Galeopsis segetum Neck. - Canapetta campestre

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Galeopsis segetum Neck. - Canapetta campestre

Messaggioda nino » 04 dic 2013, 21:05

Galeopsis segetum Neck.
Hist. & Commentat. Acad. Elect. Sci. Theod.-Palat. 2: 474 (1770)

Sinonimi: Galeopsis dubia Leers
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Galeopsis segetum Necker - Vol. 2 pg. 454
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Galeopsis segetum Neck. - Vol. 2 pg. 112

Lamiaceae

Canapetta campestre, Galeopside delle messi

Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea annua con radice principale ben sviluppata, alta 10-30(90) cm.
Fusto eretto ± ramificato e con sezione cilindrica Ø 2,5 (3,5) mm, di colore verde e ricoperto di peli crespi e ghiandolari rossastri (soprattutto nella parte apicale) e senza presenza di ingrossamenti ai nodi.
Foglie (6)4 - (1,1) x 3(2,50 - 0,40) cm, con disposizione opposta e alternata, di forma ovale-lanceolata, attenuate al picciolo, densamente pelose, con nervature ben evidenziate e con margine con 3 - 9 denti ottusi per lato.
Picciolo fogliare 0,3 - 1,7 cm e di colore vinaccia.
Brattee fogliari simili alle foglie principali ma molto più piccole poste all'ascella del picciolo e parallele (2+2), anch'esse cosparse di peli sericei e con nervature evidenti.
Bratteole lanceolate con spina ricurva (3)5 - 9,5(12) mm.
Infiorescenza formante verticillastri portanti 2-12(16) fiori, Ø 2-11(28) cm.
Calice campanulato di colore verde chiaro con sfumature porpora (4,7)8,6 - 12,6(14,5) mm, cosparso di peli con ghiandole sferiche e brillanti.
Tubo 6 - 7 mm ricoperto di peli ghiandolari e terminante con 5-6 denti glabri e spinescenti di c. 4,5-5,5 mm.
Corolla bianca o giallo pallida di 16-26(35) mm, composta da 2 parti: labbro superiore a forma di casco eretto di c. 5 mm con folti peli nella parte superiore, e labbro inferiore di 5-8,5 mm, trilobato con lobo mediano più grande (4-7,5 mm) con macule giallo vivo e strie rossicce vicino alla fauce e portante due gibbe coniche cave all'interno e rivolte verso i lobi laterali; lobi laterali più corti e staccati lievemente cosparsi di un tenue colore giallo.
Stami 4, didinami (2 più corti e 2 più lunghi), inseriti nel labbro superiore e portanti antere gialline.
Stimma trifido.
Il frutto schizocarpico è un microbasario (tetrachenio) incluso nel calice.
Semi 4 di 2,4 x 1,5 mm di colore bruno e con superfice substrigosa.

Tipo corologico: Subatl. - Europa occidentale e anche piu' ad oriente nelle zone a clima suboceanico.

Antesi: Giugno - Agosto

Habitat: Luoghi ombrosi, campi coltivati, ruderi, ghiaie silicee da 0 a 1500 m slm.

Immagine


Note, possibili confusioni: Può essere confuso con Galeopsis ladanum L. che però ha la corolla più piccola (1 - 2 cm) e di colore porpora chiaro anche se il labro inferiore talvolta si presenta bianchiccio. Anche le foglie sono più piccole, mollicce e di forma ovato-lanceolata 0,5 - 0,10 x 0,12 - 0,30 cm con 3 - 8 grossi denti per lato.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineLamiales Bromhead
FamigliaLamiaceae Martinov
TribùGaleopsideae
GenereGaleopsis L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deiva dal latino "galea" = "elmo" e dal termine greco "òpsis" = " aspetto" relativo alla forma del labbro superiore della corolla; altra ipotesi che Linneo usi un termine derivante dal greco "galé" = "donnola" forse inerente al profilo della pianta somigliante alla Donnola che Linneo incontrava spesso in Svezia.
L'epiteto della specie deriva dal latino "ségetis" = " dei coltivi" probabilmente perchè questa specie si accompagna alla coltivazione del grano, patate ecc..(seminativi) tanto da essere considerata invasiva.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Per la presenza di principi attivi come: acido salicilico, tannini e polifenoli in farmacopea viene utilizzata per curare disturbi alle vie respiratorie quindi come espettorante, per faringiti, mal di gola, infiammazione dei bronchi, angina e anche come diuretico.
Nella medicina omeopatica si usa per curare la milza.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
http://www.floraiberica.es/
LAUBER K. e WAGNER G., 2001. Flora Helvetica, Berna
G. Simonetti, M. Watschinger, 1986, Erbe di Campi e Prati - A. Mondadori SPA
Eva Mameli Calvino, 1992, Piante da Fiore e Ornamentali "etimologia", Ed. G. Mondadori
http://www.actaplantarum.org/acta/galleria1.php?id=2376


Scheda realizzata da: Antonino Messina

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Galeopsis segetum Neck. - Canapetta campestre

Messaggioda nino » 04 dic 2013, 21:08

Galeopsis segetum Neck.
Lamiaceae: Canapetta campestre
Colle di Nava (IM), 1000 m, ago 2012
Foto di Sandro Maggia
Allegati
Galeopsis segetum (2).jpg
Galeopsis segetum (2).jpg (178.99 KiB) Osservato 3939 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Galeopsis segetum Neck. - Canapetta campestre

Messaggioda nino » 04 dic 2013, 21:11

Galeopsis segetum Neck.
Lamiaceae: Canapetta campestre
Rezzoaglio (GE), Luglio
Foto di Giorgio Venturini
Allegati
Galeopsis segetum.jpg
Galeopsis segetum.jpg (75.11 KiB) Osservato 3938 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Galeopsis segetum Neck. - Canapetta campestre

Messaggioda nino » 04 dic 2013, 21:12

Galeopsis segetum Neck.
Lamiaceae: Canapetta campestre
Rezzoaglio (GE), Luglio
Foto di Giorgio Venturini
Allegati
Galeopsis segetum (1).jpg
Galeopsis segetum (1).jpg (74.98 KiB) Osservato 3938 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Galeopsis segetum Neck. - Canapetta campestre

Messaggioda nino » 04 dic 2013, 21:13

Galeopsis segetum Neck.
Lamiaceae: Canapetta campestre
Colle di Nava (IM), 1000 m, ago 2012
Foto di Sandro Maggia
Allegati
Galeopsis segetum (3).jpg
Galeopsis segetum (3).jpg (172.12 KiB) Osservato 3938 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6415
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti