Erica cinerea L. - Erica cenerina

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Erica cinerea L. - Erica cenerina

Messaggioda Umberto Ferrando » 27 lug 2008, 22:39

Erica cinerea L.
Sp. Pl.: 352 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Erica cinerea L. - Vol. 2 pg. 257
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Erica cinerea L. - Vol. 1 pg. 616

Ericaceae

Erica cenerina

Forma Biologica: Ch frut - Camefite fruticose. Piante perenni con fusti legnosi, ma di modeste dimensioni.
NP - Nano-Fanerofite. Piante legnose con gemme perennanti poste tra 20 cm e 2 m dal suolo.

Descrizione: Arbusto di modeste dimensioni (altezza compresa in genere tra i 20 e i 50 cm, raramente fino a 80) con apparato radicale piuttosto superficiale, ramificato e micorrizato; rami numerosissimi, prostrato-ascendenti, assai flessibili, con corteccia di colore grigio-rossastra, elastica e sottile nei rami giovani, poi progressivamente fessurata; foglie aghiformi di 0,8/1 mm x 4-7 mm, con margine del tutto revoluto e ricoprente completamente la pagina inferiore, fascetti ascellari presenti e in genere numerosi; fiori portati dalla porzione apicale dei rami e riuniti in pseudo-verticilli alternati alle foglie, sepali lunghi circa 1/3 della corolla e ad essa appressati, corolla urceolata (Ø 4-6 mm) di colore rosa-violaceo, antere incluse nella corolla, stilo incluso nella corolla o appena sporgente, antere appendicolate (appendici dentate); frutto a capsula del tutto glabro.

Tipo corologico: Steno-Medit. - Entità mediterranea in senso stretto (con areale limitato alle coste mediterranee: area dell'Olivo).

Antesi: giugno-ottobre.

Distribuzione in Italia: Specie a distribuzione atlantica, assieme a Calluna vulgaris (L.) Hull. e ad Erica tetralix L. è componente principale delle brughiere dell'Europa occidentale e nord-occidentale (dal Portogallo settentrionale alle Fær Øer e alla Norvegia sud-occidentale), al di fuori di questo areale è presente solo nella Francia centrale e meridionale (Massiccio centrale, colline dell'Hérault, valle del Rodano) e nell'Italia nord-occidentale, dove è conosciuta solo per la Liguria e il Piemonte. In Liguria è presente con sei stazioni concentrate sui rilievi compresi tra la Valle del Sansobbia (alle spalle di Albisola) e la Val Varenna (presso Genova Pegli), in Piemonte è conosciuta per due località, poste a notevole distanza l'una dall'altra, ossia Meira Berardo (presso Rifreddo, Cuneo) e l'area protetta delle Rive Rosse di Curino (Biella). Verosimilmente Erica cinerea L. era un tempo più diffusa, esistendone antiche segnalazioni per la Val Vigezzo, il Lago Maggiore e le colline alle spalle di Oneglia. La specie attualmente è divenuta molto rara ed è in ulteriore preoccupante rarefazione, il Libro rosso delle Piante d'Italia (Conti et alii, 1992) la considera specie gravemente minacciata (assegnandole la categoria IUCN "EN").

Habitat: Brughiere su substrati acidi (classe: Nardo-Callunetea), in genere associata a Calluna vulgaris (L.) Hull. e (in alcune stazioni liguri) a Vaccinium myrtillus L. Vegeta ad altitudini comprese tra i 200 e i 900 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Specie simili sono:

Erica sicula Guss. subsp. sicula, che presenta fiori riuniti in ombrella apicale, foglie con margine incompletamente revoluto, antere non appendicolate. Presente in un ridottissimo numero di stazioni nel NW della Sicilia.

Erica terminalis Salisb., che si distingue per i fiori riuniti in ombrelle terminali, per l'assenza di fascetti ascellari, per il margine fogliare incompletamente revoluto e non ricoprente la pagina inferiore, ha inoltre antere non appendicolate e capsule pubescenti.

Erica forskalii Vitman che si distingue per le corolle minori (Ø 3-3,5 mm), campanulate e per le antere non appendicolate e divise longitudinalmente in due lobi divergenti. Specie rarissima è presente con poche stazioni solo in Puglia.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineEricales Bercht. & J.Presl
FamigliaEricaceae Juss.
TribùEriceae
GenereErica L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere Erica (L., 1753) pare derivi dal greco "Eréikò", che significa rompere, spezzare, forse perché si riteneva che con queste piante si potessero preparare medicamenti in grado di frantumare i calcoli renali, forse perché alcune specie vivono su suoli rocciosi e rupi, contribuendo alla loro disgregazione. L'epiteto "cinerea" è legato al fatto che questa specie ha in effetti una corteccia grigiastra, anche se non propriamente di colore cenerino

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Come in altre specie dei generi Erica, Calluna e Daboecia, la corteccia è ricca di tannini e contiene moderate quantità di salicilati, per questo era usata nella medicina popolare per decotti, con effetto astringente oppure antisettico, inoltre Erica cinerea L. è frequentemente utilizzata come pianta ornamentale per aiuole e bordure.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S., 1982 - Flora d'Italia. Edagricole, Bologna.
Gismondi A., 1950 – Prospetto della Flora Ligustica. SCIA, Genova,
Benetti R,, Mondino G.P., Varese P., 2001 - Una nuova stazione di Erica cinerea L. specie atlantica, in Piemonte (Valle Po, Alpi Cozie). Riv. Piem. St. Nat. 22, 2001: 143-150.
Conti F., Manzi A., Pedotti F., 1992 Libro rosso delle piante d'Italia. TIPAR Poligrafica Editrice, Roma.
Conti F., Abbate L., Alessandrini A., Blasi C. (Eds.), 2005 - An annotated checklist of the italian vascular flora. Palombi Editori, Roma.


Scheda realizzata da Umberto Ferrando, fotografie di Umberto Ferrando.

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 5293
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28

Re: Erica cinerea L. - Erica cenerina

Messaggioda Umberto Ferrando » 27 lug 2008, 22:54

Erica cinerea L.
Ericaceae: Erica cenerina.
Comune di Masone (GE), lug 2008
Foto di Umberto Ferrando
Allegati
Erica cinerea 0.jpg
Erica cinerea 0.jpg (173.3 KiB) Osservato 5672 volte
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 5293
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28

Re: Erica cinerea L. - Erica cenerina

Messaggioda Umberto Ferrando » 27 lug 2008, 22:57

Erica cinerea L.
Ericaceae: Erica cenerina.
Comune di Masone (GE), lug 2008
Foto di Umberto Ferrando
Allegati
Erica cinerea.jpg
Erica cinerea.jpg (206.95 KiB) Osservato 5689 volte
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 5293
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28

Re: Erica cinerea L. - Erica cenerina

Messaggioda Umberto Ferrando » 27 lug 2008, 22:57

Erica cinerea L.
Ericaceae: Erica cenerina.
Comune di Masone (GE), lug 2008
Foto di Umberto Ferrando
Allegati
Erica cinerea a.jpg
Erica cinerea a.jpg (223.17 KiB) Osservato 5681 volte
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 5293
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28

Re: Erica cinerea L. - Erica cenerina

Messaggioda Umberto Ferrando » 27 lug 2008, 22:59

Erica cinerea L.
Ericaceae: Erica cenerina.
Comune di Masone (GE), lug 2008
Foto di Umberto Ferrando
Allegati
Erica cinerea c.jpg
Erica cinerea c.jpg (168.66 KiB) Osservato 5673 volte
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 5293
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28

Re: Erica cinerea L. - Erica cenerina

Messaggioda Umberto Ferrando » 27 lug 2008, 23:00

Erica cinerea L.
Ericaceae: Erica cenerina.
lug 2008
Scansione di Umberto Ferrando
Allegati
Erica cinerea 5.jpg
Erica cinerea 5.jpg (180.4 KiB) Osservato 5666 volte
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 5293
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28

Re: Erica cinerea L. - Erica cenerina

Messaggioda Umberto Ferrando » 27 lug 2008, 23:01

Erica cinerea L.
Ericaceae: Erica cenerina.
lug 2008
Scansione di Umberto Ferrando
Allegati
Erica cinerea 6.jpg
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 5293
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28

Re: Erica cinerea L. - Erica cenerina

Messaggioda Umberto Ferrando » 27 lug 2008, 23:02

Erica cinerea L.
Ericaceae: Erica cenerina.
lug 2008
Scansione di Umberto Ferrando
Allegati
Erica cinerea 7.jpg
Erica cinerea 7.jpg (173.08 KiB) Osservato 5654 volte
Umberto Ferrando
 
Messaggi: 5293
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28

Re: Erica cinerea L. - Erica cenerina

Messaggioda Anja » 26 gen 2011, 22:35

Erica cinerea L.

M. Giallo/Bric Geremia (GE), 820 m, 07/2009
Foto di Adriano Stagnaro

Erica_cinerea_12187_58035.jpg
Erica_cinerea_12187_58035.jpg (181.67 KiB) Osservato 5036 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Erica cinerea L. - Erica cenerina

Messaggioda Anja » 12 mar 2014, 00:01

Erica cinerea L.

Bric Arenon (SV), 340 m, lug 2013
Foto di Umberto Ferrando

Erica_cinerea_53788_247244.jpg
Erica_cinerea_53788_247244.jpg (159.83 KiB) Osservato 3074 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: popilen e 3 ospiti