Prunus mahaleb L. - Ciliegio canino

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Prunus mahaleb L. - Ciliegio canino

Messaggioda Silvano Radivo » 13 ago 2008, 16:55

Prunus mahaleb L.
Sp. Pl.: 474 (1753)

Sinonimi: Cerasus mahaleb Mill., Prunus mahaleb subsp. fiumana Pénzes
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Prunus mahaleb L. - Vol. 1 pg. 618
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Prunus mahaleb L. - Vol. 1 pg. 812

Rosaceae

Ciliegio canino, Malebo, Megaleppo, Ciliegio di S. Lucia.

Forma Biologica: P caesp - Fanerofite cespugliose. Piante legnose con portamento cespuglioso.
P scap - Fanerofite arboree. Piante legnose con portamento arboreo.

Descrizione: Arbusto di medie dimensioni (1-5 m), a volte anche piccolo albero (altezza fino a 10 m), con apparato radicale robusto e pollonifero, chioma piuttosto folta, molto ramoso, con rami spesso spinosi, eretti e flessibili; rametti giovani pubescenti-vischiosi, provvisti di lenticelle, dapprima verdi chiari, poi grigio-rossastri ed infine grigi scuri; gemme inserite a spirale sui brachiblasti, piccole, appuntite ed appressate al rametto; corteccia da grigio chiara a bruna, talvolta lucida, screpolata longitudinalmente in individui arborei; legno duro, di color verdastro al taglio e di sgradevole odore amaro.
Foglie cuoriformi alterne, stipolate alla schiusura delle gemme, con esile e corto picciolo, a lamina (15-25 x 20-30 mm) ovale-cordata, sovente ripiegata all'insù a V sulla nervatura centrale, base arrotondata, apice acuto e margine a minuti dentelli ghiandolari, color verde intenso lucido sopra, più chiara e da giovane pelosa sotto.
Fiori debolmente profumati, in corimbi brevi ed eretti 4-12-flori, portati da esili peduncoli stipolati alla base; calice a 5 sepali verdi, ovati, disposti orizzontalmente o riflessi; corolla bianca a 5 petali piccoli ovali (5-7 mm); circa 20 stami a filamento bianco ed antere gialle scure; ovario e stilo verdi, glabri.
Frutti in drupe globose (8-10 mm) nero-rossastre, non pruinose, di sapore amarognolo, con nòcciolo centrale sferico liscio.

Tipo corologico: Pontica - Areale con centro attorno al Mar Nero (clima continentale steppico con inverni freddi, estati calde e precipitazioni sempre molto scarse).
S-Europ. - Europa meridionale.

Antesi: da (marzo)aprile a maggio

Distribuzione in Italia: Entità Sud Europea-Pontica, presente in quasi tutta l'Europa centro-meridionale ed anche nel Caucaso, Iran settentrionale, Armenia, Turchia meridionale.
In Italia si trova in quasi tutte le regioni (raro in quelle occidentali).

Habitat: In stazioni caldo-asciutte e soleggiate: boscaglie termofile, cedui, cespuglieti, soprattutto nell'orizzonte della roverella; di preferenza su calcare, da 0 a 800 m (in Sicilia fino a 1900 m).

Immagine


Note di Sistematica: Nel Napoletano, in Basilicata, Calabria e Sicilia, si presenta nella var. prostrata Lojac. (= P. cupaniana Guss.), pianta di montagna addossata a rocce, con piccole foglie (15 x 20 mm) e petali ridotti a 3 mm.

Note, possibili confusioni: Nell'ambito dello stesso genere:
Prunus spinosa L. ha portamento sempre arbustivo di regola più basso ed espanso, legno con odore di mela, rami molto spinosi, foglie con picciolo più breve (non oltre 5 mm) a lamina ellittico-rombica e base acuta, fiori ad antesi precoce in gruppi addensati ricoprenti i rametti, drupe nero-bluastre pruinose;
Prunus padus L., senza spine, ha portamento per lo più arboreo, foglie ovato-oblunghe molto più grandi, fiori tardivi in racemi penduli, frutti rosso-nerastri molto lucidi in grappoli, habitat meso-igrofilo, su suoli solitamente decalcificati;
Prunus cerasus L. (Marasco o Visciolo) non spinoso, ha anch'esso portamento arboreo, pur essendo spesso policormico per emissione di polloni radicali, con corteccia glabra arrossata, foglie (3-7 x 6-12 cm) ovato-lanceolate acuminate a margine finemente seghettato, lisce e glabre, fiori su peduncoli di 2-4 cm in fascetti ombrelliformi pauciflori (2-4), a petali di 8-12 mm obovati, candidi, frutti rossi di diametro medio 1 cm, aciduli (amarene).

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineRosales Bercht. & J.Presl
FamigliaRosaceae Juss.
TribùPruneae
GenerePrunus L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Prunus è nome attribuito dagli antichi romani a parecchie specie dello stesso genere, con riferimento anche al fatto che molte piante selvatiche appartenenti ad esso sono fornite di robuste spine legnose; l'attributo specifico deriverebbe dal nome arabo di un'antica città sita in Libano.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile

Dai frutti si ricavano essenze per liquori. Tutta la pianta contiene cumarina, composto aromatico usato nella confezione di essenze di frutta e profumi e nella concia di particolari tipi di tabacco. Il legno stesso della pianta, date le sue caratteristiche aromatizzanti, viene usato per fabbricare pipe; veniva impiegato pure, grazie alla sua durezza e resistenza, per lavori di tornitura e per giocattoli.
La pianta selvatica, rustica e robusta, è spesso impiegata come portainnesti per varietà di ciliegi coltivati da frutto.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S. - Flora d'Italia - 1982 Edagricole
Arrighetti A. & D. - Il margine del bosco - 1976 Ed. Manfrini
Fenaroli L. - Gli alberi d'Italia - 1967 Ed. Martello
Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di) - An annotated checklist of the Italian vascular flora - 2005 Palombi Editori


Scheda realizzata da Silvano Radivo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Prunus mahaleb L. - Ciliegio canino

Messaggioda Silvano Radivo » 13 ago 2008, 21:07

Prunus mahaleb L.
Ciliegio canino - fusto
Carso goriziano, 120 m, apr 2008
Foto di Silvano Radivo
Allegati
1Pru_mahaleb.jpg
Prunus mahaleb L.
1Pru_mahaleb.jpg (198.17 KiB) Osservato 17982 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Prunus mahaleb L. - Ciliegio canino

Messaggioda Silvano Radivo » 13 ago 2008, 21:10

Prunus mahaleb L.
Ciliegio canino - arbusto fiorito
M. San Simeone (UD), 320 m, mag 2008
Foto di Silvano Radivo
Allegati
Prun_maha.jpg
Prunus mahaleb L.
Prun_maha.jpg (193.36 KiB) Osservato 17669 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Prunus mahaleb L. - Ciliegio canino

Messaggioda Silvano Radivo » 13 ago 2008, 21:13

Prunus mahaleb L.
Ciliegio canino - arbusto fiorito
M. San Simeone (UD), 320 m, mag 2008
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2Pr_maha.jpg
Prunus mahaleb L.
2Pr_maha.jpg (184.77 KiB) Osservato 17969 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Prunus mahaleb L. - Ciliegio canino

Messaggioda Silvano Radivo » 13 ago 2008, 21:17

Prunus mahaleb L.
Ciliegio canino - fiori
Carso goriziano, 120 m, apr 2008
Foto di Silvano Radivo
Allegati
3Prun_mahaleb.jpg
Prunus mahaleb L.
3Prun_mahaleb.jpg (183.8 KiB) Osservato 17964 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Prunus mahaleb L. - Ciliegio canino

Messaggioda Silvano Radivo » 13 ago 2008, 21:18

Prunus mahaleb L.
Ciliegio canino - dettaglio fiori
Carso goriziano, 120 m, apr 2008
Foto di Silvano Radivo
Allegati
4Pru_mahaleb.jpg
Prunus mahaleb L.
4Pru_mahaleb.jpg (178.22 KiB) Osservato 17951 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Prunus mahaleb L. - Ciliegio canino

Messaggioda Silvano Radivo » 13 ago 2008, 21:25

Prunus mahaleb L.
Ciliegio canino - frutti immaturi
M. San Simeone (UD), 320 m, mag 2008
Foto di Silvano Radivo
Allegati
5aPru_mahaleb.jpg
Prunus mahaleb L.
5aPru_mahaleb.jpg (193.01 KiB) Osservato 17937 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Prunus mahaleb L. - Ciliegio canino

Messaggioda Silvano Radivo » 13 ago 2008, 21:27

Prunus mahaleb L.
Ciliegio canino - rami con fruttificazione matura
Carso goriziano, 100 m, giu 2008
Foto di Silvano Radivo
Allegati
5bPru_mahal.jpg
Prunus mahaleb L.
5bPru_mahal.jpg (194.57 KiB) Osservato 17933 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Prunus mahaleb L. - Ciliegio canino

Messaggioda Silvano Radivo » 13 ago 2008, 21:30

Prunus mahaleb L.
Ciliegio canino - drupe mature
Carso goriziano, 100 m, giu 2008
Foto di Silvano Radivo
Allegati
6Pru_mahaleb.jpg
Prunus mahaleb L.
6Pru_mahaleb.jpg (184.68 KiB) Osservato 17920 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Prunus mahaleb L. - Ciliegio canino

Messaggioda Anja » 17 mar 2011, 19:52

Prunus mahaleb L.

Piangiano (BG), 350 m, apr 2009
Foto di Marinella Zepigi

Prunus_mahaleb_22656_107245.jpg
Prunus_mahaleb_22656_107245.jpg (80.35 KiB) Osservato 16314 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Prunus mahaleb L. - Ciliegio canino

Messaggioda Anja » 17 mar 2011, 19:53

Prunus mahaleb L.

Piangiano (BG), 350 m, apr 2009
Foto di Marinella Zepigi

Prunus_mahaleb_22656_107243.jpg
Prunus_mahaleb_22656_107243.jpg (99.86 KiB) Osservato 16314 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Prunus mahaleb L. - Ciliegio canino

Messaggioda Anja » 02 ago 2012, 18:17

Prunus mahaleb L.

Alta Murgia (BA), 400 m, lug 2012
Foto di Vito Buono

Prunus-mahaleb#257-(5).jpg
Prunus-mahaleb#257-(5).jpg (188.25 KiB) Osservato 13048 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Prunus mahaleb L. - Ciliegio canino

Messaggioda Anja » 26 feb 2013, 18:10

Prunus mahaleb L.

Bari (BA), 40 m, feb 2013
Foto di Vito Buono

Gemme
Prunus-mahaleb-633-(10).jpg
Prunus-mahaleb-633-(10).jpg (188.83 KiB) Osservato 11531 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti