Linum bienne Mill. - Lino selvatico

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Linum bienne Mill. - Lino selvatico

Messaggioda Giuliano » 29 giu 2008, 12:58

Linum bienne Mill.
Gard. Dict., ed. 8. n. 8 (1768)

Sinonimi: Linum angustifolium Huds.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Linum bienne Miller - Vol. 2 pg. 23
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Linum bienne Mill. - Vol. 1 pg. 1026

Linaceae

Lino selvatico, Lino bienne, Pale flax, Lin sauvage, Lino bravo, Wilder Lein

Forma Biologica: H bienn - Emicriptofite bienni. Piante a ciclo biennale con gemme poste a livello del terreno.
H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea bienne, perenne o anche annua dall’aspetto esile e delicato che raggiunge l’altezza di 50 cm.
Fusti eretti o ascendenti, sottili e gracili, glabri, lisci, semplici in basso e ramificati nella parte superiore, molti dei quali sono sterili, tutti sono ricoperti di foglioline sessili, glabre e lisce sul margine, opposte, semplici, lineari o lineari lanceolate, con 1 o 3 nervature, larghe al massimo 1,5mm, che di notte sono appressate al fusto mentre di giorno aprendosi se ne allontanano.
I fiori ermafroditi, attinomorfi, pentameri, raggruppati in corimbi lassi, sono portati da peduncoli sottili, eretti, lunghi 1 -2 cm. Calice composto da 5 sepali persistenti, verdi, ovato-acuminati, gli interni cigliati al margine, lunghi fino a 5 mm.
Corolla con 5 petali, caduchi, con lamina celeste pallido o bianca sfumata di azzurro-lavanda con numerose strie più scure, due o tre volte più lunghi dei sepali. 5 stami fertili alternati ad altrettanti staminodi con filamenti saldati alla base e le antere di colore azzurro scuro. Stili clavati e stimmi stretti e allungati.
Il frutto è una capsula globosa del diametro di 4-6 mm, deiscente con 10 valve terminanti in alto con un becco corto, e con all'interno 10 cavità conteneti ciascuna 2 semi appiattiti.

Tipo corologico: Euri-Medit. - Entità con areale centrato sulle coste mediterranee, ma con prolungamenti verso nord e verso est (area della Vite).
Steno-Medit. - Entità mediterranea in senso stretto (con areale limitato alle coste mediterranee: area dell'Olivo).
Subatl. - Europa occidentale e anche piu' ad oriente nelle zone a clima suboceanico.

Antesi: Maggio-Luglio

Habitat: Vegeta nei campi, prati, bordi delle strade, pascoli sabbiosi e rocciosi, fino a 700 m (più raramente 1.200 m) di altitudine

Immagine


Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineMalpighiales Juss. ex Bercht. & J.Presl
FamigliaLinaceae DC. ex Perleb
TribùLineae
GenereLinum L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome generico deriva dal termine greco che designava la fibra, mentre quello specifico fa riferimento al ciclo vitale della pianta.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Il lino è una pianta conosciuta e utilizzata fin dai tempi più remoti, 5000 anni fa, da una pianta simile al lino selvatico, il Linum usitatissimum, veniva ricavato il filato per le fasce che ricoprivano le mummie egiziane. Oltre che come pianta tessile, il lino è stato ed è utilizzato per farne carta di alto pregio e dai suoi semi si ricava un olio, impiegato dall’industria cosmetica, alimentare e industriale.
I semi hanno proprietà emollienti, rinfrescanti, lassative, diuretiche.
Sono indicati, sia per uso interno che per esterno, nelle infiammazioni renali e intestinali, nella bronchite e nel mal di gola, negli ascessi, nelle infiammazioni cutanee, nelle flebiti e nelle emorroidi.
E qualcuno ricorderà ancora l’odore nauseante del cataplasma ottenuto con l’ebollizione della farina di semi di lino, che veniva applicato ancor bollente sul petto per curare bronchiti o su altre parti del corpo per “far maturare” ascessi.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
SANDRO PIGNATTI, Flora d'Italia, 3 voll. Edagricole, Bologna 1982.
CONTI F., ABBATE G. ALESSANDRINI A. BLASI G.,An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora, Roma, Palombi editori, 2005[/url]


Scheda realizzata da Giuliano Salvai

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Allegati
Linum-bienne_5047.jpg
Linum-bienne_5047.jpg (179.26 KiB) Osservato 4105 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Linum bienne Mill. - Lino selvatico - Pale flax

Messaggioda Giuliano » 29 giu 2008, 13:03

Linum bienne Mill.
Linaceae: Lino selvatico, Pale flax, Lin sauvage, Lino bravo, Wilder lein

Marina di Massa - altitudine 5 m - Maggio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Linum-bienne06-125.jpg
Linum-bienne06-125.jpg (166.14 KiB) Osservato 4099 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Linum bienne Mill. - Lino selvatico - Pale flax

Messaggioda Giuliano » 29 giu 2008, 17:04

Linum bienne Mill.
Linaceae: Lino selvatico, Pale flax, Lin sauvage, Lino bravo, Wilder lein

Marina di Massa - altitudine 5 m - Maggio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Linum bienne_4404.jpg
Linum bienne_4404.jpg (152.43 KiB) Osservato 4081 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Linum bienne Mill. - Lino selvatico - Pale flax

Messaggioda Giuliano » 29 giu 2008, 17:10

Linum bienne Mill.
Linaceae: Lino selvatico, Pale flax, Lin sauvage, Lino bravo, Wilder lein

Marina di Massa - altitudine 5 m - Maggio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Linum-bienne_4402.jpg
Linum-bienne_4402.jpg (180.8 KiB) Osservato 4078 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Linum bienne Mill. - Lino selvatico - Pale flax

Messaggioda Giuliano » 29 giu 2008, 17:12

Linum bienne Mill.
Linaceae: Lino selvatico, Pale flax, Lin sauvage, Lino bravo, Wilder lein

Marina di Massa - altitudine 5 m - Maggio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Linum-bienneN2765.jpg
Linum-bienneN2765.jpg (157.39 KiB) Osservato 4075 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Linum bienne Mill. - Lino selvatico - Pale flax

Messaggioda Giuliano » 29 giu 2008, 17:13

Linum bienne Mill.
Linaceae: Lino selvatico, Pale flax, Lin sauvage, Lino bravo, Wilder lein

Marina di Massa - altitudine 5 m - Maggio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Linum-bienne_4401.jpg
Linum-bienne_4401.jpg (153.29 KiB) Osservato 4073 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Linum bienne Mill. - Lino selvatico - Pale flax

Messaggioda Giuliano » 29 giu 2008, 17:14

Linum bienne Mill.
Linaceae: Lino selvatico, Pale flax, Lin sauvage, Lino bravo, Wilder lein

Marina di Massa - altitudine 5 m - Maggio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Linum-bienne06-2696.jpg
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3016
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Linum bienne Mill. - Lino selvatico - Pale flax*

Messaggioda nino » 21 nov 2009, 16:47

Foto Nino Messina in Treppio di Sambuca Pistoiese 650 m m lug 2009
Allegati
Linum biennne Miller1(1).jpg
Linum biennne Miller1(1).jpg (107.96 KiB) Osservato 3612 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6394
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Linum bienne Mill. - Lino selvatico

Messaggioda Anja » 01 giu 2014, 00:24

Linum bienne Mill.

Ugento (LE), 100 m, mag 2012
Foto di Quintino Giovanni Manni

Linum_bienne_37845_175576.jpg
Linum_bienne_37845_175576.jpg (116.07 KiB) Osservato 2174 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10929
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Linum bienne Mill. - Lino selvatico

Messaggioda Anja » 01 giu 2014, 00:25

Linum bienne Mill.

Ugento (LE), 100 m, mag 2012
Foto di Quintino Giovanni Manni

Linum_bienne_37845_175577.jpg
Linum_bienne_37845_175577.jpg (126.49 KiB) Osservato 2174 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10929
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Linum bienne Mill. - Lino selvatico

Messaggioda Anja » 01 giu 2014, 00:26

Linum bienne Mill.

Foto di Daniela Longo - Giorgio Faggi

Linum_bienne2_Daniela_Longo_Giorgio_Faggi.jpg
Linum_bienne2_Daniela_Longo_Giorgio_Faggi.jpg (67.68 KiB) Osservato 2174 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10929
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti