Pedicularis rosea Wulfen - Pedicolare rosea

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Pedicularis rosea Wulfen - Pedicolare rosea

Messaggioda Daniela Longo » 27 apr 2013, 18:04

Pedicularis rosea Wulfen
in Jacq., Misc. Austriac. 2: 57 (1781)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Pedicularis rosea Wulfen - Vol. 2 pg. 593

Orobanchaceae

Pedicolare sottile, Pedicolare rosea

Forma Biologica: H ros - Emicriptofite rosulate. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con foglie disposte in rosetta basale.

Tipo corologico: Orof. S-Europ. - Orofita sud-europea (catene dell'Europa meridionale, dalla Penisola Iberica, Alpi, ai Balcani ed eventualmente Caucaso o Anatolia).

Immagine


______________________________________________________________________________
Sottospecie e schede relative: Allo stato attuale delle conoscenze in Italia sono presenti 2 sottospecie di Pedicularis rosea Wulfen:
Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb. f.) Arcang. di cui esiste la SCHEDA (Scheda di Daniela Longo)
Pedicularis rosea Wulfen subsp. rosea

______________________________________________________________________________

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineLamiales Bromhead
FamigliaOrobanchaceae Vent.
TribùPedicularideae
GenerePedicularis L.


______________________________________________________________________________

Scheda realizzata automaticamente

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI

Immagine
Pedicularis rosea subsp. allionii (Rchb. f.) Arcang.
Orobanchaceae: Pedicolare sottile
Cima delle Saline (CN), 2300 m, giu 2008
Foto di Daniela Longo


VAI ALLA GALLERIA
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
 
Messaggi: 9676
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57

Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti