Phyteuma cordatum Balb. - Raponzolo delle Alpi Marittime

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Phyteuma cordatum Balb. - Raponzolo delle Alpi Marittime

Messaggioda Daniela Longo » 16 apr 2013, 20:43

Phyteuma cordatum Balb.
in Mém. Acad. Sci. Turin, Sci. Phys. 16: 208 (1809)

Sinonimi: Phyteuma balbisii DC.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Phyteuma cordatum Balbis - Vol. 2 pg. 706
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Phyteuma cordatum Balb. - Vol. 2 pg. 336

Campanulaceae

Raponzolo delle Alpi Marittime

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta Pianta erbacea perenne, alta 15 - 25 cm, con fusto eretto, glabro, talora flessuoso e articolato e scapi semplici, indivisi.
Foglie tutte con lamina cordata o quasi reniforme, spiralate, senza stipole, con brevi dentelli acuti e distanti rivolti verso l'apice; foglie inferiori lungamente picciolate, ovali-acute; poche foglie cauline subsessili o con picciolo breve, ovali-acuminate.
Fiori in infiorescenza a capolino prima subsferico, poi allargato di 20 - 40 fiori sessili con poche brattee molto più lunghe che larghe, un po' pelose e più lunghe dei fiori; fiori ermafroditi, attinomorfi, tetrameri, pentaciclici; calice con lacinie pelose; corolla campanulata con tubo brevissimo e lacinie allungate, saldate fra loro all'apice a formare una corolla fessurata solo sui lati, azzurro-chiara o talora bianca; 5 stami con antere libere; 1 stilo con 3 stimmi; ovario infero.
Frutto a capsula deiscente per 2-3 pori laterali.

Tipo corologico: Endem. W-Alpica - Endemica alpica delle Alpi occidentali.

Antesi: Luglio – Agosto

Distribuzione in Italia: Endemica alpina presente nel settore occidentale delle Alpi sia sul versante italiano che francese. In Italia è presente in un’area molto ristretta, a cavallo fra le province di Cuneo e Imperia.

Habitat: Fessure di rupi calcaree aride, generalmente in posizioni riparate dal sole fra 1500 e 2200 metri di altitudine.

Immagine


Note di Sistematica: Si tratta di un paleoendemismo, sopravvissuto alle glaciazioni in un numero limitato di località con microclima più favorevole.

Note, possibili confusioni: Il nome del genere deriva da una voce greca che significa ciò che va piantato.
Il nome specifico deriva dal latino "cor, cordis" cuore: a forma di cuore, cuoriforme, per le foglie tutte cordate.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaCampanulaceae Juss.
TribùPhyteumeae
GenerePhyteuma L.


______________________________________________________________________________

Principali Fonti
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
TUTIN T.G. et al., 1964-1980. Flora Europaea, Cambridge University Press
The International Plant Names Index (IPNI)
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Galleria della Flora delle Regioni Italiane


Scheda realizzata da Daniela Longo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9495
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Phyteuma cordatum Balb. - Raponzolo delle Alpi Marittime

Messaggioda Daniela Longo » 16 apr 2013, 20:45

Phyteuma cordatum Balb.
Campanulaceae: Raponzolo delle Alpi Marittime
M. Toraggio (IM), 1600 m, giu 2009
Foto di Daniela Longo
Allegati
Phyteuma_cordatum_11510_54138.jpg
Phyteuma_cordatum_11510_54138.jpg (188.57 KiB) Osservato 909 volte
Phyteuma cordatum50 toraggio giugno 2009.jpg
Phyteuma cordatum50 toraggio giugno 2009.jpg (187.96 KiB) Osservato 909 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9495
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Phyteuma cordatum Balb. - Raponzolo delle Alpi Marittime

Messaggioda Daniela Longo » 16 apr 2013, 20:46

Phyteuma cordatum Balb.
Campanulaceae: Raponzolo delle Alpi Marittime
M. Toraggio (IM), 1600 m, giu 2009
Foto di Daniela Longo
Allegati
Phyteuma_cordatum_11510_54139.jpg
Phyteuma_cordatum_11510_54139.jpg (177.3 KiB) Osservato 909 volte
Phyteuma_cordatum_11510_54140.jpg
Phyteuma_cordatum_11510_54140.jpg (186.8 KiB) Osservato 909 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9495
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Re: Phyteuma cordatum Balb. - Raponzolo delle Alpi Marittime

Messaggioda Daniela Longo » 16 apr 2013, 20:48

Phyteuma cordatum Balb.
Campanulaceae: Raponzolo delle Alpi Marittime
Gr. del Marguareis (CN), 1985 m, lug 2010
Foto di Franco Fenaroli
Allegati
Phyteuma_cordatum_19891_94761.jpg
Phyteuma_cordatum_19891_94761.jpg (197.17 KiB) Osservato 908 volte
Phyteuma_cordatum_19891_94762.jpg
Phyteuma_cordatum_19891_94762.jpg (169.88 KiB) Osservato 908 volte
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9495
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti