Arnica montana L. - Arnica

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

 

Arnica montana L. - Arnica

Messaggioda Marinella Zepigi » 24 ago 2008, 11:20

Arnica montana L.
Sp. Pl.: 884 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Arnica montana L. - Vol. 3 pg. 113
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Arnica montana L. - Vol. 2 pg. 528

Asteraceae

Arnica, Tabac des Vosges, Mountain , Arnika.

Forma Biologica: H ros - Emicriptofite rosulate. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con foglie disposte in rosetta basale.

Descrizione: bPianta perenne[/b], erbacea, con robusto rizoma strisciante dall'odore sgradevole, fusti eretti, semplici, poco ramosi con peli semplici allungati e patenti e peli ghiandolari brevi. La parte aerea della pianta possiede un piacevole odore aromatico. Altezza 20÷50 cm.
Le foglie basali, che spuntano nel primo anno di vita della pianta, sono opposte a croce, spatolate, di colore verde pallido, intere o poco dentate; la pagina superiore fortemente pubescente, quella inferiore quasi glabra con evidenti nervature longitudinali. Nel secondo anno, si sviluppano i fusti, semplici o con 1÷2 coppie di rami opposti.
Lungo il caule, 1÷2 paia di piccole foglie, opposte, ovali e sessili.
I fiori riuniti in grandi capolini all'apice di lunghi peduncoli con 1÷2 brattee, quasi sempre solitari, hanno Ø di 6÷8 cm, involucro cilindrico, squame pubescenti-ghiandolose su 1 serie, con squamule esterne minori. Fiori tutti giallo-aranciato: i periferici ligulati e tridentati all'estremità, femminili, quelli interni tubulosi.
I frutti sono acheni bruno-nerastri rugosi, sormontati da pappi formati da numerosi peli setolosi giallastri.

Tipo corologico: Europ. - Areale europeo.
Orof. Centroeurop. - Orofita centroeuropea (Alpi, Giura, Carpazi e talora anche catene piu' meridionali).

Antesi: giugno÷agosto

Habitat: Pascoli, brughiere a Rodendri, prati aridi, su suolo acido; 500÷2.200 m s.l.m.

Immagine


Note, possibili confusioni: Alcuni fiori del genere Doronicum, potrebbero essere confusi con Arnica, ma questi hanno foglie alterne (non opposte) e caratteristici stimmi con ciuffo apicale di peli.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Asteridi
OrdineAsterales Link
FamigliaAsteraceae Bercht. & J.Presl
Tribù
GenereArnica L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere, parrebbe derivare da una corruzione di “ptàrmica”, derivato dal greco “ ptarmikos” che significa starnutire, con allusione alle proprietà starnutatorie delle foglie, che venivano usate come tabacco da naso e anche fumate dai contandini della regioni montane del nord Europa.
Altri autori ritengono che derivi dalla parola greca “arnakis”= pelle di agnello, con riferimento alla delicate nervature delle foglie, simili appunto a quelle della pelle d'agnello. Il nome specifico indica l'habitat di crescita.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale tossica

Costituenti principali: olio essenziale contenente timolo, esteri del timolo ed acidi grassi liberi, lattoni sesquiterpenici, idrossicumarine, acido caffeico e derivati, flavonoidi.

Proprietà: antiecchimotiche, antinfiammatorie, analgesiche, antisettiche, cicatrizzanti, astringenti e antinevralgiche.Utile per ematomi, distorsioni, dolori muscolari e articolari, edemi sottocutanei, reumatismi, foruncolosi, scottature e punture di insetto. Combatte le infezioni batteriche, stimola il sistema immunitario e il cuore.

Per uso interno, nei trattamenti a breve termine dell'insufficienza cardiaca e delle malattie coronariche.

Per uso esterno in unguenti e creme per slogature, contusioni, distorsioni, ulcere varicose, geloni e gargarismi per la gola. Compresse imbevute di Arnica possono dare buoni risultati nel trattamento delle emorroidi e negli edemi da frattura.

Avvertenze: Segni di avvelenamento sono stati riscontrati nello scorso secolo dopo uso interno di una tintura di Arnica, quindi si consiglia di utilizzarla solo per applicazioni esterne e unicamente su cute integra.
Il contatto con la pelle può provocare fenomeni di fotosensibilizzazione. I rischi connessi ad una somministrazione topica appropriata, sono minimi, ma può provocare dermatiti o allergie in soggetti predisposti.

Curiosità: Ignorata dagli antichi, forse perchè cresce solo a quote abbastanza elevate, solo nel XII secolo appare citata nei testi medico-erboristici.
Si sa che la utilizzavano S. Ildegarda (Ildegarda di Bingen (1098-1179) e gli studiosi della scuola medica salernitana.
Per molti secoli l'uso dell'Arnica conobbe detrattori e aprezzatori, oltre che un uso"svariato".
Oggi conosciamo, lo hanno dimostrato studi abbastanza recenti, suoi effetti terapeutici, ma conoscimo pure la sua tossicità.
Rimedio popolare sia in Germania che in Austria, Goethe (1749-1832) si serviva di tisane di Arnica per combattere l'angina.
Nota anche come "Tabacco della montagana", "Erba delle cadute " o "Tabc des Vosges", godette presso l'ambiente medico dell'appellativo di "China dei poveri", prima che se ne scoprisse la tossicità per uso interno, veniva impiegata in alternativa al chinino, per curare la malaria e le febbri intermittenti.
In Germania è tuttora legalmente usata, in Gran Bretagna l'uso è limitato alle applicazioni esterne, mentre negli Stati Uniti è considerata pericolosa.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.

La specie è soggetta a restrizioni legali in alcuni Paesi. In molte regioni italiane è specie protetta ed è quindi vietata la raccolta.

______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., Flora d'Italia.Edagricole, Bologna. 1982
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., Checklist of the Italian Vascular Flora. Palombi, Roma. 2005
AESCHIMAN D., LAUBER K., MOSER D., THEURILLAT J.P., Flora alpina. Ediz. italiana: Bologna, Zanichelli. 2004
BOWN. D., Encyclopaedia of Herbs and their Uses. Dorling Kindersley, London. 1995
CHESSI E., Erbe e piante medicinali. Libri Net.
AGRADI A., REGONDI S., ROTTI G., Conoscere le piante medicinali. Mediservice, Cologno Monzese (MI). 2005
LOMAZZI G. Curarsi con le piante di Key Book/Rusconi libri. 2000


Scheda realizzata da Marinella Zepigi

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI

Arnica montana L. subsp. montana
M.Matajur Prealpi Giulie, giugno 2006
Foto di Graziano Propetto
Allegati
Arnica montana L. subsp.montana.jpg
Arnica montana L. subsp.montana.jpg (170.74 KiB) Osservato 1475 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Arnica montana L. - Arnica

Messaggioda Marinella Zepigi » 24 ago 2008, 13:16

Arnica montana L.
M.Matajur Prealpi Giulie, giu 2006
Foto di Graziano Propetto
Allegati
Arnica montana L. subsp.montana 5.jpg
Arnica montana L. subsp.montana 5.jpg (190.05 KiB) Osservato 1475 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Arnica montana L. - Arnica

Messaggioda Marinella Zepigi » 24 ago 2008, 13:18

Arnica montana L.
M. Antola (GE), 1300 m, giu 2006
Foto di Daniela Longo
Allegati
arnica montana8 antola giugno 2006.jpg
arnica montana8 antola giugno 2006.jpg (117.47 KiB) Osservato 1474 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Arnica montana L. - Arnica

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 set 2008, 19:54

Arnica montana L.
Monte Crociglia (Ferriere - PC) giu 2008
Foto di Enrico Romani
Allegati
Arnica-montana-F-08-1g-ER.jpg
Arnica-montana-F-08-1g-ER.jpg (99.57 KiB) Osservato 1472 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Arnica montana L. - Arnica

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 set 2008, 19:54

Arnica montana L.
Monte Crociglia (Ferriere - PC) giu 2008
Foto di Enrico Romani
Allegati
Arnica-montana-F-08-1f-ER.jpg
Arnica-montana-F-08-1f-ER.jpg (87.18 KiB) Osservato 1476 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Arnica montana L. - Arnica

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 set 2008, 19:55

Arnica montana L.
Monte Crociglia (Ferriere - PC) giu 2008
Foto di Enrico Romani
Allegati
Arnica-montana-F-08-1d-ER.jpg
Arnica-montana-F-08-1d-ER.jpg (111.45 KiB) Osservato 1476 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Arnica montana L. - Arnica

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 set 2008, 19:56

Arnica montana L. subsp. montana
Monte Crociglia (Ferriere - PC) giu 2008
Foto di Enrico Romani
Allegati
Arnica-montana-F-08-1i-ER.jpg
Arnica-montana-F-08-1i-ER.jpg (181.11 KiB) Osservato 1476 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Arnica montana L. - Arnica

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 set 2008, 19:56

Arnica montana L.
Monte Crociglia (Ferriere - PC) giu 2008
Foto di Enrico Romani
Allegati
Arnica-montana-F-08-1l-ER.jpg
Arnica-montana-F-08-1l-ER.jpg (133.92 KiB) Osservato 1476 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Arnica montana L. - Arnica

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 set 2008, 19:58

Arnica montana L.
Monte Crociglia (Ferriere - PC) giu 2008
Foto di Enrico Romani
Allegati
Arnica-montana-F-08-1b-ER.jpg
Arnica-montana-F-08-1b-ER.jpg (150.61 KiB) Osservato 1476 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Arnica montana L. - Arnica

Messaggioda Marinella Zepigi » 29 set 2008, 20:00

Arnica montana L.
Località Guspessa Edolo (BS) ago 2008
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Arnica montana pappo.jpg
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Arnica montana L. - Arnica

Messaggioda Marinella Zepigi » 26 lug 2010, 16:04

Arnica montana L.
Breno (BS), lug 2010
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Arnica_montana.jpg
Arnica_montana.jpg (188.89 KiB) Osservato 5485 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Arnica montana L. - Arnica

Messaggioda Marinella Zepigi » 28 lug 2010, 22:15

Arnica montana L.
Val Chisone (TO), 2200 m, lug 2010
Foto di Claudio Severini
Allegati
Arnica_montana.jpg
Arnica_montana.jpg (172.68 KiB) Osservato 5454 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

 

Re: Arnica montana L. - Arnica

Messaggioda Marinella Zepigi » 04 mar 2014, 20:43

Arnica montana L.

Foto di Marinella Zepigi & Giorgio Faggi
Allegati
Arnica_montana_Giorgio_Faggi_Marinella_Zepigi.jpg
Arnica_montana_Giorgio_Faggi_Marinella_Zepigi.jpg (96.35 KiB) Osservato 2826 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15280
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti