Juncus articulatus L. - Giunco nodoso

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Juncus articulatus L. - Giunco nodoso

Messaggioda gianluca » 21 nov 2008, 22:49

Juncus articulatus L.
Sp. Pl.: 327 (1753)

Sinonimi: Juncus gussonei Parl., Juncus lamprocarpus Ehrh., Juncus gussonii Parl.
Riferimento in "Flora d'Italia", S.Pignatti, 1982:
Juncus articulatus L. - Vol. 3 pg. 440
Riferimento in "Flora Alpina", D.Aeschimann & al., 2004
Juncus articulatus L. - Vol. 2 pg. 744

Juncaceae

Giunco nodoso

Forma Biologica: G rhiz - Geofite rizomatose. Piante con un particolare fusto sotterraneo, detto rizoma, che ogni anno emette radici e fusti avventizi.

Descrizione: Pianta perenne, alta fino a 70 cm. Rizoma orizzontale sotterraneo. Fusto eretto, cilindrico, liscio. Foglie diverse fal fusto, con lamina cilindrica, senza coste longitudinali ma con evidenti setti trasversali. Infiorescenza ampia, più lunga della brattea, con rami eretti o eretto-patenti. Fiori in glomeruli di 4-10. Tepali 3-4 mm, acutissimi, tutti diritti e più o meno della stessa lunghezza. Capsula loculicida, poco più lunga dei tepali, ellissoide, all'apice ottusa e con una punta breve. Semi con strie longitudinali.

Tipo corologico: Circumbor. - Zone fredde e temperato-fredde dell'Europa, Asia e Nordamerica.

Antesi: da maggio ad agosto.

Habitat: Paludi, fossi e prati umidi, generalmente dal piano fino ai 1500m, si spinge fino ai 2400m.

Immagine


Note di Sistematica: La lunghezza di tepali e della capsula sono caratteri incostanti che hanno portato negli anni alla descrizione di svariate forme.
Specie simili sono:
Juncus acutiflorus Ehrh. ex Hoffm. che presenta tepali di 2,5-3 mm, gli esterni più corti degli interni, acuminati e con punta ripiegata verso l'esterno.
Juncus alpinoarticulatus Chaix, facilmente distinguibile per i tepali eretti o più o meno patenti, di 2-2,5 mm, tutti della stessa larghezza, ottusi ed infiorescenza spesso con rami inferiori patenti.
Juncus anceps Laharpe, con fusti compressi, foglie allungate e flaccide, tepali ottusi appressati alla capsula, gli esterni più sottili degli interni.

Tassonomia filogenetica

Magnoliophyta
Monocotiledoni
Commelinidi
OrdinePoales Small
FamigliaJuncaceae Juss.
TribùJunceae
GenereJuncus L.


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il termine generico dal latino "iúngo" = "io congiungo, io lego", con chiaro riferimento all'utilizzo che si faceva di queste piante. L'epiteto specifico dal latino "articulatus", distinto: suddiviso in elementi distinti, probabilmente in riferimento ai setti trasversali dei fusti.

Proprietà ed utilizzi:
Juncus articulatus è utilizzato per la realizzazione di cestini per ricotte e formaggi. La pianta inoltre troverebbe impiego nei rituali per guarire dai porri.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
Usi e tradizioni della flora italiana di P. M. Guarrera
The International Plant Names Index (IPNI)
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia


Scheda realizzata da Gianluca Nicolella

Per altre immagini e informazioni vedi anche la scheda IPFI
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Avatar utente
gianluca
Amministratore
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Località: Roma (RM)

Re: Juncus articulatus L. - Giunco nodoso

Messaggioda gianluca » 30 nov 2008, 12:41

Juncus articulatus L.
Juncaceae: Giunco nodoso
Castiglione di Ravenna (RA) mag 2008
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Juncus articulatus 1.jpg
Juncus articulatus 1.jpg (164.04 KiB) Osservato 2672 volte
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Avatar utente
gianluca
Amministratore
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Località: Roma (RM)

Re: Juncus articulatus L. - Giunco nodoso

Messaggioda gianluca » 30 nov 2008, 12:42

Juncus articulatus L.
Juncaceae: Giunco nodoso
Castiglione di Ravenna (RA) mag 2008
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Juncus articulatus 2.jpg
Juncus articulatus 2.jpg (101.87 KiB) Osservato 2672 volte
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Avatar utente
gianluca
Amministratore
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Località: Roma (RM)

Re: Juncus articulatus L. - Giunco nodoso

Messaggioda gianluca » 30 nov 2008, 12:44

Juncus articulatus L.
Juncaceae: Giunco nodoso
Rocca di Mezzo (AQ) ago 2008
Foto di Gianluca Nicolella
Allegati
juncus-foglia.jpg
juncus-foglia.jpg (138.04 KiB) Osservato 1175 volte
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Avatar utente
gianluca
Amministratore
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Località: Roma (RM)

Re: Juncus articulatus L. - Giunco nodoso

Messaggioda gianluca » 30 nov 2008, 12:44

Juncus articulatus L.
Juncaceae: Giunco nodoso
Rocca di Mezzo (AQ) ago 2008
Foto di Gianluca Nicolella
Allegati
juncus-capsule.jpg
juncus-capsule.jpg (144.83 KiB) Osservato 1175 volte
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Avatar utente
gianluca
Amministratore
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Località: Roma (RM)

Re: Juncus articulatus L. - Giunco nodoso

Messaggioda gianluca » 30 nov 2008, 12:45

Juncus articulatus L.
Juncaceae: Giunco nodoso
Rocca di Mezzo (AQ) ago 2008
Foto di Gianluca Nicolella
Allegati
juncus-portamento.jpg
juncus-portamento.jpg (150.03 KiB) Osservato 1175 volte
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza
Avatar utente
gianluca
Amministratore
 
Messaggi: 9911
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Località: Roma (RM)

Re: Juncus articulatus L. - Giunco nodoso

Messaggioda Anja » 08 giu 2014, 00:00

Juncus articulatus L.

M. Pisano (PI), giu 2007
Foto di Brunello Pierini

Juncus_articulatus_5ab57ccf.jpg
Juncus_articulatus_5ab57ccf.jpg (146.46 KiB) Osservato 1782 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Juncus articulatus L. - Giunco nodoso

Messaggioda Anja » 08 giu 2014, 00:01

Juncus articulatus L.

Isola del Giglio (GR), set 2009
Foto di Gianluca Nicolella

Juncus_articulatus_13373_64484.jpg
Juncus_articulatus_13373_64484.jpg (131.33 KiB) Osservato 1782 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Juncus articulatus L. - Giunco nodoso

Messaggioda Anja » 08 giu 2014, 00:07

Juncus articulatus L.

Passo dello Zovallo (PC), 1450 m, ago 2013
Foto di Maurizio Gobbato

Juncus_articulatus_53342_245437.jpg
Juncus_articulatus_53342_245437.jpg (174.67 KiB) Osservato 1780 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze

Re: Juncus articulatus L. - Giunco nodoso

Messaggioda Anja » 08 giu 2014, 00:08

Juncus articulatus L.

Passo dello Zovallo (PC), 1450 m, ago 2013
Foto di Maurizio Gobbato

Juncus_articulatus_53342_245446.jpg
Juncus_articulatus_53342_245446.jpg (173.81 KiB) Osservato 1780 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)
Avatar utente
Anja
Moderatore
 
Messaggi: 10903
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Località: Firenze


Torna a Schede Botaniche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite