Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Graziano Propetto » 13 ott 2008, 16:21

Quercus frainetto Ten.
Fl. Napol. 1(Suppl. 2): lxxii (1819)

Sinonimi: Quercus conferta Kit., Quercus farnetto Ten.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Quercus frainetto Ten. - Vol. 1 pg. 119

Fagaceae

Quercia d'Ungheria, Quercia farnetto, Farnetto

Forma Biologica: P scap - Fanerofite arboree. Piante legnose con portamento arboreo.

Descrizione: Quercia decidua di prima grandezza, normalmente raggiunge i 30 metri di altezza e oltre un metro di diametro del tronco a maturità, ma può arrivare eccezionalmente anche a 40 metri di altezza nelle migliori condizioni di fertilità in boschi a struttura equilibrata.
Michele Tenore nel 1813 ha chiamato questa specie Q. farnetto riferendosi al nome comune diffuso nelle zone di crescita, che indicavano questa quercia come una Farnia minore ma, nelle trascrizioni, un refuso tipografico ha diffuso l'epiteto specifico errato frainetto.
Pianta molto longeva, ha portamento slanciato e maestoso simile alla Rovere ma con chioma più densa ( “conferta”) si riferisce proprio a questa caratteristica, regolare ed ampia.
Corteccia dapprima liscia si trasforma gradualmente in un ritidoma formato da piccole scaglie piatte grigio scuro.
I rametti dell'anno sono inizialmente pubescenti e in seguito glabrescenti con numerose lenticelle evidenti; portano gemme grandi e pubescenti con perule ovali bruno-chiare.
Come tutte le querce caducifoglie, ha crescita acrotona, monopodiale e ritmica (Rauh).
Le foglie sono tardivamente caduche, alterne a profilo obovato, ricordano quelle della Farnia anche perchè spesso hanno base auricolata e la larghezza maggiore nel terzo superiore, ma anche a base cuneata, le dimensioni però sono mediamente superiori raggiungendo anche i 20 cm e larghe 5-12 cm, hanno 7-9 lobi per lato a loro volta spesso lobulati, con seni stretti e profondi, a volte raggiungente quasi la nervatura centrale (pinnatifida).
Le foglie cadute sono difficilmente marcescenti per cere epicuticolari che coprono parzialmente la rima stomatica come in Roverella ma con scaglie maggiori.
La foglia giovane è tomentosa sulle due facce per un tomento brunastro o bruno giallastro pallido, poi la faccia superiore diviene presto liscia o con pochi tricomi stellati, mentre la pagina inferiore di colore verde più chiaro, rimane ricoperta da peli e tricomi anche stellati fulvi.
I fiori maschili hanno 6 stami e pendono in amenti di 4-5 cm finemente pubescenti: quelli femminili con 3-(4) stili sono portati a spiga su corti peduncoli molto pubescenti.
Il frutto è una noce (ghianda) di forma ovoide allungata (2-2,5-3 cm) simile a quella della Farnia, ma portata da corti peduncoli 1,3-1,4 mm, sono protette da una cupola emisferica formata da squame appressate e pubescenti, sporgenti il margine della cupola.
La ghianda matura all'inizio dell'autunno è dolce perchè non contiene tannino e perciò molto appetita da animali e suini, un tempo era usata anche per l'alimentazione umana; è recalcitrante, perciò germina prontamente formando un fittone prima dell'inverno, in primavera la plantula si presenta con fusticino e foglioline pubescenti rosate simili a Roverella ma con foglie a base auricolata.
Il legno è simile alle altre querce caducifoglie, ma meno pesante che in Rovere e con alburno più ampio che denuncia il forte accrescimento e la grande superficie fogliare (in quanto la superficie dell'alburno rispetto al duramen è proporzionale alla quantità di chioma e quindi all'accrescimento e alla superficie fotosintetizzante).
L'apparato radicale è fittonante fin dall'inizio e il fittone rimane sempre attivo, è molto robusto e profondo rendendo la pianta molto stabile e capace di resistere anche a brevi periodi di siccità.

Tipo corologico: Pontica - Areale con centro attorno al Mar Nero (clima continentale steppico con inverni freddi, estati calde e precipitazioni sempre molto scarse).
SE-Europ. - Soprattutto nella regione Carpatico-Danubiana.

Antesi: aprile÷maggio

Distribuzione in Italia: il Farnetto è una specie europeo-sud orientale, occupa anche l'Anatolia settentrionale, in Europa si trova in Bosnia Albania, Macedonia, Bulgaria e Grecia.
In Italia si trova, al centro in Toscana nella Maremma, ma diventa sempre più frequente dal Lazio alla Calabria.
A Montecastrilli, in provincia di Terni, è segnalato (Contoli e Spada 1974) un popolamento quasi puro ma non è di sicura naturalità.
Normalmente si trova nel Lauretum fino al Castanetum, ad altitudini variabili dal livello del mare in Toscana a 800-1000 m sul livello del mare, in formazioni sub-mesofile associato al Cerro, alla Roverella ed in alcuni casi al Faggio in faggete depresse o in risalita su versanti meridionali.
In Toscana, al limite settentrionale e occidentale di questa bella specie quercina, si trova in boschi relittuali misti a Cerro (Arrigoni 1974) è presente nella parte meridionale della regione in piccoli nuclei disgiunti a causa dell'intervento dell'uomo e occupano una particolare nicchia ecologica; nella Maremma grossetana nei bacini dell'Albenga e del Fiora, tra Capalbio, Marsiliana, Manciano, Poggio buco, Ponte S. Pietro, Pescia Fiorentina ed un nucleo isolato si trova oltre l'Albenga a nord di Poggioferro lungo il fosso Senna.
Hanno una notevole valenza naturalistica, fitogeografica e paesaggistica, con fustaie che presso Manciano si trovano con presenza di Faggio; si tratta di boschi a carattere termoigrofilo e riconosciute nell'associazione Pulicario odorae - Quercetum frainetti (Arrigoni) Ubaldi et al 1990 nell'ordine Quercetalia pubescentis Br. Bl.
Nell'Appennino centrale lo troviamo nella riconosciuta alleanza Teucrio siculi - Quercion cerris Ubaldi 1998 em. Scoppola er Filesi 1995; si tratta di querceti subacidofili intermedi tra Erythronio - Quercion petraeae e Quercion frainetto; nella fascia submediterranea calda del versante tirrenico.
Per il resto dell'Appennino meridionale, si trova nell'alleanza Quercion frainetto Horvat 1959, nell'ambito di querceti misti submontani e bassomontani a Farnetto e Cerro nella fascia supramediterranea.
E' una specie che in Italia ha molti problemi di rinnovazione, perchè molto sensibile alla concorrenza, comportamento caratteristico di specie che occupano nicchie ecologiche particolari e che si trovano al limite del loro areale, ha una straordinaria rapidità di crescita, secondo solo al Castagno se tenuto a ceduo.

Habitat: Boschi di pianura e di collina a clima temperato, con preferenza per i terreni acidi, sino a 800 m s.l.m.

Immagine


Note, possibili confusioni: E' riconosciuto un ibrido di Farnetto con: Quercus macranthera Fisch et May del Caucaso asiatico, si tratta di Qurcus x macon.

Potrebbe essere confuso con le specie quercine con cui si trova:
  • Quercus pubescens Willd. si differenzia per essere generalmente minore con fusto sinuoso foglie più piccole, coriacee a pelosità chiara e per i rametti sempre pubescenti.
  • Quercus petraeae (Matt.) Liebl. si differenzia per le foglie con picciolo più lungo e glabre su entrambe le pagine con la larghezza massima a metà della lamina e lobi poco profondi, gemme più piccole, anche le ghiande sono più piccole.
  • Quercus robur L. ha diverso portamento, chioma espansa e mai densa, foglie e rametti sempre glabri e fori femminili e frutti sempre lungamente peduncolati.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Eudicotiledoni
Rosidi
OrdineFagales Engl.
FamigliaFagaceae Dumort.
TribùQuerceae
GenereQuercus L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: "Frainetto" è un refuso tipografico che non è mai stato corretto. Originalmente era "farnetto" cioè simile a una farnia più piccola.

Proprietà ed utilizzi:
In Europa occidentale viene usato come arredo urbano, alberature stradali ecc.
Il legno di buon pregio, viene usato similmente a quello della Rovere, per mobili, doghe per botti e costruzioni navali, quello con caratteristiche inferiori per traverse ferroviarie.
E' un buon combustibile e per la produzione di carbonella.

Principali Fonti
GELLINI R. e GROSSONI P. 1997"Botanica forestale” I e II, Cedam
PIGNATTI S. 1982"Flora d'Italia" Edagricole 1982
FERRARI M. e MEDICI D. 2003"Alberi e arbusti in Italia" Edagricole 2003
AUTORI VARI "Monti e boschi" Edagricole
UBALDI D. 2003 "Flora, fitocenosi e ambiente" Clueb
ABRAMO E. e MICHELUTTI G. 1998"Guida ai suoli forestali" Regione F.V.G. D.R.F.
PIROLA A. 1999 "Elementi di fitosociologia" Clueb
Del FAVERO R. e POLDINI L. 1998 "La vegetazione forestale e la selvicoltura nella regione Friuli.V.G." Regione F.V.G., D.R.F.
STERGULC F. e FRIGIMELICA G."Insetti e funghi dannosi ai nostri boschi nel Friuli.V.G.” Regione F.V.G.,D.R.F.e P.
BLASI C., BOITANI L., La POSTA L., MANES F., MARCHETTI M. 2005"Stato della biodiversità in Italia" Ministero dell' Ambiente della Tutela del Territorio, D.P.N. e S.B.I, Palombi
SCOPPOLA A.e BLASI C.,2005,"Stato delle conoscenze sulla Flora Vascolare d'Italia" Ministero dell' Ambiente della Tutela del Territorio, DPN e Dip. Agrobiologia e Agrochimica Università degli Studi della Tuscia, Palombi
CONTI F., ABBATE Giovanna, ALLESSANDRINI A., BLASI C. 2005"An Annotated Checklist of the Italian Vascular Flora" Ministero dell' Ambiente della Tutela del Territorio, D.P.N. e Dip. di Biologia Vegetale, Università degli Studi di Roma “La Sapienza” Palombi
UBALDI D. 2003 "la vegetazione boschiva d'Italia" Clueb



Scheda realizzata da Graziano Propetto

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Coloro che hanno la capacità di vedere oltre le ombre e le menzogne della propria cultura non saranno mai capiti – e tanto meno creduti dalle masse.
– Platone
Avatar utente
Graziano Propetto
Moderatore
 
Messaggi: 1654
Iscritto il: 25 nov 2007, 00:51
Località: alta pianura friulana

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 ago 2010, 15:35

Quercus frainetto Ten.
Fagaceae: Farnetto
Castronuovo S. Andrea (PZ), 800m, set 2006
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Quercus_frainetto_1.jpg
Quercus_frainetto_1.jpg (160.04 KiB) Osservato 6417 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 ago 2010, 15:35

Quercus frainetto Ten.
Fagaceae: Farnetto
San Paolo Albanese (PZ), 1030 m, mag 2008
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Quercus_frainetto_2.jpg
Quercus_frainetto_2.jpg (176.73 KiB) Osservato 6417 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 ago 2010, 15:39

Quercus frainetto Ten.
Fagaceae: Farnetto
San Paolo Albanese (PZ), 1030 m, mag 2008
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Quercus_frainetto_3.jpg
Quercus_frainetto_3.jpg (184.09 KiB) Osservato 6417 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 ago 2010, 15:41

Quercus frainetto Ten.
Fagaceae: Farnetto
Fardella (PZ), 900m, lug 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Quercus_frainetto_4.jpg
Quercus_frainetto_4.jpg (90.54 KiB) Osservato 6417 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 ago 2010, 15:42

Quercus frainetto Ten.
Fagaceae: Farnetto
Fardella (PZ), 900m, lug 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Quercus_frainetto_5.jpg
Quercus_frainetto_5.jpg (155.37 KiB) Osservato 6417 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Marinella Zepigi » 18 ago 2010, 15:43

Quercus frainetto Ten.
Fagaceae: Farnetto
Fardella (PZ), 900m, lug 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Quercus_frainetto_6.jpg
Quercus_frainetto_6.jpg (169.32 KiB) Osservato 6416 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Marinella Zepigi » 31 ott 2010, 08:59

Quercus frainetto Ten.
Fagaceae: Farnetto
Castronuovo S. Andrea (PZ), 700 m, ott 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Quercus_frainetto_0.jpg
Quercus_frainetto_0.jpg (181.22 KiB) Osservato 6328 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Marinella Zepigi » 31 ott 2010, 08:59

Quercus frainetto Ten.
Fagaceae: Farnetto
Castronuovo S. Andrea (PZ), 700 m, ott 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Quercus_frainetto_1.jpg
Quercus_frainetto_1.jpg (177.12 KiB) Osservato 6328 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Marinella Zepigi » 31 ott 2010, 09:01

Quercus frainetto Ten.
Fagaceae: Farnetto
Castronuovo S. Andrea (PZ), 700 m, ott 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Quercus_frainetto_2.jpg
Quercus_frainetto_2.jpg (116.3 KiB) Osservato 6328 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Marinella Zepigi » 31 ott 2010, 09:02

Quercus frainetto Ten.
Fagaceae: Farnetto
Castronuovo S. Andrea (PZ), 700 m, ott 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Quercus_frainetto_29_10_2010_Castronuovo5.jpg
Quercus_frainetto_29_10_2010_Castronuovo5.jpg (154.11 KiB) Osservato 2412 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Marinella Zepigi » 31 ott 2010, 09:02

Quercus frainetto Ten.
Fagaceae: Farnetto
Castronuovo S. Andrea (PZ), 700 m, ott 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Quercus_frainetto_4.jpg
Quercus_frainetto_4.jpg (141.4 KiB) Osservato 6326 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Marinella Zepigi » 31 ott 2010, 09:03

Quercus frainetto Ten.
Fagaceae: Farnetto
Castronuovo S. Andrea (PZ), 700 m, ott 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Quercus_frainetto_5.jpg
Quercus_frainetto_5.jpg (162.03 KiB) Osservato 6326 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Marinella Zepigi » 31 ott 2010, 09:03

Quercus frainetto Ten.
Fagaceae: Farnetto
Castronuovo S. Andrea (PZ), 700 m, ott 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Quercus_frainetto_6.jpg
Quercus_frainetto_6.jpg (173.85 KiB) Osservato 6326 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Marinella Zepigi » 31 ott 2010, 09:03

Quercus frainetto Ten.
Fagaceae: Farnetto
Castronuovo S. Andrea (PZ), 700 m, ott 2010
Foto di Franco Caldararo
Allegati
Quercus_frainetto_7.jpg
Quercus_frainetto_7.jpg (146.67 KiB) Osservato 6326 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
 
Messaggi: 15294
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Località: Endine Gaiano (BG)

Re: Quercus frainetto Ten. - Quercia farnetto

Messaggioda Anja » 07 mag 2014, 18:10

Quercus frainetto Ten.

Castronuovo S. Andrea (PZ), 700 m, ott 2010
Foto di Franco Caldararo

Gemme
Quercus_frainetto_21976_104444.jpg
Quercus_frainetto_21976_104444.jpg (162.57 KiB) Osservato 3736 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10942
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti