Centaurea uniflora Turra - Fiordaliso unifloro

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Centaurea uniflora Turra - Fiordaliso unifloro

Messaggioda Anja » 14 mag 2013, 17:09

Centaurea uniflora Turra
Farsetia: 12 (1765)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Centaurea uniflora Turra - Vol. 3 pg. 204
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Centaurea uniflora Turra - Vol. 2 pg. 612

Asteraceae

Fiordaliso unifloro, Centaurea uniflora

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Tipo corologico: Endem. W-Alpica - Endemica alpica delle Alpi occidentali.

Immagine


______________________________________________________________________________
Sottospecie e schede relative: Allo stato attuale delle conoscenze in Italia sono presenti 3 sottospecie di Centaurea uniflora Turra:
Centaurea uniflora subsp. ferdinandi (Gren.) Bonnier
Centaurea uniflora subsp. nervosa (Willd.) Bonnier & Layens di cui esiste la SCHEDA (Scheda realizzata da Mirna Medri)
Centaurea uniflora Turra subsp. uniflora

______________________________________________________________________________

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaAsteraceae Bercht. & J.Presl
TribùCentaureeae
GenereCentaurea L.


______________________________________________________________________________

Scheda realizzata automaticamente

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI

Immagine
[color=#008000]Centaurea uniflora subsp. nervosa (Willd.) Bonnier & Layens
Asteraceae: Fiordaliso alpino
M. Talvéna (BL), 1700 m, lug 2008
Foto di Aldo De Bastiani

VAI ALLA GALLERIA
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10971
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti