Neottia nidus-avis (L.) Rich. - Nido d'Uccello

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Neottia nidus-avis (L.) Rich. - Nido d'Uccello

Messaggioda Anja » 08 giu 2008, 16:05

Neottia nidus-avis (L.) Rich.
De Orchid. Eur.: 37 (1817)

Basionimo: Ophrys nidus-avis L. - Sp. Pl.: 945 (1753)
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Neottia nidus-avis (L.) L.C. Rich. - Vol. 3 pg. 729
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Neottia nidus-avis (L.) Rich. - Vol. 2 pg. 1108

Orchidaceae

Nido d'uccello, Orchidea nido d'uccello, English: Bird's Nest
Deutsch: Nestwurz
Français: Néottie nid-d'oiseau
Español: Nido de pájaro


Forma Biologica: G rhiz - Geofite rizomatose. Piante con un particolare fusto sotterraneo, detto rizoma, che ogni anno emette radici e fusti avventizi.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, saprofita, priva di clorofilla, interamente bruno-giallastra, alta 20-30 cm, con rizoma diviso in fibre contorte, carnose, irregolarmente intrecciate. La pianta vive in simbiosi con un fungo (Rhizomorpha neottiae) le cui ife operando una colonizzazione intracellulare delle radici della pianta ospite permettono ad essa di trarre il nutrimento necessario (micorriza endotrofica).
Scapo eretto, robusto, lucido, privo di foglie, munito di squame inguainanti amplessicauli, lanceolate (2-3,5 cm).
Infiorescenza (ca 10 cm) spiciforme 20-30flora, densa, con fiori inferiori ± distanziati; brattee lesiniformi, membranacee, lunghe ca la metà dell'ovario.
Fiori zigomorfi, ermafroditi, resupinati, giallo-bruni, debolmente profumati di miele, con i tre tepali esterni ed i due interni conniventi, ovali e ottusi, circa di uguale lughezza (5 mm), formanti un casco; labello bilobo con lobi divergenti crenulati, privo di sperone e con una cavità nettarifera alla base.
Stami fusi con il pistillo, antera unica, terminale, saldata con il ginostemio. Ovario infero, contorto.
Il frutto è una capsula (10-11 x 5-6 mm) fissuricida, ovoide, eretto-patente con 6 coste, persistente in inverno, contenente numerosi piccolissimi semi.
Numero cromosomico: 2n=36

Tipo corologico: Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.
Eurosiber. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Eurasia.

Antesi: maggio÷luglio

Habitat: Boschi ombrosi di latifoglie, soprattutto faggete, o misti di conifere (mesofilia). Predilige suoli neutri o alcalini profondi e ricchi di humus, da 0 a 1500 m s.l.m.

Immagine


Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Monocotiledoni
OrdineAsparagales Link
FamigliaOrchidaceae Juss.
TribùNeottieae
GenereNeottia Guett.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Sia il nome del genere, che deriva dal gr. 'neottia', nido, che l'epiteto specifico latino 'nidus-avis', nido d'uccello, riferiscono alla conformazione delle radici a forma di nido d'uccello.

Curiosità: Neottia nidus-avis ha tre strategie di riproduzione: Impollinazione entomogama (ditteri), autofecondazione e propagazione agamica. La pianta produce nuovi rizomi dalle gemme apicali delle radici in ricerca di terreni più ricchi di humus, "cammina", e di conseguenza nuove micorrize, e può rimanere interi anni sotto terra senza emettere scapi fioriferi.

Attenzione: L'intera famiglia delle Orchidaceae è considerata a protezione assoluta su tutto il territorio nazionale.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Conti, F.; Abbate, G.; Alessandrini, A.; Blasi, C. -An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Palombi Editori, Roma, 2005
Pignatti, S. -Flora d'Italia (vol. III), Edagricole, Bologna, 1082
J.-C. Rameau; D. Mansion; G. Dumé; C. Gauberville -Flore forestière française (vol. 1), Institut pour le développement forestier, AgroParis Tech-ENGREF, 2008
Flora Iberica
Zangheri, P. -flora italica I-II, CEDAM, Padova, 1976
IPFI - Index Plantarum Florae Italicae


Scheda realizzata da Anja Michelucci

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11015
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Neottia nidus-avis (L.) Rich.

Messaggioda Anja » 08 giu 2008, 16:22

Neottia nidus-avis (L.) Rich.

Gran Sasso Pietracamela. 02.06.2008
Foto di Bruno de Ruvo

Antesi con fiori concolori
Allegati
orobanche1.jpg
orobanche1.jpg (85.65 KiB) Osservato 1295 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11015
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Neottia nidus-avis (L.) Rich.

Messaggioda Giuliano » 09 giu 2008, 20:05

Neottia nidus-avis (L.) Rich.
Capanne Ferrari (Alpi Apuane) - 1000 m - mag 2008
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Neottia-nidus_avis_DS1137-(.jpg
Neottia-nidus_avis_DS1137-(.jpg (179.26 KiB) Osservato 3213 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Neottia nidus-avis (L.) Rich.

Messaggioda patty » 09 giu 2008, 21:51

Neottia nidus-avis (L.) Rich.,
Frassinoro (MO), giu 2006
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Neottia_nidus-avis-1.jpg
Neottia_nidus-avis-1.jpg (156.44 KiB) Osservato 3199 volte
Anche i fiori piangono, e ci sono stupidi che pensano sia rugiada. (Jim Morrison)
Avatar utente
patty
Moderatore
 
Messaggi: 2610
Iscritto il: 03 dic 2007, 22:21
Località: modena

Re: Neottia nidus-avis (L.) Rich.

Messaggioda patty » 09 giu 2008, 21:52

Neottia nidus-avis (L.) Rich.,
Frassinoro (MO), giu 2006
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Neottia_nidus-avis-5.jpg
Neottia_nidus-avis-5.jpg (162.13 KiB) Osservato 3184 volte
Anche i fiori piangono, e ci sono stupidi che pensano sia rugiada. (Jim Morrison)
Avatar utente
patty
Moderatore
 
Messaggi: 2610
Iscritto il: 03 dic 2007, 22:21
Località: modena

Re: Neottia nidus-avis (L.) Rich.

Messaggioda patty » 09 giu 2008, 21:53

Neottia nidus-avis (L.) Rich.,
Frassinoro (MO), giu 2006
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Neottia_nidus-avis-3.jpg
Neottia_nidus-avis-3.jpg (158.94 KiB) Osservato 3179 volte
Anche i fiori piangono, e ci sono stupidi che pensano sia rugiada. (Jim Morrison)
Avatar utente
patty
Moderatore
 
Messaggi: 2610
Iscritto il: 03 dic 2007, 22:21
Località: modena

Re: Neottia nidus-avis (L.) Rich.

Messaggioda patty » 09 giu 2008, 21:53

Neottia nidus-avis (L.) Rich.,
Frassinoro (MO), giu 2006
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Neottia_nidus-avis-4.jpg
Neottia_nidus-avis-4.jpg (146.13 KiB) Osservato 3173 volte
Anche i fiori piangono, e ci sono stupidi che pensano sia rugiada. (Jim Morrison)
Avatar utente
patty
Moderatore
 
Messaggi: 2610
Iscritto il: 03 dic 2007, 22:21
Località: modena

Re: Neottia nidus-avis (L.) Rich. - Nido d'Uccello

Messaggioda Anja » 22 mag 2014, 18:56

Neottia nidus-avis (L.) Rich.

Val Gallina (BL), 700 m, mag 2009
Foto di Aldo De Bastiani

Neottia_nidus-avis_14069_68199.jpg
Neottia_nidus-avis_14069_68199.jpg (155.46 KiB) Osservato 1917 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11015
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Neottia nidus-avis (L.) Rich. - Nido d'Uccello

Messaggioda Anja » 22 mag 2014, 18:58

Neottia nidus-avis (L.) Rich.

Majella orientale (CH), 800 m, lug 2011
Foto di Paolo Formisani

Capsule mature
Neottia_nidus-avis_29600_139543.jpg
Neottia_nidus-avis_29600_139543.jpg (95.36 KiB) Osservato 1917 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11015
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti