Senecio ovatus (G. Gaertn., B. Mey. & Scherb.) Willd. - Senecione di Fuchs

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Senecio ovatus (G. Gaertn., B. Mey. & Scherb.) Willd. - Senecione di Fuchs

Messaggioda nino » 29 lug 2008, 16:45

Senecio ovatus (G. Gaertn., B. Mey. & Scherb.) Willd.
Sp. Pl., ed. 3: 2004 (1803)

Basionimo: Jacobaea ovata G. Gaertn., B. Mey. & Scherb. - Oekon. Fl. Wetterau 3(1): 212 (1801)
Altri sinonimi: Senecio fuchsii C.C. Gmel., Senecio sarracenicus L. p.p.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Senecio fuchsii Gmelin - Vol. 3 pg. 126

Asteraceae

Senecione di Fuchs, Senecio di Fuchs, Senecio silvano

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, glabra o villosa, alta 40 - 180 cm.
Fusto eretto, ramoso, glabro e striato, spesso arrossato.
Foglie caulinari alterne, oblungo-lanceolate e acuminate con margine finemente e regolarmente dentellato; subsessili con picciolo corto, glabre nella pagina superiore e leggermente pubescenti in quella inferiore.
Infiorescenza corimbosa di 20 - 30 cm di Ø, formata da numerosi capolini (8 - 15). Involucro cilindrico, largo 2 - 3 mm e lungo 6 - 7 mm, con 8 squame lineari di 8 - 9 (10) mm, glabre, tutte uguali; alla base dell'involucro sono presenti squamette lineari, molto strette, riflesse, assai più brevi di quelle interne.
Fiori gialli con 3 - 5 ligule raggianti, i tubulosi 8 mm in numero di 6-8.
I frutti sono cipsele (acheni) cilindriche, lunghe circa 4 mm, con pappo di peli bianchi e sottili di circa 10 mm.

Tipo corologico: Centroeurop. - Europa temperata dalla Francia all'Ucraina.

Antesi: Luglio - Agosto

Habitat: Suoli freschi in boschi umidi, bordi di ruscelli su substrato siliceo o con suolo decarbonato. Da 700 a 2200 m

Immagine


Note di Sistematica: Della stessa entità, nella flora italiana sono presenti tre sottospecie :

- Senecio ovatus subsp. alpestris (Gaudin) Herborg

- Senecio ovatus (G. Gaertn., B. Mey. & Scherb.) Willd. subsp. ovatus

- Senecio ovatus subsp. stabianus (Lacaita) Greuter

Note, possibili confusioni: Confondibile con Senecio germanicus Wallr. che presenta un fusto più angoloso e le foglie caulinari sessili e più appressate, inoltre l'infiorescenza possiede 16 - 25 fiori.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaAsteraceae Bercht. & J.Presl
TribùSenecioneae
GenereSenecio L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Dal latino "senex" = " vecchio" in allusione al suo ricettacolo che si presenta come una testa calva.
Altra ipotesi tramandata è quella che nell'antica grecia "géron" significava "vecchio" e "gereione" indicava il ciuffo bianco dell'airone maggiore. Dioscoride chiamava questa pianta " erigeron" = "vecchio primaverile".
L'epiteto della specie è riferito alla forma dei petali.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale tossica

Pianta mellifera utilizzata nella medicina popolare come vulneraria e diuretica. La specie S. vulgaris L. è quella che possiede maggiori proprietà medicinali, per la presenza dell'alcaloide senecionina, resine e sali potassici. Solo recentemente è stata scoperta la sua attività emmenagoga capace di migliorare il flusso mestruale attenuandone le manifestazioni dolorose.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S. - Flora d'Italia - Edagricole - 1982
Zangheri P. - Flora Italia - Cedam -1976
Conti F. et ali - Checklist of the Italian Vascular Flora - Palombi Editori - 2005
D. Aeschimann et al. - Flora Alpina - Zanichelli - 2004
J.C. Rameau - D. Mansion - G. Dumé - Flore Forestière Francaise - I.D.F. - 1996
U. Boni - G. Patri - Le erbe medicinali aromatiche e cosmetiche - Fabbri Ed. - 1979


Scheda realizzata da Nino Messina

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6418
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Senecio ovatus (G. Gaertn. - B. Meyer - & Scherb.) Willd.

Messaggioda nino » 29 lug 2008, 16:49

Senecio ovatus (G. Gaertn. - B. Meyer - & Scherb.) Willd.
Senecione di Fuchs
Foresta dell'Acquerino - Sambuca Pistoiese - h. 758 m - lug 2008
Foto Nino Messina
Allegati
Senecio ovatus (P. Gaertn. -B. Mey & Scherb.) Willd. s.l..jpg
Senecio ovatus (P. Gaertn. -B. Mey & Scherb.) Willd. s.l..jpg (158.06 KiB) Osservato 2724 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6418
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Senecio ovatus (G. Gaertn. - B. Meyer - & Scherb.) Willd.

Messaggioda nino » 29 lug 2008, 16:51

Senecio ovatus (G. Gaertn. - B. Meyer - & Scherb.) Willd.
Senecione di Fuchs
Foresta dell'Acquerino - Sambuca Pistoiese - h. 758 m - lug 2008
Foto Nino Messina
Allegati
Senecio ovatus (P. Gaertn. -B. Mey & Scherb.) Willd. s.l.2.jpg
Senecio ovatus (P. Gaertn. -B. Mey & Scherb.) Willd. s.l.2.jpg (162.32 KiB) Osservato 2721 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6418
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Senecio ovatus (G. Gaertn. - B. Meyer - & Scherb.) Willd.

Messaggioda nino » 29 lug 2008, 16:54

Senecio ovatus (G. Gaertn. - B. Meyer - & Scherb.) Willd.
Senecione di Fuchs
Foresta dell'Acquerino - Sambuca Pistoiese - h. 758 m - lug 2008
Foto Nino Messina
Allegati
Senecio ovatus (P. Gaertn. - B. Mey. & Scherb.) Willd. s.l.1.jpg
Senecio ovatus (P. Gaertn. - B. Mey. & Scherb.) Willd. s.l.1.jpg (155.81 KiB) Osservato 2718 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6418
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Senecio ovatus (G. Gaertn. - B. Meyer - & Scherb.) Willd.

Messaggioda nino » 29 lug 2008, 16:54

Senecio ovatus (G. Gaertn. - B. Meyer - & Scherb.) Willd.
Senecione di Fuchs
Foresta dell'Acquerino - Sambuca Pistoiese - h. 758 m - lug 2008
Foto Nino Messina
Allegati
Senecio ovatus (P. Gaertn. -B. Mey. & Scherb.) Willd. s.l.3.jpg
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6418
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Senecio ovatus (G. Gaertn. - B. Meyer - & Scherb.) Willd.

Messaggioda nino » 29 lug 2008, 16:55

Senecio ovatus (G. Gaertn. - B. Meyer - & Scherb.) Willd.
Senecione di Fuchs
Foresta dell'Acquerino - Sambuca Pistoiese - h. 758 m - lug 2008
Foto Nino Messina
Allegati
Senecio ovatus (P. Gaertn. -B. Mey. & Scherb.) Willd. s.l.4.jpg
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6418
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Senecio ovatus (G. Gaertn., B. Mey. & Scherb.) Willd. - Senecione di Fuchs

Messaggioda Anja » 26 apr 2014, 00:07

Senecio ovatus subsp. alpestris (Gaudin) Herborg

Valdieri (CN), lug 2005
Foto di Renzo Salvo

Senecio_ovatus_32722e2e.jpg
Senecio_ovatus_32722e2e.jpg (181.59 KiB) Osservato 1413 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Senecio ovatus (G. Gaertn., B. Mey. & Scherb.) Willd. - Senecione di Fuchs

Messaggioda Anja » 26 apr 2014, 00:08

Senecio ovatus subsp. alpestris (Gaudin) Herborg

M. S. Nicolao (GE), 790 m, ago 2009
Foto di Carlo Cibei

Senecio_ovatus_13231_63856.jpg
Senecio_ovatus_13231_63856.jpg (123.74 KiB) Osservato 1413 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Senecio ovatus (G. Gaertn., B. Mey. & Scherb.) Willd. - Senecione di Fuchs

Messaggioda Anja » 26 apr 2014, 00:09

Senecio ovatus subsp. alpestris (Gaudin) Herborg

M. S. Nicolao (GE), 790 m, ago 2009
Foto di Carlo Cibei

Senecio_ovatus_13231_63864.jpg
Senecio_ovatus_13231_63864.jpg (155.9 KiB) Osservato 1413 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Senecio ovatus (G. Gaertn., B. Mey. & Scherb.) Willd. - Senecione di Fuchs

Messaggioda Anja » 26 apr 2014, 00:12

Senecio ovatus subsp. stabianus (Lacaita) Greuter

Lecce nei Marsi (AQ), ago 2008
Foto di Gianluca Nicolella

capolini con 1-3 o nessuna ligula
Senecio_ovatus_f2859efa.jpg
Senecio_ovatus_f2859efa.jpg (133.4 KiB) Osservato 1413 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Senecio ovatus (G. Gaertn., B. Mey. & Scherb.) Willd. - Senecione di Fuchs

Messaggioda Anja » 26 apr 2014, 00:14

Senecio ovatus subsp. stabianus (Lacaita) Greuter

Barrea (AQ), 1300 m, lug 2008
Foto di Gianluca Nicolella

Foglie circa 3 volte più lunghe che larghe
Senecio_ovatus_f0075309.jpg
Senecio_ovatus_f0075309.jpg (164.85 KiB) Osservato 1413 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Senecio ovatus (G. Gaertn., B. Mey. & Scherb.) Willd. - Senecione di Fuchs

Messaggioda Anja » 26 apr 2014, 00:15

Senecio ovatus (G. Gaertn., B. Mey. & Scherb.) Willd.

Foto di Milena Villa

Senecio_ovatus_Milena_Villa.jpg
Senecio_ovatus_Milena_Villa.jpg (85.25 KiB) Osservato 1413 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: popilen e 6 ospiti