Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz - Lappolina gramignola

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz - Lappolina gramignola

Messaggioda attilio e mirna » 14 giu 2008, 14:21

Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz
Novon 14(2): 156 (2004)

Basionimo: Cochlearia coronopus L. - Sp. Pl.: 648 (1753)
Altri sinonimi: Coronopus procumbens Gilib., Coronopus ruellii All., Coronopus squamatus (Forssk.) Asch., Senebiera coronopus (L.) Poir., Lepidium squamatum Forssk.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Coronopus squamatus (Forsskål) Asch. - Vol. 1 pg. 464
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Coronopus squamatus (Forssk.) Asch. - Vol. 1 pg. 596

Brassicaceae

Lappolina gramignola, Coronopo scaglioso, Lepidio coronopo

Forma Biologica: T rept - Terofite reptanti. Piante annue con fusti striscianti sul terreno.

Descrizione: Pianta erbacea annuale con fusti striscianti, talora radicanti, ramosissimi, senza odori rimarchevoli.
Le foglie inferiori bipennatosette lunghe da 3 a 8 cm con numerose lacinie larghe 2-3 mm, lineari o lanceolate alcuni laterali minori interi o dentati, le foglie cauline semplicemente pennatosette, di un colore grigio-verdastro.
Infiorescenza in brevi racemi sessili, corta, poco appariscente. Petali bianchi di ca 2 mm più lunghi dei sepali (1 mm), 6 stami fertili e stilo breve conico.
Frutto: siliquette indeiscenti a 2 logge, reticolato-crestate con tubercoli sporgenti lungo i margini, che a maturità raggiungono 4 x 2,5 mm. Ogni loggia contiene un solo seme reniforme.

Tipo corologico: Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).
Subcosmop. - In quasi tutte le zone del mondo, ma con lacune importanti: un continente, una zona climatica,...

Antesi: marzo- giugno

Habitat: Cresce generalmente su suoli a forte calpestio, marciapiedi, camminamenti, sentieri, strade sterrate e cortili di case coloniche, fino a 800 m.

Immagine


Note di Sistematica: Specie simile è:

Lepidium didymum L. - Lappolina americana, molto simile a Lepidium coronopus, ma con foglie lunghe 1-2 cm con 9 segmenti lunghi 2-3 mm con denti rivolto verso l'apice. Fiori bianchi, talvolta assenti, più brevi dei sepali. Frutto verrucoso. Emana un forte odore di crescione. Esotica naturalizzata nelle ns. regioni.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineBrassicales Bromhead
FamigliaBrassicaceae Burnett
TribùLepidieae
GenereLepidium Fabr.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere “ Lepidium ” dal greco scaglia riferendosi alla forma delle siliquette simili a delle piccole scaglie, mentre il nome della specie “ coronopus ” di origine latina significa “zampa di cornacchia” per la forma delle foglie.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile

Questa pianta allo stato giovanile veniva usata nelle misticanze, oppure con altre verdure cotte e saltate in padella o lessate. Il sapore richiama quello dello spinacio.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S. 1982 -Flora d'Italia. Bologna
Zangheri P. 1976- Flora Italica. Padova
Conti F.,Abbate G.,Alessandrini A.,Blasi C., 2005 -An Annoted Checklist of the Italian Vascular Flora. Roma
http://www.ipni.org/index.html
Jauzein P.1995 - flore des champs cultivés. Paris


Scheda realizzata da Mirna Medri

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz

Messaggioda attilio e mirna » 14 giu 2008, 14:34

Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz Habitat e formazione della rosetta

Castiglione di C. (RA) E.-Romagna 4 apr 2004
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Coronopus squamatus.jpg
Coronopus squamatus.jpg (135.83 KiB) Osservato 2658 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz

Messaggioda attilio e mirna » 14 giu 2008, 14:37

Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz Habitat e formazione della rosetta

Castiglione di C. (RA) E.-Romagna 4 apr 2004
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Coronopus-squamatus-(Fors.jpg
Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz
Coronopus-squamatus-(Fors.jpg (171.3 KiB) Osservato 2654 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz

Messaggioda attilio e mirna » 14 giu 2008, 14:41

Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz Habitat e formazione della rosetta

Castiglione di C. (RA) E.-Romagna apr 2006
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Coronopus squamatus.jpg
Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz
Coronopus squamatus.jpg (154.01 KiB) Osservato 2651 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz

Messaggioda attilio e mirna » 14 giu 2008, 14:45

Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz Fiore con petali bianchi di ca 2 mm, 6 stami fertili e stilo conico

Castiglione di C. (RA) E.-Romagna 11 giu 2008
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Coronopus-squamatus-(Fors.jpg
Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz
Coronopus-squamatus-(Fors.jpg (107.32 KiB) Osservato 2647 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz

Messaggioda attilio e mirna » 14 giu 2008, 14:48

Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz Frutti:silique reticolato-crestate con tubercoli sporgenti lungo i margini

Castiglione di C. (RA) E.-Romagna 11 giu 2008
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Coronopus-squamatus-(Fors.jpg
Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz
Coronopus-squamatus-(Fors.jpg (146.63 KiB) Osservato 2642 volte
La tua vacanza in Romagna a Pinarella di Cervia
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
 
Messaggi: 4498
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Località: Ravenna

Re: Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz - Lappolina gramignola

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 dic 2009, 13:55

Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz
Porto Tolle (RO), aprole 2009
Foto di Ennio Cassanego
Allegati
Lepidium_coronopus_1.jpg
Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz
Lepidium_coronopus_1.jpg (102.58 KiB) Osservato 2309 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz - Lappolina gramignola

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 dic 2009, 13:55

Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz
Porto Tolle (RO), aprole 2009
Foto di Ennio Cassanego
Allegati
Lepidium_coronopus_2.jpg
Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz
Lepidium_coronopus_2.jpg (143.61 KiB) Osservato 2309 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz - Lappolina gramignola

Messaggioda Marinella Zepigi » 19 dic 2009, 13:55

Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz
Porto Tolle (RO), aprole 2009
Foto di Ennio Cassanego
Allegati
Lepidium_coronopus_3.jpg
Lepidium coronopus (L.) Al-Shehbaz
Lepidium_coronopus_3.jpg (116.36 KiB) Osservato 2309 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15305
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti