Carduus defloratus L. - Cardo dentellato

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Carduus defloratus L. - Cardo dentellato

Messaggioda Anja » 11 mag 2013, 17:38

Carduus defloratus L.
Syst. Nat., ed. 10. 2: 1200 (1759)

Sinonimi: Carduus rhaeticus (DC.) A. Kern.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Carduus defloratus L. - Vol. 3 pg. 146

Asteraceae

Cardo dentellato

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Tipo corologico: Orof. Centroeurop. - Orofita centroeuropea (Alpi, Giura, Carpazi e talora anche catene piu' meridionali).

Immagine


______________________________________________________________________________
Sottospecie e schede relative: Allo stato attuale delle conoscenze in Italia sono presenti 3 sottospecie di Carduus defloratus L.:
Carduus defloratus subsp. sumanus (Pollini) Arcang.
Carduus defloratus L. subsp. defloratus
Carduus defloratus subsp. tridentinus (Evers) Ladurner di cui esiste la SCHEDA (Scheda realizzata da Anja Michelucci con un particolare ringraziamento al camuno BL)

______________________________________________________________________________

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaAsteraceae Bercht. & J.Presl
TribùCardueae
GenereCarduus L.


______________________________________________________________________________

Scheda realizzata automaticamente

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI

Immagine
Carduus defloratus L. subsp. defloratus
Asteraceae: Cardo dentellato
Bric del Dente (GE), 970 m, giu 2006
Foto di Umberto Ferrando


VAI ALLA GALLERIA
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti