Securigera varia (L.) Lassen - Erba ginestrina

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Securigera varia (L.) Lassen - Erba ginestrina

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 ago 2008, 13:57

Securigera varia (L.) Lassen
Svensk. Bot. Tidskr. 83: 86 (1989)

Basionimo: Coronilla varia L. - Sp. Pl.: 743 (1753)
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Coronilla varia L. - Vol. 1 pg. 758
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Securigera varia (L.) Lassen - Vol. 1 pg. 948

Fabaceae

Cornetta ginestrina, Vecciarini, Erba ginestrina

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta perenne, erbacea, dal grosso rizoma ramificato, fusti ramosi e prostrato-ascendenti, spesso rampicanti, possono raggiungere il metro di lunghezza.
Le foglie, imparipennate, brevemente picciolate, sono composte da 8÷11 paia foglioline ellittiche e mucronate, glaucescenti nella pagina inferiore. Come succede per molte altre leguminose, verso sera le foglie si riuniscono e ripiegano, in posizione di riposo per riaprirsi il giorno successivo.
I fiori, papilionacei, sono riuniti in infiorescenze ( 10-20 fiori) all'apice di lunghi peduncoli, sono bianco-rosati prima inclinati, poi al momento della fioritura e della fruttificazione, si ergono. Il vessillo è rosa scuro, o violetto, ali bianche, carena bianca con apice viola scuro.
I frutti sono lomenti quadrangolari, indeiscenti, ritorti verso la punta, con 2-8 segmenti monospermi leggermente strozzati tra loro, misurano 3÷6 cm, contengono semi subcilindrici, bruno-rossicci.

Tipo corologico: Circumbor. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Europa, Asia e Nordamerica.
Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.
SE-Europ. - Soprattutto nella regione Carpatico-Danubiana.

Antesi: giugno÷agosto

Habitat: Nelle scarpate, nei prati stabili, lungo i sentieri, preferisce i terreni calcarei, rupi, pietraie, generalmente fra 0÷1.200 ma anche oltre 1.600 m s.l.m.

Immagine


Note di Sistematica: Specie estremamente variabile, nella forma e nelle dimesioni delle foglie.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineFabales Bromhead
FamigliaFabaceae Lindl.
Tribù
GenereSecurigera L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere dal latino, 'securis' =accetta, scure, sciabola e dal suffisso 'ger, -gera, -gerum' (verbo 'gerere') = portante, che riferiscono appunto ai frutti fatti a sciabola. Il nome specifico indica la variabilità, notevole, di questa specie.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie tossica

Principali costituenti: Glicoside coronnilina, tannini, alcaloidi, flavonoidi.

Pianta cardiotonica ed emetica; contiene coronillina che è un glicoside che esercita un'azione simile a quella della digitale; in tempi passati si usavano le foglie nella composizione di un cardiotonico, in sostituzione della digitalina, era impiegato per curare forme leggere di debolezza cardiaca.
Talvolta viene coltivata per la produzione di foraggio, in alcuni casi è utilizzata per ricoprire velocemente scarpate e controllare l'erosione prima che altre piante si siano stabilizzate.
Impiegata anche come ornamentale.

Curiosità: Il bruco della Zygaena ephialtes L., che è una falena, si sviluppa su questa pianta; è giallo o giallo verdastro, con macchie nere ed una linea bianca al di sotto dei fianchi.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., Flora d'Italia.Edagricole, Bologna. 1982
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma. 2005
BERNARDO L., 2008 - Notula: 1463. In: Nepi C., Peruzzi L. & Scoppola A. (edit.): Notulae alla checklist della flora vascolare italiana: 5 (1420-1474). Inform. Bot. Ital., Firenze, 40 (1): 111.
AESCHIMANN D., LAUBER K., MOSER D., THEURILLAT J.P., Flora alpina. Ediz. italiana: Bologna, Zanichelli. 2004
TRISKA J. La flora d'Europa. Melita, La Spezia 1990.
AGRADI A., REGONDI S., ROTTI G., Conoscere le piante medicinali. Mediservice, Cologno Monzese (MI). 2005


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15287
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Securigera varia (L.) Lassen - Erba ginestrina

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 ago 2008, 14:04

Securigera varia (L.) Lassen
Val Varaita (CN), 19 lug 2008
Foto di Pinato Claudia (Parhasard)
Allegati
Securigera_varia_02.jpg
Securigera_varia_02.jpg (88.58 KiB) Osservato 1188 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15287
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Securigera varia (L.) Lassen - Erba ginestrina

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 ago 2008, 14:12

Securigera varia (L.) Lassen
Endine Gaiano (BG), lug 2008
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Securigera varia 2.jpg
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15287
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Securigera varia (L.) Lassen - Erba ginestrina

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 ago 2008, 14:17

Securigera varia (L.) Lassen
Endine Gaiano (BG), lug 2008
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Securigera varia 3.jpg
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15287
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Securigera varia (L.) Lassen - Erba ginestrina

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 ago 2008, 14:36

Securigera varia (L.) Lassen
Endine Gaiano (BG)
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Securigera varia 7.jpg
Securigera varia 7.jpg (190.67 KiB) Osservato 3330 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15287
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Securigera varia (L.) Lassen - Erba ginestrina

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 ago 2008, 14:38

Securigera varia (L.) Lassen
Endine Gaiano (BG), ago 2008
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Securigera varia foglie.jpg
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15287
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Securigera varia (L.) Lassen - Erba ginestrina

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 ago 2008, 14:38

Securigera varia (L.) Lassen
Endine Gaiano (BG), lug 2008
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Securigera varia 4.jpg
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15287
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Securigera varia (L.) Lassen - Erba ginestrina

Messaggioda Marinella Zepigi » 12 nov 2009, 02:02

Securigera varia (L.) Lassen
Endine Gaiano (BG), lug 2008
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Securigera_varia_frutti.jpg
Securigera varia (L.) Lassen
Frutti
Securigera_varia_frutti.jpg (132.51 KiB) Osservato 2986 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15287
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Securigera varia (L.) Lassen - Erba ginestrina

Messaggioda Anja » 26 apr 2014, 16:00

Securigera varia (L.) Lassen

Sella del Titolo (PZ), 830 m, giu 2012
Foto di Franco Caldararo

Securigera_varia_46845_215231.jpg
Securigera_varia_46845_215231.jpg (137.38 KiB) Osservato 1896 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10929
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Securigera varia (L.) Lassen - Erba ginestrina

Messaggioda Anja » 26 apr 2014, 16:01

Securigera varia (L.) Lassen

Marsaglia (PC), 330 m, lug 2011
Foto di Enrico Romani

Securigera_varia_29651_139799.jpg
Securigera_varia_29651_139799.jpg (47.98 KiB) Osservato 1896 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10929
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Securigera varia (L.) Lassen - Erba ginestrina

Messaggioda Anja » 26 apr 2014, 16:02

Securigera varia (L.) Lassen

Marsaglia (PC), 330 m, lug 2011
Foto di Enrico Romani

Securigera_varia_29651_139803.jpg
Securigera_varia_29651_139803.jpg (55.08 KiB) Osservato 1896 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10929
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti