde, ha elevate qualità nutritive, vegeta in terreni difficili quali quelli calcarei, siccitosi, caldi e permeabili. Sopporta gli sbalzi termici, sicuramente più dell'erba medica, tollera la neve, resiste alla siccità meglio dei trifogli e del prato alterno, ma è sensibile agli eccessi di umidità nel suolo, anche temporanei. Lo sviluppo è lento: se seminata in primavera fornisce un taglio abbondante nel secondo anno di coltura; se seminata in autunno da un buon taglio nei 2 anni successivi.

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. -An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005
Pignatti, S. -Flora d'Italia (vol.I), Edagricole, Bologna, 1982
J.-C. Rameau; D. Mansion; G. Dumé; C. Gauberville -Flore forestière française (vol. 2), Institut pour le développement forestier, AgroParis Tech-ENGREF, 2008
Tutin T.G. et al., 1964-1980. Flora Europaea, Cambridge University Press
Zangheri, P. -flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Anja Michelucci e da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10928
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Onobrychis viciifolia Scop.

Messaggioda Anja » 04 giu 2008, 21:56

Onobrychis viciifolia Scop.

Vincigliata (FI), 02.06.2008

Foto di Anja Michelucci


onobrychis.jpg
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10928
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Onobrychis viciifolia Scop.

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 giu 2008, 00:09

Onobrychis viciifolia Scop.
Endine Gaiano (BG), mag 2008
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Onobrychis viciifolia Scop.1.jpg
Onobrychis viciifolia Scop.1.jpg (111.19 KiB) Osservato 8311 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Onobrychis viciifolia Scop.

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 giu 2008, 00:09

Onobrychis viciifolia Scop.
Endine Gaiano (BG), mag 2008
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Onobrychis viciifolia Scop.2.jpg
Onobrychis viciifolia Scop.2.jpg (142.12 KiB) Osservato 8302 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Onobrychis viciifolia Scop.

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 giu 2008, 00:11

Onobrychis viciifolia Scop.
Endine Gaiano (BG), mag 2008
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Onobrychis viciifolia Scop.3.jpg
Onobrychis viciifolia Scop.3.jpg (152.05 KiB) Osservato 8297 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Onobrychis viciifolia Scop.

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 giu 2008, 00:12

Onobrychis viciifolia Scop.
Endine Gaiano (BG), mag 2008
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Onobrychis viciifolia Scop.fg.jpg
Onobrychis viciifolia Scop.fg.jpg (135.37 KiB) Osservato 8295 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Onobrychis viciifolia Scop.

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 giu 2008, 00:14

Onobrychis viciifolia Scop.
Endine Gaiano (BG)
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Onobrychis viciifolia 5.jpg
Onobrychis viciifolia 5.jpg (180.39 KiB) Osservato 8297 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Onobrychis viciifolia Scop. - Lupinella comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 09 dic 2009, 01:19

Onobrychis viciifolia Scop.
Endine Gaiano (BG), maggio
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Onobrychis_vicifolia1.JPG
Onobrychis_vicifolia1.JPG (99.99 KiB) Osservato 7887 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Onobrychis viciifolia Scop. - Lupinella comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 09 dic 2009, 01:24

Onobrychis viciifolia Scop.
Endine Gaiano (BG9, maggio
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Onobrychis_vicifolia.JPG
Onobrychis viciifolia Scop.
Onobrychis_vicifolia.JPG (182.11 KiB) Osservato 7886 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15283
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Onobrychis viciifolia Scop. - Lupinella comune

Messaggioda Anja » 21 mag 2014, 18:08

Onobrychis viciifolia Scop.

Bagnoli del Trigno (IS), apr 2008
Foto di Franco Rossi

Onobrychis_viciifolia_ee2d006b.jpg
Onobrychis_viciifolia_ee2d006b.jpg (105.7 KiB) Osservato 4851 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10928
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Onobrychis viciifolia Scop. - Lupinella comune

Messaggioda Anja » 21 mag 2014, 18:09

Onobrychis viciifolia Scop.

Foto di Franco Giordana - Giorgio Faggi

Onobrychis_viciifolia3_Franco_Giordana_Giorgio_Faggi.jpg
Onobrychis_viciifolia3_Franco_Giordana_Giorgio_Faggi.jpg (90.99 KiB) Osservato 4851 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10928
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti