Laserpitium siler L. - Laserpizio sermontano

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Laserpitium siler L. - Laserpizio sermontano

Messaggioda Giuliano » 06 ago 2008, 12:50

Laserpitium siler L.
Sp. Pl.: 249 (1753)

Sinonimi: Siler montanum Crantz
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Laserpitium siler L. - Vol. 2 pg. 242
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Laserpitium siler L. - Vol. 1 pg. 1142

Apiaceae

Laserpizio sermontano, Sermountain - Sermontain - Yerba de las tres hojas - Berg-Laserkraut

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea perenne, robusta, glabra alta 30-100 (140) cm, con rizoma ingrossato contornato da fibre e con fusti numerosi, eretti, pieni, finemente striati e poco ramificati, con diametro fino a 2 cm.
Le foglie basali, di colore verde glauco, che possono raggiungere dimensioni fino a 1 m, portate da un lungo picciolo che si inserisce nel fusto con un'ampia guaina, hanno profilo triangolare, 3-4pennatosette, divise in segmenti con nervature traslucide e reticolate; quelli di ultimo ordine oblungo-lanceolati, 3-4 volte più lunghi che larghi,mucronati all’apice e picciolati o subsessili alla base. Foglie cauline progressivamente ridotte.
Infiorescenze ad ombrella di 20–40(50) raggi, con involucro ed involucretto e numerose brattee patenti, ovato-lineari e bratteole simili.
I fiori hanno il calice con denti ovati, corolla con 5 petali bianchi, stami 5, carpelli 2 in un ovario infero biloculare.
Il frutto profumato è uno schizocarpo (diachenio) oblungo, composto da 2 mericarpi alati, che si separano a maturità.

Tipo corologico: Orof. S-Europ. - Orofita sud-europea (catene dell'Europa meridionale, dalla Penisola Iberica, Alpi, ai Balcani ed eventualmente Caucaso o Anatolia).
S-Europ. - Europa meridionale.

Antesi: Maggio ÷ Agosto. Impollinazione tramite insetti.

Distribuzione in Italia: Presente in tutte le regioni.

Habitat: Pendii aridi rupestri, scoscesi e sassosi, prati aridi montani, luoghi a mezz'ombra, da 200 a 2.400 m.

Immagine


Note di Sistematica: In Italia Laserpitium siler è presente con 3 sottospecie:

Laserpitium siler L. subsp. siler

Laserpitium siler subsp. garganicun (Ten.) Arcang.[/b]

Laserpitium siler subsp. siculum (Spreng.) Santang., F. Conti & Gubellini

Queste due ultime sono di dimensioni più modeste (20-50 cm).

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineApiales Nakai
FamigliaApiaceae Lindl.
TribùLaserpitieae
GenereLaserpitium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: dal latino laser = latte, lattice, e serpicium per silphicium da silphium che corrisponde a silphion nome greco della medesima pianta, siler è il nome col quale i latini identificavono una specie di frutice.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Il laserpizio o silfio, che cresceva lungo la costa della Cirenaica, era considerato dalla farmacopea antica una vera panacea per ogni male, definita da Plinio «uno dei doni più preziosi della natura», dalla sua radice si estraeva un succo prodigioso, chiamato laser, col potere di addormentare le pecore o di fare starnutire le capre, ma anche di rendere innocuo il veleno dei serpenti, di facilitare la digestione, di guarire i disturbi circolatori, dolori articolari, gotta, sciatica, impotenza maschile, tetano, asma , mal di gola, idropisia, epilessia, itterizia, disturbi femminili, di far maturare gli ascessi, di cicatrizzare ulcere, ferite e piaghe, di estirpare i calli. Era utilizzato in ginecologia per favorire le mestruazioni e come contraccettivo. In oculistica veniva impiegato come composto in un collirio contro l’ambliopia e per i principi di cataratta, infine per le sue virtù ricostituenti il laserpizio era anche usato come tonico nelle convalescenze e nei casi di prostrazione psicosomatica.
Scoperto alla fine del VII secolo a.C., risulta però già di fatto scomparso, secondo Plinio, nella prima età imperiale forse anche per il consumo indiscriminato che se ne era fatto nei secoli precedenti.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi
JAUZEIN P., 1995. Flore des champs cultivés, INRA, Paris
Flora Iberica - Plantas vasculares del la Peninsula Iberica e Islas Baleares
MAINARDIS G., Atlante illustrato della Flora del Parco delle Prealpi Giulie, Resia (UD) Ente Parco Naturale delle Prealpi Giulie
LAUBER K., WAGNER G., 2001. Flora Helvetica, Berna
The International Plant Names Index (IPNI)
Galleria della Flora delle Regioni Italiane


Scheda realizzata da Giuliano Salvai

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Allegati
Laserpitium-siler_26.jpg
Laserpitium-siler_26.jpg (204.67 KiB) Osservato 4079 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3017
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Laserpitium siler L. - Laserpizio sermontano

Messaggioda Giuliano » 06 ago 2008, 12:55

Laserpitium siler L.
Laserpizio sermontano - Sermountain - Sermontain - Yerba de las tres hojas - Berg-Laserkraut

Loc. Maestà (A.Apuane) - m 700 - Luglio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Laserpitium-siler_27.jpg
Laserpitium-siler_27.jpg (173.24 KiB) Osservato 4076 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3017
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Laserpitium siler L. - Laserpizio sermontano

Messaggioda Giuliano » 06 ago 2008, 12:57

Laserpitium siler L.
Laserpizio sermontano - Sermountain - Sermontain - Yerba de las tres hojas - Berg-Laserkraut

Loc. Maestà (A.Apuane) - m 700 - Luglio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Laserpitium-silerN8664.jpg
Laserpitium-silerN8664.jpg (186.05 KiB) Osservato 4069 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3017
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Laserpitium siler L. - Laserpizio sermontano

Messaggioda Giuliano » 06 ago 2008, 13:01

Laserpitium siler L.
Laserpizio sermontano - Sermountain - Sermontain - Yerba de las tres hojas - Berg-Laserkraut

Loc. Maestà (A.Apuane) - m 700 - Luglio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Laserpitium-siler2804.jpg
Laserpitium-siler2804.jpg (189.24 KiB) Osservato 4063 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3017
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Laserpitium siler L. - Laserpizio sermontano

Messaggioda Giuliano » 06 ago 2008, 13:08

Laserpitium siler L.
Laserpizio sermontano - Sermountain - Sermontain - Yerba de las tres hojas - Berg-Laserkraut

Loc. Maestà (A.Apuane) - m 700 - Luglio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Laserpitium-silerN8667.jpg
Laserpitium-silerN8667.jpg (176.31 KiB) Osservato 4059 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3017
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Laserpitium siler L. - Laserpizio sermontano

Messaggioda Giuliano » 06 ago 2008, 17:21

Laserpitium siler L.
Laserpizio sermontano - Sermountain - Sermontain - Yerba de las tres hojas - Berg-Laserkraut

Loc. Maestà (A.Apuane) - m 700 - Luglio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Laserpitium-siler_1941.jpg
Laserpitium-siler_1941.jpg (178.79 KiB) Osservato 4042 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3017
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Laserpitium siler L. - Laserpizio sermontano

Messaggioda Giuliano » 06 ago 2008, 17:50

Laserpitium siler L.
Laserpizio sermontano - Sermountain - Sermontain - Yerba de las tres hojas - Berg-Laserkraut

Loc. Maestà (A.Apuane) - m 700 - Luglio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Laserpitium-silerN8301.jpg
Laserpitium-silerN8301.jpg (134.25 KiB) Osservato 4042 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3017
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Laserpitium siler L. - Laserpizio sermontano

Messaggioda Giuliano » 06 ago 2008, 17:55

Laserpitium siler L.
Laserpizio sermontano - Sermountain - Sermontain - Yerba de las tres hojas - Berg-Laserkraut

Loc. Maestà (A.Apuane) - m 700 - Luglio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Laserpitium-silerN8666.jpg
Laserpitium-silerN8666.jpg (180.18 KiB) Osservato 4036 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3017
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Laserpitium siler L.- Laserpizio sermontano

Messaggioda Giuliano » 06 ago 2008, 17:58

Laserpitium siler L.
Laserpizio sermontano - Sermountain - Sermontain - Yerba de las tres hojas - Berg-Laserkraut

Loc. Maestà (A.Apuane) - m 700 - Luglio
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Laserpitium-siler_1921.jpg
Laserpitium-siler_1921.jpg (156.71 KiB) Osservato 4035 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3017
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Laserpitium siler L. - Laserpizio sermontano

Messaggioda Anja » 01 set 2013, 18:29

Laserpitium siler L.

Lusevera (UD), 570 m, ago 2013
Foto di Silvano Radivo

4Laserp_siler.jpg
4Laserp_siler.jpg (185.1 KiB) Osservato 2615 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10968
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Laserpitium siler L. - Laserpizio sermontano

Messaggioda Anja » 01 set 2013, 18:30

Laserpitium siler L.

Lusevera (UD), 570 m, ago 2013
Foto di Silvano Radivo

5Laserp_siler.jpg
5Laserp_siler.jpg (196.57 KiB) Osservato 2614 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10968
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: franca molinaro e 3 ospiti