Calamagrostis arundinacea (L.) Roth - Cannella dei boschi

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Calamagrostis arundinacea (L.) Roth - Cannella dei boschi

Messaggioda Silvano Radivo » 02 feb 2015, 12:23

Calamagrostis arundinacea (L.) Roth
Tent. Fl. Germ. 2(1): 89 (1789)

Basionimo: Agrostis arundinacea L. - Sp. Pl.: 61 (1753)
Altri sinonimi: Deyeuxia montana P. Beauv. (nom. illeg.)

Poaceae

Cannella dei boschi

Forma Biologica: H caesp - Emicriptofite cespitose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con aspetto di ciuffi serrati.

Descrizione: Pianta perenne glabrescente con rizoma strisciante, culmi eretti [30-60(-120)cm], quasi completamente avvolti dalle guaine e nudi in alto.
Foglie verdi scure a lembo lineare-lanceolato largo circa 4-5 mm e molto lungo (fino a 50 cm), con ligula acuta di 2-3 mm mostrante esternamente, sulla base fogliare, una linea caratteristica di peli biancastri.
Pannocchia eretta (prima della fioritura per lo più pendula) piuttosto stretta e allungata (10-20 cm), povera, ±lassa e interrotta, a rami scabri; spighette di 5-6 mm, verdi pallide o violacee, con glume subeguali, lanceolato-acuminate, un po’ scabre; lemma leggermente più breve, ad apice bidentato, con resta <1 cm inserita nel suo quarto inferiore, contorta e ginocchiata a metà, superante le glume di 2-5 mm; peli scarsi alla base del lemma lunghi solo 1/3 di esso; 3 stami e 2 stimmi sporgenti lateralmente.
Frutto ad antecio (cariosside).

Tipo corologico: Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.

Antesi: Da giugno ad agosto.

Habitat: Boschi (querceti, faggete, castagneti) e radure; pendii rupestri, di preferenza in suoli di origine silicea. Da 400 a 1500 m.

Immagine


Note di Sistematica: Si richiamano i caratteri di alcune congeneri affini per aspetto.
La più somigliante è:
Calamagrostis varia (Schrad.) Host (= Deyeuxia varia (Schrad.) Kunth), con lemma portante una resta basale superante di pochissimo (<1 mm) le glume e dotato alla base di abbondanti peli lunghi quanto il lemma stesso; linea di peli bianchi all’esterno della ligula assente.
Specie a lemma con resta inserita nella metà dorsale superiore (più breve delle glume o quasi nulla), peli lunghi circa quanto le glume, sono le seguenti:
Calamagrostis pseudophragmites (Haller f.) Koeler (= Calamagrostis litorea (Schrad.) P. Beauv.), legata a sabbie ed alvei, con lemma a 3 nervi e resta >= metà di esso;
Calamagrostis canescens (Weber) Roth (= Calamagrostis lanceolata Roth), specie di basse quote su suoli molto umidi, con lemma a 5 nervi e resta brevissima o subnulla;
Calamagrostis epigejos (L.) Roth, con foglie a lamina larga 5-8 mm, lemma a 3 nervi e resta non evidente;
Calamagrostis villosa (Chaix) J.F. Gmel, tipica di boschi montani di conifere, lamina inferiormente pubescente larga 5-8 mm con ligula tronca di 2-4 mm, lemma ialino a 5 nervi, con peli più corti delle glume e resta brevissima di poco >di esso.

Note, possibili confusioni: Generi simili e talora confondibili sono:
Agrostis, che ha glume (persistenti) e lemma mutici e peli basali del lemma <=1 mm;
Achnatherum (in particolare A. calamagrostis), che ha ligula subnulla, lemmi con peli basali lanosi biancastri di 3-6 mm e con resta ben evidente di 1-1,5 cm;
Stipa, che ha lemma glabro e resta lunga da 1 fino a 30 cm, spesso piumosa.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Monocotiledoni
Commelinidi
OrdinePoales Small
FamigliaPoaceae Barnhart
TribùCalamagrostideae
GenereCalamagrostis Adans.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Calamagrostis [Poaceae]: dal latino "calamus" = “canna” e "Agrostis" una graminacea: un'Agrostis con l'aspetto di una canna;
arundinacea: (Calamagrostis, Phalaroides, Alopecurus, Schedonorus, Festuca, Molinia, Phalaris) da "arùndo" = “canna”: simile a una canna.

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005 An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
ZENARI S., 1956. Flora escursionistica, Zannoni Editore, Padova
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Silvano Radivo
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Calamagrostis arundinacea (L.) Roth - Cannella dei boschi

Messaggioda Silvano Radivo » 02 feb 2015, 12:30

Calamagrostis arundinacea (L.) Roth
Poaceae: Cannella dei boschi
Savogna (UD), 1400 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo
Allegati
1Calam_arund.jpg
1Calam_arund.jpg (159.3 KiB) Osservato 2919 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Calamagrostis arundinacea (L.) Roth - Cannella dei boschi

Messaggioda Silvano Radivo » 02 feb 2015, 12:32

Calamagrostis arundinacea (L.) Roth
Poaceae: Cannella dei boschi
Savogna (UD), 1300 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2Calam_arund.jpg
2Calam_arund.jpg (178.29 KiB) Osservato 2919 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Calamagrostis arundinacea (L.) Roth - Cannella dei boschi

Messaggioda Silvano Radivo » 02 feb 2015, 12:33

Calamagrostis arundinacea (L.) Roth
Poaceae: Cannella dei boschi
Savogna (UD), 1300 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo


cespi di foglie basali
Allegati
3Calam_arund.jpg
3Calam_arund.jpg (189.67 KiB) Osservato 2919 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Calamagrostis arundinacea (L.) Roth - Cannella dei boschi

Messaggioda Silvano Radivo » 02 feb 2015, 12:34

Calamagrostis arundinacea (L.) Roth
Poaceae: Cannella dei boschi
Savogna (UD), 1300 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo
Allegati
4Calam_arund.jpg
4Calam_arund.jpg (189.49 KiB) Osservato 2919 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Calamagrostis arundinacea (L.) Roth - Cannella dei boschi

Messaggioda Silvano Radivo » 02 feb 2015, 12:35

Calamagrostis arundinacea (L.) Roth
Poaceae: Cannella dei boschi
Savogna (UD), 1300 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo
Allegati
5aCalam_arund.jpg
5aCalam_arund.jpg (192.73 KiB) Osservato 2919 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Calamagrostis arundinacea (L.) Roth - Cannella dei boschi

Messaggioda Silvano Radivo » 02 feb 2015, 12:36

Calamagrostis arundinacea (L.) Roth
Poaceae: Cannella dei boschi
Savogna (UD), 1300 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo
Allegati
5Calam_arund.JPG
5Calam_arund.JPG (157.77 KiB) Osservato 2919 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Calamagrostis arundinacea (L.) Roth - Cannella dei boschi

Messaggioda Silvano Radivo » 02 feb 2015, 12:38

Calamagrostis arundinacea (L.) Roth
Poaceae: Cannella dei boschi
Trasaghis (UD), 1200 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo


linea di peli biancastri all'esterno della ligula
Allegati
6Calam_arund.jpg
6Calam_arund.jpg (112.88 KiB) Osservato 2919 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine

Re: Calamagrostis arundinacea (L.) Roth - Cannella dei boschi

Messaggioda Silvano Radivo » 02 feb 2015, 12:39

Calamagrostis arundinacea (L.) Roth
Poaceae: Cannella dei boschi
Savogna (UD), 1300 m, ago 2014
Foto di Silvano Radivo


pannocchie pendule prima della fioritura
Allegati
7Calam_arund.jpg
7Calam_arund.jpg (156.2 KiB) Osservato 2919 volte
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
 
Messaggi: 3497
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Località: Udine


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti