Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Silvano Radivo » 17 mag 2014, 21:49

Genista sericea Wulfen
in Jacq., Collectanea 2: 167 (1789)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Genista sericea Wulfen - Vol. 1 pg. 638
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Genista sericea Wulfen - Vol. 1 pg. 826

Fabaceae

Ginestra sericea

Forma Biologica: Ch suffr - Camefite suffruticose. Piante con fusti legnosi solo alla base, generalmente di piccole dimensioni.

Descrizione: Pianta perenne suffruticosa, ramosissima, inerme, alta da 8 fino a 20(40) cm, spesso a cuscinetto con molti fusti contorti, striati, sparsamente pubescenti e rami ascendenti flessuosi pure pubescenti.
Foglie semplici, oblanceolate od ellittiche, intere, subsessili, lar. 2-5 x 10-25 mm, peloso-sericee, almeno inferiormente ed ai bordi.
Fiori gialli riuniti a 2-5 all’apice dei rami, con peduncoli sericeo-argentini di 2-3 mm portanti a metà una bratteola (1 mm); calice peloso di 4-5 mm con labbro superiore profondamente bifido ed inferiore 3-dentato; vessillo largamente ovato (10-14 mm) ed ali di egual lunghezza, tutti densamente pubescenti.
Frutto (legume) lar. 5 x 10-15 mm con numerosi peli sericei patenti o appressati, bruno, contenente 2-6 semi bruno-giallastri.

Tipo corologico: Illirica - Entità dell'Illiria (parte occidentale della pen. balcanica).

Antesi: maggio-giugno

Distribuzione in Italia: Specie illirica con due areali in Italia: il principale nel nord-est ed una disgiunzione nel meridione.

Habitat: Prati aridi, luoghi rupestri e sassosi; su calcare. Da 0 a 1000 m.

Immagine


Note di Sistematica: Nell’ambito di questa specie sono state distinte da Pampanini (1912) numerose forme raggruppate in tre varietà. var. typica (o sericea), var. rigida (non riconosciuta in Italia, ma soltanto sulle sponde illiriche centro-meridionali dell’Adriatico, non più presa in considerazione da letteratura più recente) e var. tomentosa.
Partendo da detta ricerca, un recentissimo studio (2014, op. cit.) ha consentito di riconoscere, sulla base di caratteri morfometrici e cariologici, 3 sottospecie nell’ambito di G. sericea Wulfen: ssp. sericea, ssp. rigida (Pamp.) Feoli Chiapella & F.Conti, ssp. pollinensis F. Conti, Feoli Chiapella & Bernardo.
Soltanto la prima e l’ultima appartengono alla flora italiana, mentre la seconda si trova in area illirica meridionale ed Albania;
la sottospecie sericea (con fusti debolmente costoluti, fiori e foglie più grandi) in Italia è presente in zona alpina sudorientale, mentre
la subsp. pollinensis (generalmente con fiori a gruppi più numerosi e densi, fusti con evidenti coste) è endemica nel gruppo montuoso del Pollino, a cavallo tra Calabria e Basilicata.

Congeneri affini, tutte a fiori gialli sono:
Genista tinctoria L., molto variabile, in tutta la penisola, inerme, alta 30-40(-100) cm, legnosa alla base, con rami semplici erbacei, ascendenti, angolosi e sparsamente pelosi, foglie a bordo ±cigliato sessili di forma variabile, per lo più lar.3-10 x 10-30 mm, calice ±peloso, vessillo e carena glabri divaricati con apertura di circa 2 cm, legume lineare appiattito lungo fino a oltre 3 cm, con molti semi;

Genista germanica L., alta fino a 60 cm, di regola con spine abbondanti e ramificate nella porzione inferiore dei fusti, foglie ellittico-lanceolate lar 4-5 x 8-20 mm, glabre di sopra e ±lanose di sotto, fiori con calice e peduncolo villosi, vessillo ovale molto più breve della carena pubescente, legumi villosi bruno-nerastri con 2-5 semi;

Genista pilosa L., senza spine, alta 20-30(-50) cm, con rami striscianti nodosi, foglie lanceolate piccole (5-12 mm), glabrescenti a maturità, fiori solitari o in racemi all’ascella delle foglie, fiori a calice irsuto, vessillo leggermente più lungo della carena (circa 12 mm), legume villoso con 3-8 semi;

Genista sylvestris Scop., specie anfiadriatica subspinosa di suoli aridi e pietrosi, calcifila, poco rappresentata in Italia, alta 20-50 cm, ha rami eretti sericei da giovani, i superiori con aspetto di cladodi senza foglie, foglie ridotte (lar. 1,5-2 x 8-12 mm) con sparsi peli appressati, racemi fiorali lunghi (fino a 15 cm), vessillo lun. 7-9 mm a base troncata-cuneata glabro o scarsamente peloso, carena pubescente un po’ più lunga del vessillo, legume breve con 1 solo seme;

Genista januensis Viv. (= G. triangularis Willd.), inerme, ha fusti a sezione trigona con ali di 0,3-1 mm, foglie lanceolate od oblanceolate acute o arrotondate, calice glabro, corolla con vessillo di 10-12 mm, legume glabro 4 x 20 mm con 5-8 semi;

Genista cinerea (Vill.) DC., presente in area alpina occidentale, ha rami verdi longitudinalmente striati, subspinosi all’apice, foglie inizialmente bianco-lanose, quindi subglabre, lanceolate-acute, racemi allungati con fiori a calice bianco-tomentoso, vessillo lun. 11-13 mm, legume pubescente fino a 18 mm ad apice diritto con 2-5 semi.

Note, possibili confusioni: Di aspetto simile si presentano:

Cytisus pseudoprocumbens Markgr., alto 20-40 cm, generalmente glabro in ogni parte, con fusti striati, foglie oblanceolate 3-6 x 12-18 mm, fiori in gruppi ascellari di 1-3 con peduncoli da 2 fino a 14 mm, calice glabro a labbro superiore brevemente bidentato ed inferiore indiviso, vessillo rombico (lar. 7 x 9 mm) subparallelo alla carena (estremità distanti pochi mm), legume lar. 7 x 15-20 mm;

Cytisus decumbens (Durande) Spach (= Genista decumbens Willd., G. procumbens W. & K., G prostrata Lam.), simile alla precedente con areale appenninico si differenzia per fusti e rami villosi con peli patenti rossastri, calice grigio-tomentoso, peduncoli fiorali e foglie pelosi.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineFabales Bromhead
FamigliaFabaceae Lindl.
TribùGenisteae
GenereGenista L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome generico sembra derivare dal celtico "gen" che significa "cespuglio" piuttosto che dal latino “genu” = “ginocchio”;
sericea: dal lat. "sér, séris" = “seta”: setosa, sericea, riferita alla pelosità di vari organi della pianta.

Proprietà ed utilizzi:
Specie dei generi Genista, Cytisus ed Ulex, come pure Spartium, contengono nelle parti vegetative varie sostanze alcaloidi, tra le quali citisina e sparteina, con molteplici proprietà: si possono menzionare azioni antifibrillatorie per curare l'insufficienza cardiaca, benefici nel trattamento di alcune forme di nevrosi, attività diuretiche, ipoglicemizzanti, purgative, ipertensive, emostatiche e narcotiche. Gli alcaloidi possiedono tuttavia una notevole tossicità ed il loro uso deve essere estremamente attento ai dosaggi, che solo laboratori farmaceutici ed operatori molto esperti sono in grado di valutare!

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
PAIERO P., MARTINI F., COLPI C., 1993. Leguminose arboree e arbustive in Italia, Ed. LINT, Trieste
MAINARDIS G., 2005. Flora del Parco delle Prealpi giulie, Regione autonoma Friuli Venezia Giulia
ZENARI S., 1956. Flora escursionistica, Zannoni Editore, Padova
CONTI F. et al., 2014. Morphometric and karyological study of Genista sericea (Cytiseae-Fabaceae), Phytotaxa 000 (0), Magnolia Press
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Silvano Radivo

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Silvano Radivo » 17 mag 2014, 21:54

Genista sericea Wulfen
Fabaceae: Ginestra sericea
Trasaghis (UD), 880 m, mag 2014
Foto di Silvano Radivo


habitat su rocce carbonatiche fratturate
Allegati
1Genis_seric.jpg
1Genis_seric.jpg (188.13 KiB) Osservato 2650 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Silvano Radivo » 17 mag 2014, 21:56

Genista sericea Wulfen
Fabaceae: Ginestra sericea
Vivaro (PN), 200 m, mag 2013
Foto di Silvano Radivo


habitat su magredi primitivi
Allegati
2Genis_seric.jpg
2Genis_seric.jpg (186.01 KiB) Osservato 2650 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Silvano Radivo » 17 mag 2014, 21:58

Genista sericea Wulfen
Fabaceae: Ginestra sericea
Vivaro (PN), 200 m, mag 2013
Foto di Silvano Radivo
Allegati
3Genis_seric.jpg
3Genis_seric.jpg (176.21 KiB) Osservato 2650 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Silvano Radivo » 17 mag 2014, 22:00

Genista sericea Wulfen
Fabaceae: Ginestra sericea
Trasaghis (UD), 880 m, mag 2014
Foto di Silvano Radivo


fiori riuniti all'apice dei rami
Allegati
4Genis_seric.jpg
4Genis_seric.jpg (175.94 KiB) Osservato 2650 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Silvano Radivo » 17 mag 2014, 22:03

Genista sericea Wulfen
Fabaceae: Ginestra sericea
Trasaghis (UD), 880 m, mag 2014
Foto di Silvano Radivo


peduncoli, calice e corolla pelosi sericei
Allegati
5Genis_seric.jpg
5Genis_seric.jpg (195.18 KiB) Osservato 2650 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Silvano Radivo » 17 mag 2014, 22:06

Genista sericea Wulfen
Fabaceae: Ginestra sericea
Vivaro (PN), 200 m, mag 2013
Foto di Silvano Radivo
Allegati
6Genis_seric.jpg
6Genis_seric.jpg (184.93 KiB) Osservato 2650 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Silvano Radivo » 17 mag 2014, 22:08

Genista sericea Wulfen
Fabaceae: Ginestra sericea
Trasaghis (UD), 880 m, mag 2014
Foto di Silvano Radivo


foglie pelose, calice a labbro inf. 3-dentato
Allegati
7aGenis_seric.jpg
7aGenis_seric.jpg (125.3 KiB) Osservato 2641 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Silvano Radivo » 17 mag 2014, 22:09

Genista sericea Wulfen
Fabaceae: Ginestra sericea
Vivaro (PN), 200 m, mag 2013
Foto di Silvano Radivo
Allegati
7Genis_seric.jpg
7Genis_seric.jpg (166.59 KiB) Osservato 2648 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Silvano Radivo » 17 mag 2014, 22:10

Genista sericea Wulfen
Fabaceae: Ginestra sericea
Trasaghis (UD), 880 m, mag 2014
Foto di Silvano Radivo
Allegati
8Genis_seric.jpg
8Genis_seric.jpg (170.32 KiB) Osservato 2648 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3460
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

 

Re: Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 giu 2014, 07:45

Genista sericea Wulfen
Fabaceae: Ginestra sericea
Monte Stena (TS), 400 m, mag 2014
Foto di Fabio Samorè
Allegati
Genista_sericea_1.jpg
Genista_sericea_1.jpg (149.47 KiB) Osservato 2631 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 giu 2014, 07:48

Genista sericea Wulfen
Fabaceae: Ginestra sericea
Magredi del Cellina (PN), mag 2009
Foto di Ennio Cassanego
Allegati
Genista_sericea_2.jpg
Genista_sericea_2.jpg (175.72 KiB) Osservato 2631 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 giu 2014, 07:49

Genista sericea Wulfen
Fabaceae: Ginestra sericea
Magredi del Cellina (PN), mag 2009
Foto di Renzo Salvo
Allegati
Genista_sericea_3.jpg
Genista_sericea_3.jpg (181 KiB) Osservato 2631 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 giu 2014, 07:51

Genista sericea Wulfen
Fabaceae: Ginestra sericea
Magredi del Cellina (PN), mag 2009
Foto di Patrizia Ferrari
Allegati
Genista_sericea_4a.jpg
Genista_sericea_4a.jpg (140.94 KiB) Osservato 2631 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Genista sericea Wulfen - Ginestra sericea

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 giu 2014, 07:52

Genista sericea Wulfen
Fabaceae: Ginestra sericea
Conca d\'Orlek (TS), 300 m, giu 2013
Foto di Fabio Samorè
Allegati
Genista_sericea_4.jpg
Genista_sericea_4.jpg (189.32 KiB) Osservato 2631 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti