Geum urbanum L. - Cariofillata comune

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Geum urbanum L. - Cariofillata comune

Messaggioda Giuliano » 25 dic 2007, 19:44

Geum urbanum L.
Sp. Pl.: 501 (1753)

Sinonimi: Geum rivale subsp. urbanum ( L. ) Á. Löve & D. Löve, Geum micropetalum Gasp. ex Ten., Geum micropetalum Gasp., Sieversia micropetala (Gasp.) Nyman
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Geum urbanum L. - Vol. 1 pg. 570
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Geum urbanum L. - Vol. 1 pg. 760

Rosaceae

Cariofillata comune, Erba benedetta, Garofanaia, Ambretta selvatica

Forma Biologica: H scap - Emicriptofite scapose. Piante perennanti per mezzo di gemme poste a livello del terreno e con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea vivace, ricoperta di peli rigidi, con un corto, duro, ruvido e robusto rizoma, contornato da radichette bruno-chiare dal quale si diparte il fusto peloso, eretto, dicotomo e ramoso alto fino a 100 cm
La rosetta basale è formata da foglie con corto picciolo e irregolarmente pennate con la fogliolina terminale avente base acuta, ma tutte di forma ovale e dentate, le foglie cauline, sessili, sono costituite da tre foglioline oppure da una sola foglia divisa in tre lobi.
L’infiorescenza apicale variamente ramificata costituita da fiori caduchi, profumati, ermafroditi, grandi sino a 2 cm con 5 sepali triangolari e 5 petali giallo-oro, giallo-pallido.
I frutti sono una massa di acheni ricoperti da peli patenti , di colore rosso-scuro, ciascuno dei quali terminante con una spina ricurva, simile ad un amo.

Tipo corologico: Circumbor. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Europa, Asia e Nordamerica.
Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.

Antesi: Maggio a Luglio.

Habitat: diffusa dal mare alla zona montana (fino a 1600 m) dove vive nei boschi di latifoglie, nelle macchie, terreni abbandonati, muri e in genere in luoghi freschi e ombrosi.

Immagine


Note di Sistematica: le piante che vegetano nell'Italia Meridionale presentano foglie con lamina più coriacea e in genere una maggiore pelosità e sono state descritte come Geum urbanum L. var. australe Guss.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineRosales Bercht. & J.Presl
FamigliaRosaceae Juss.
Tribù
GenereGeum L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Geum deriva dal greco geno = che genera un piacevole profumo, riferentesi al gradevole odore di chiodo di garofano, della sua radice. Il nome specifico urbanum fa riferimento all’habitat della pianta che si sviluppa frequentemente nei pressi di abitazioni.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie commestibile officinale

I suoi principi attivi, contenuti principalmente nel rizoma, quali il glucoside geina, olio essenziale e tannini, le conferiscono proprietà digestive, astringenti, emmenagoghe.
In fitoterapia:
stimola l’appetito e la digestione e viene usata in caso di inappetenze ed atonie dell’intestino.
Il potere astringente derivato dai suoi contenuti di tannini ne consigliano l’uso in caso di diarrea, catarri intestinali ed infiammazioni del tubo digerente.
Per uso esterno se ne fanno colluttori e gargarismi per le infiammazioni della bocca e mal di denti ed alitosi.
Le vengono attribuite anche proprietà febbrifughe, cardiotoniche e antinevralgico.
In cucina:
le foglie tenere raccolte in primavera vengono consumate miste ad altre erbe, in insalata oppure lessate per altre preparazioni.
La radice essiccata per il suo caratteristico odore viene anche usata al posto dei chiodi di garofano, per aromatizzare brodi e stufati, ma anche birra, vino e liquori.

In considerazione delle sue forti proprietà astringenti, è consigliato un consumo moderato di questa pianta che in dosi elevate può procurare disturbi allo stomaco e all’intestino.

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
The International Plant Names Index (IPNI)
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione


Scheda realizzata da Giuliano Salvai

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Allegati
Geum_urbanum_8b.jpg
Geum_urbanum_8b.jpg (145.38 KiB) Osservato 6111 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Geum urbanum L.

Messaggioda Giuliano » 25 dic 2007, 19:49

Geum urbanum L.
Foto di Marinella Zepigi
Fusto
Allegati
geum_fusto.jpg
geum_fusto.jpg (125.46 KiB) Osservato 6107 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Geum urbanum L.

Messaggioda Giuliano » 25 dic 2007, 19:53

Geum urbanum L.
Marinella Zepigi
Foglia
Allegati
geum_foglia.jpg
geum_foglia.jpg (155.72 KiB) Osservato 6109 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Geum urbanum L.

Messaggioda Giuliano » 25 dic 2007, 19:57

Geum urbanum L.
Foto di Marinella Zepigi
Calice
Allegati
geum_1.jpg
geum_1.jpg (107.06 KiB) Osservato 6107 volte
Aiutate i moderatori: fotografate anche i frutti e i semi,
ciò oltre ad agevolare le determinazioni, contribuisce ad implementare la galleria dei "semi e altre unità primarie di dispersione”.
Avatar utente
Giuliano
Amministratore
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:11

Re: Geum urbanum L. - Cariofillata comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 27 ott 2009, 13:21

Geum urbanum L.
Endine Gaiano (BG), mag 2006
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Geum_urbanum1.jpg
Geum_urbanum1.jpg (97.58 KiB) Osservato 5802 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15354
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geum urbanum L. - Cariofillata comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 27 ott 2009, 13:29

Geum urbanum L.
Foto di Giuliano Salvai
Allegati
Geum-urbanum-frutto.jpg
Geum-urbanum-frutto.jpg (59.99 KiB) Osservato 5796 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15354
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geum urbanum L. - Cariofillata comune

Messaggioda Anja » 15 feb 2014, 22:40

Geum urbanum L.

Cesena (FC), 70 m, feb 2014
Foto di Giorgio Faggi

Rosetta basale
6.jpg
6.jpg (191.04 KiB) Osservato 4225 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Geum urbanum L. - Cariofillata comune

Messaggioda Marinella Zepigi » 13 mag 2014, 12:18

Geum urbanum L.

Foto di Giancarlo Pasquali e Giorgio Faggi
Allegati
Geum_urbanum3_Giancarlo-Pasquali_Giorgio_Faggi.jpg
Geum_urbanum3_Giancarlo-Pasquali_Giorgio_Faggi.jpg (100.56 KiB) Osservato 4005 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15354
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Geum urbanum L. - Cariofillata comune

Messaggioda Anja » 15 mar 2015, 23:40

Geum urbanum L.

Osnago (LC), 250 m, dic 2014
Foto di Emma Silviana Mauri

Sviluppo
Geum_urbanum_sviluppo.jpg
Geum_urbanum_sviluppo.jpg (192.97 KiB) Osservato 2993 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 11006
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti