Asplenium adiantum-nigrum L. - Adianto nero

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Asplenium adiantum-nigrum L. - Adianto nero

Messaggioda GiovanniG » 23 dic 2007, 13:26

Asplenium adiantum-nigrum L.
Sp. Pl.: 1081 (1753)

Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Asplenium adiantum-nigrum L. - Vol. 1 pg. 57
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Asplenium adiantum-nigrum L. - Vol. 1 pg. 78

Aspleniaceae

Asplenio Adianto nero, Adianto nero

Forma Biologica: H ros - Emicriptofite rosulate. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con foglie disposte in rosetta basale.

Descrizione: Specie tetraploide a radice rizomatosa corta e ramificata; fronde spesso non numerose e lunghe fino a 40 cm, per lo più svernanti; picciolo robusto, scuro e lungo c/a come la fronda; questa è lucida sulla faccia superiore, ha consistenza spessa e contorno triangolare, divisa fino a 3 volte con gli ultimi segmenti ovali e a denti acuti. Il suo aspetto macroscopico risente in maniera significativa del luogo di crescita.
La forma serpentinicola, che più ci interessa in questa sede, si avvicina molto come aspetto ad Asplenium cuneifolium (Vedi scheda).

Tipo corologico: Paleotemp. - Eurasiatiche in senso lato, che ricompaiono anche nel Nordafrica.
Subtrop. - Paesi della fascia tropicale e temperato-calda.

Antesi: giugno-luglio.

Distribuzione in Italia: Specie silicicola che vegeta dal livello del mare all'alta montagna (2000 m e oltre); è presente, anche se non sempre comune, un po' in tutta l'Italia Centro-Settentrionale; manca o quasi sulla costa, in alcune Isole e in parte delle Regioni meridionali: non vi è completa concordanza fra gli AA.

Habitat: Limitandoci alle serpentine, il taxon in esame si ritrova soprattutto in anfratti rocciosi muri e ravaneti esposti a nord o comunque in posizione ombrosa.

Immagine


Note di Sistematica: Sottospecie con progenitori: Asplenium cuneifolium Viv. e Asplenium onopteris L.

Note, possibili confusioni: Alla forma serpentinicola, a cui molti Autori danno scarso o nullo valore tassonomico, vanno attribuite molte delle vecchie segnalazioni di Asplenium cuneifolium in Italia, specialmente a Sud della dorsale appenninica..
La distinzione fra le due specie è soprattutto legata allo studio citologico; l’esame microscopico delle spore può aiutare in quanto normalmente sono più grandi in presenza di un numero di cromosomi maggiore. A. adiantum-nigrum si presenta normalmente con fronde più lucide e consistenti e che sono per lo più svernati.

Tassonomia filogenetica

Pteridophyta
Polypodiopsida
Polypodiidae
OrdinePolypodiales Link
FamigliaAspleniaceae
TribùAsplenieae
GenereAsplenium L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: L’epiteto si riferisce alla fronda – scura - di questa specie (adiantum indicava in greco e latino una felce).

Principali Fonti
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C., 2005 – Checklist of the Italian Vascular Flora. Roma
MARCHETTI D., 2004 – Le Pteridofite d’Italia. Rovereto
PIGNATTI S., 1982 – Flora d’Italia. Bologna
PRELLI R., 2002 – Les Fougères et plantes alliées de France et d’Europe occidentale, Paris
ZANGHERI P., 1976 – Flora italica. Padova


Scheda realizzata da: Giovanni Gestri

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Allegati
Aspl. adiant.-nigr. M.jpg
Asplenium adiantum-nigrum L. fotografato il 23-11-07 sul Monteferrato di Prato
Aspl. adiant.-nigr. M.jpg (143.8 KiB) Osservato 5207 volte
GiovanniG
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 15 dic 2007, 12:43

Re: Asplenium adiantum-nigrum L. - Adianto nero

Messaggioda GiovanniG » 23 dic 2007, 13:44

Foto 2
Aspl.jpg
Foto del 20-12-07 sul Monteferrato (PO)
Aspl.jpg (142.7 KiB) Osservato 5183 volte
GiovanniG
 
Messaggi: 343
Iscritto il: 15 dic 2007, 12:43

Re: Asplenium adiantum-nigrum L. - Adianto nero

Messaggioda Marinella Zepigi » 27 ott 2009, 13:02

Asplenium adiantum-nigrum L.
M.Calvo Rossiglione (GE)
Foto di Umberto Ferrando
Allegati
Asplenium_adiantum-nigrum_13179_63604.jpg
Asplenium_adiantum-nigrum_13179_63604.jpg (186.74 KiB) Osservato 4600 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Asplenium adiantum-nigrum L. - Adianto nero

Messaggioda nino » 12 mar 2012, 03:29

Asplenium adiantum-nigrum L.
Aspleniaceae:adianto nero
Monteferrato (PO), m 240, mar 2012
Foto di Nino Messina
Allegati
Asplenium a. nigrum (1).jpg
Asplenium a. nigrum (1).jpg (194.9 KiB) Osservato 3879 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6395
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Asplenium adiantum-nigrum L. - Adianto nero

Messaggioda nino » 12 mar 2012, 03:30

Asplenium adiantum-nigrum L.
Aspleniaceae:adianto nero
Monteferrato (PO), m 240, mar 2012
Foto di Nino Messina
Allegati
Asplenium adianthum nigrum (1).jpg
Asplenium adianthum nigrum (1).jpg (195.46 KiB) Osservato 3879 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6395
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Asplenium adiantum-nigrum L. - Adianto nero

Messaggioda nino » 12 mar 2012, 03:30

Asplenium adiantum-nigrum L.
Aspleniaceae:adianto nero
Monteferrato (PO), m 240, mar 2012
Foto di Nino Messina
Allegati
Asplenium adianthum nigrum (2).jpg
Asplenium adianthum nigrum (2).jpg (191.01 KiB) Osservato 3879 volte
Avatar utente
nino
Moderatore
 
Messaggi: 6395
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24

Re: Asplenium adiantum-nigrum L. - Adianto nero

Messaggioda Marinella Zepigi » 07 mar 2014, 13:28

Asplenium adiantum-nigrum L.

Foto di Sergio Servodio
Allegati
Asplenium_adiantum-nigrum_Sergio_Servodio.jpg
Asplenium_adiantum-nigrum_Sergio_Servodio.jpg (157 KiB) Osservato 2491 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15292
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti